none_o


Il successo di lettura delle precedenti serie di articoli, realizzati da Franco Gabbani e Stefano Benedetti, sulle vicende di persone e famiglie del nostro territorio, ci ha spinto a proseguire nel lavoro, con una nuova serie di articoli, frutto del lavoro di Franco Gabbani, che potremmo definire con il titolo “Persone, vicende e curiosità storiche della valle del Serchio e non solo”.   

Massimiliano Angori
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
. . . . ma a tutto c'è rimedio; peggio sarebbe illudersi .....
Chiedo scusa per il disturbo, qualcuno sa cosa è .....
Non ti curar di di lui ma guarda e leggi. Povera Schlein, .....
. . . maanche chi li alleva però.
Se è indirizzato .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
A Pontasserchio in mostra nel chiesino di Via Mazzini
none_a
none_a
TORRE DELL’OROLOGIO Biblioteca della Scuola Normale
none_a
Pisa, 6 dicembre
none_a
di Fabiano Corsini
none_a
Donna stanca dentro la pelle
Tutto tiene su quelle spalle
Donna foglia senza l'inverno
Perché ha quel calore dentro
Donna mani come le fate
Scioglie .....
Appuntamento sull'Oder
di Francesco Borgese

Omaggio al padre della scrittrice
Maria Concetta Borgese

Di Carlo Edizioni



In questa lettura .....
none_o
Il corteo rosso

28/5/2019 - 14:08


 
La penultima “Storie e paesi” è stata 17 giorni sullo spazio dedicato ma, nonostante la richiesta di spiegazioni rivolta ai lettori sangiulianesi, non ha avuto nessun seguito.
 
Ora ci riprovo con una nuova foto di quel giorno:

c’è nessuno che si ricorda di questa giornata di “festa rossa”?

comunque saperlo o non saperlo non cambia proprio nulla!

   
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

12/6/2019 - 15:07

AUTORE:
v.d.s.

I COMMENTI DEI LETTORI

10/6/2019 - 23:51
Foto
AUTORE: Rodolfo Betti
Mi sembra di ricordare che si tratti della manifestazione per l’inaugurazione del monumento alla resistenza in Piazza A. Gramsci, probabilmente il 25 aprile 1975

12/6/2019 - 12:54

AUTORE:
marittimo

NON PENSO CHE I MISSINI FACESSERO MANIFESTAZIONI CON LA BANDA CHE SUONA...DAVANTI AL CORTEO C'E UN BANDA.

3/6/2019 - 18:38

AUTORE:
ci passo tutti i giorni

Più che un corteo rosso sembra un corteo funebre laico, con le bandiere tricolori, più che rosse.
E visto che probabilmente siamo negli anni 70, verrebbe da pensar male, visto che all'epoca le bandiere tricolori, tranne allo stadio per la Nazionale di calcio, le sventolavano i missini. Spero vivamente di sbagliarmi e di essere smentito.