none_o

 

 

 

Contro la pandemia Jacinda Arden, premier della Nuova Zelanda, ha scelto la via più drastica: lockdown generale e chiusura delle frontiere. Con empatia, pragmatismo e coraggio ha fermato il covid-19, sconfitto la destra populista e vinto le elezioni. Bruno Ferraro, da Auckland, ritrae Jacinda come una leader che può dare una lezione magistrale ai politici occidentali su come gestire una crisi.

Delle idee di questa signora non mi interessa granchè. .....
. . . io non sono d'accordo.
Sono anch'io come tanti, .....
SI, CI VOLE R TEMPO per collaudare le bottiglie, .....
. . . . . . . . . . la cittadinanza e lo nominerà .....
Dl Covid: Legnaioli (Lega)
none_a
“Spazio a chi ci porta competenza”
none_a
Segreteria prov.le P.S.I. Pisa”
none_a
ASSOCIAZIONE DEGLI AMICI DI PISA
none_a
Estratto della lettera al quotidiano La Repubblica il 24/11
none_a
di Renzo Moschini, già parlamentare
none_a
diretta live sulla pagina di
Forza Italia Toscana
none_a
Fernando Bezzi - italia viva date fiducia alla competenza
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Poste Italiane comunica
none_a
di Marco Galice, insegnante
none_a
Di Alessandro Anderle-Laureato in Filosofia e laureando in Scienze Religiose. Insegno Pluralismo e dialogo fra le religioni,
none_a
San Giuliano Terme
none_a
A breve in libreria
none_a
di Lorenzo Tosa
none_a
Per effetto del DPCM del 3 novembre 2020
none_a
Quarantesimo della morte del Cav. Vittorino Benotto
none_a
Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 14 novembre
none_a
San Giuliano Terme, 8 novembre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Prima strillano che va riaperto tutto, contestano l'emergenza, negano la pandemia, gridano al complotto! . . . poi, QUANDO ESPLODE LA SECONDA ONDATA, .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
San Giuliano Terme, 19 maggio
Giornata Nazionale delle Dimore Storiche a San Giuliano

16/5/2019 - 16:59

 
San Giuliano sarà grande protagonista nella giornata nazionale organizzata dall'Associazione Dimore Storiche Italiane (ADSI) per l'apertura al pubblico delle ville e dimore storiche.

 

Questo a ulteriore dimostrazione che la valorizzazione e messa a sistema del circuito turistico delle ville e dimore storiche del lungomonte può essere un volano per il turismo e il Comune di San Giuliano ha le carte in regola per guidare il percorso.

 

La Confesercenti Monti Pisani, con la presidente Laura Grassi interviene nuovamente sul tema del turismo sul lungomonte, uno dei punti principali portati avanti dall'associazione.

 

"I dati emersi dai nostri recenti forum sul turismo e dal bollettino Da.Tur. dimostrano una crescita reale dei flussi turistici, intesi come arrivi e presenze sul territorio – spiega -. Le ville e dimore storiche e l'organizzazione di eventi connessi, così come il settore del wedding (matrimoni), rappresentano il trampolino utile al salto di qualità. 

Nello specifico della giornata nazionale ADSI spicca la ricchezza di San Giuliano, dove il sistema delle ville ha visto in prima linea il Comune e le amministrazione locali attraverso importanti incentivi in questi anni, su tutti gli sgravi fiscali sulla TARI".

 

"Non solo - aggiunge la presidente  - siamo contenti che tra le proposte del programma del candidato sindaco Di Maio ci sia quella di incentivare e aiutare le ville per aumentarne la fruizione attraverso ulteriori sgravi fiscali sull'IMU, come emerso nel confronto organizzato nei giorni scorsi dalla nostra associazione".

 

La conclusione al responsabile area pisana Simone Romoli

"Come per la Rocca di Ripafratta ci siamo candidati per il comitato che sarà costituito, stiamo progettando di attivare progetti specifici che attraverso il sistema delle ville del Monte Pisano valorizzino le attività produttive e commerciali locali".  

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: