none_o

 

 

Questo sembra un articolo scritto a quattro mani, in realtà è solo il frutto di uno scambio di email tra chi scrive e uno scienziato e amico lontano, Guido Tonelli, che naturalmente, non ha alcuna parte nella stesura finale. Gli errori di questa chiacchierata tra amici sono miei. Grazie agli amici della Voce per avermi ridato l’opportunità di scrivere in questo spazio.

Post Angori Sindaco
none_a
Comune Vecchiano
none_a
#Covid19 #EmergenzaCoronavirus
none_a
#InsiemePossiamoFarcela
none_a
Meno male che ci pensa la Regione, sui divieti alle .....
. . . un 3% di "imbechilli" c'erano già al tempo del .....
Enrico Rossi, giustamente, ha detto che oggi fara'un'ordinanza .....
L'ATTUALE PANDEMIA CI HA RIVELATO ALCUNE VERITà-

A) .....
Baragli: "Export quasi cancellato, serve liquidità ora o non ripartiremo"
none_a
Libri
none_a
Cosè un ATM e un BANCOMAT
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
La pesca nel lago
(1976)

Ugo:- Come è ita Dreino?

Drea:- Dai 'n occhiata,
con venti nasse .....
Autonoleggio con Conducente NCC, Country Travel, servizi di trasporto persone, documenti urgenti, bagagli smarriti, con minivan nove posti (8+autista) .....
POSTE ITALIANE
POSTE ITALIANE: onlinE IL SITO “PICCOLI COMUNI”
con i progetti realizzati

16/4/2019 - 15:57

POSTE ITALIANE: onlinE IL SITO “PICCOLI COMUNI”
con i progetti realizzati
 
Al via il nuovo portale di Poste Italiane che aggiorna in modo trasparente gli impegni realizzati per i Comuni meno densamente abitati presentati ai “Sindaci d’Italia” dall’AD Matteo Del Fante il 26 novembre scorso
 
 
Roma, 16 aprile 2019 – E’ consultabile da oggi all’indirizzo www.posteitaliane.it/piccoli-comuni il nuovo portale web che aggiorna in tempo reale gli obiettivi del programma realizzato nelle migliaia di Comuni con meno di 5.000 abitanti, invitati da Poste Italiane all’incontro dell’AD Matteo Del Fante con i “Sindaci d’Italia” del 26 novembre scorso.  
Accanto alla conferma dell’impegno a non chiudere alcun Ufficio Postale nei Comuni con meno di 5.000 abitanti, il nuovo portale elenca già oggi l’installazione di 102 nuovi ATM Postamat in altrettanti Comuni, di 1.817 nuove cassette postali in 1.278 Comuni, di 1.304 spot WI-FI in 1.211 Comuni, di 938 impianti di videosorveglianza in 477 Comuni, oltre all’abbattimento di 157 barriere architettoniche in 151 Comuni, nonché la creazione di un ufficio centrale dedicato al dialogo con i piccoli Comuni.
“Il nostro impegno concreto e tangibile a favore delle comunità dei piccoli Comuni - ha detto l’Amministratore Delegato di Poste Italiane, Matteo Del Fante – conferma il ruolo strategico della capillarità della nostra rete al servizio dei cittadini, del tessuto imprenditoriale e degli amministratori locali. Nell’incontro del novembre scorso avevamo promesso maggiore efficienza nei nostri 12.800 uffici postali presso i quali accogliamo ogni giorno 1,5 milioni di persone: con il portale dedicato a questo progetto vogliamo dare conto, giorno dopo giorno, in modo trasparente e immediato della realizzazione dei nostri obiettivi e delle nostre promesse”.
“A pochi mesi di distanza dal nostro incontro con l’Italia dei piccoli Comuni – ha detto il Vice Direttore Generale di Poste Italiane, Giuseppe Lasco – abbiamo voluto dare un segno visibile della nostra vicinanza al territorio e della nostra sensibilità per le istanze locali. L’iniziativa è coerente con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità e alle aree meno densamente popolate”.
Il nuovo sito ospita una prima sezione dedicata ai “dati in evidenza”, contenente i più importanti dati aggregati per ciascun impegno soddisfatto, e periodicamente aggiornata con l’avanzamento del programma;  una seconda sezione riepiloga gli “impegni in dettaglio”, con una panoramica su tutte le iniziative che compongono il programma; una terza sezione “cerca Comune”, offre invece la possibilità di visualizzare gli impegni realizzati per ciascuno delle migliaia dei piccoli Comuni: basta digitare il nome del Comune e in tempo reale appare l’aggiornamento. E’ infine presente una quarta sezione di “news”, che raccoglie una rassegna multimediale delle notizie principali dedicate al progetto.
Il portale misura in modo trasparente la realizzazione concreta del Programma in dieci punti nato dal dialogo diretto e permanente che Poste Italiane ha voluto avviare con il territorio e culminato nell’incontro dell’autunno scorso svolto alla presenza del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, del Ministro dell’Interno e Vice Presidente del Consiglio, Matteo Salvini, del Ministro per la Pubblica Amministrazione, Giulia Bongiorno e del Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, in collaborazione con ANCI e UNCEM.
 

 
 
 

Fonte: Poste Italiane Media Relations
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: