none_o


Una mamma di un ragazzino di quindici anni residente nella provincia di Lucca scopre uno strano materiale sul cellulare del ragazzino. Non solo materiale pedopornografico ma anche immagini raccapriccianti di suicidi, mutilazioni, decapitazioni di persone o animali. La denuncia coinvolge una ventina di ragazzini in tutta Italia di cui il maggiore di 17 anni, sette adolescenti, tutti 13 enni. 

Lo disse anche il vecchio seg. UC Vecchiano del PDS: .....
Landini sono circa 10 anni che lo propone, sul modello .....
. . . come da proposta renziana:
l'elezione di un .....
. . . . . con i suoi riferimenti verso Berlinguer .....
Vernacoliamo
none_a
Interviste di Giulia Baglini
none_a
Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Di Guido Solvestri
none_a
Pisa, Giardino Scotto, 14 luglio
none_a
Convention Bureau di Firenze
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
Tirrenia, 12 luglio
none_a
Maigret sulle Mura
none_a
Tirrenia
none_a
Pisa, 9 luglio
none_a
Pontasserchio, 10 luglio
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Tirrenia, 2 giugno
Ecco l’estate al Bagno degli Americani

31/5/2019 - 15:22

 
Ecco l’estate al Bagno degli Americani: mare no stop tra cinema, concerti all’alba e fuochi d’artificio 
 
Il 2 giugno open day per conoscere le attività. Il 17 confermata la Luminara di San Ranieri in spiaggia 
 

Sboccia tardiva ma più attesa che mai l’estate al Bagno degli Americani di Tirrenia. 

Anche quest’anno, infatti, torna l’appuntamento con gli eventi dell’ormai famoso e frequentato “Bam” a cura dell’associazione Cineclub Arsenale di Pisa. La stagione 2019 è stata presentata questa mattina (venerdì 31 maggio) a Tirrenia a suon di drum circle e cornamusa, in omaggio a tutte le forme di espressione artistica, che il Bagno degli Americani sostiene e promuove.  

Una stagione, quella 2019, che avrà ufficialmente inizio domenica 2 giugno con l’open day, durante il quale sarà possibile conoscere gli organizzatori di tutti gli eventi che si svolgeranno durante i prossimi mesi al civico 8 di viale del Tirreno.  

Da non perdere, tuttavia, anche l’evento di domani, 1° giugno, che anticipa l’inizio della stagione: il Gruppo di Capoeira Angola Guerreiro de Palmeres di Pisa guiderà il pubblico alla scoperta dell'arte marziale della capoeira, un mix di danza, lotta e musica in riva al mare, a partire dalle 16.  

Confermati gli appuntamenti ormai tradizionali. La Luminara in spiaggia la sera del 17 giugno, giorno di San Ranieri, santo patrono della città di Pisa, i fuochi d’artificio del 4 luglio, giorno dell’Indipendenza, oltre alla classica “spiaggiata” del 14 agosto.  

Torna anche l’affascinante cinema sulla spiaggia, con il maxischermo gonfiabile di oltre 14 metri per 9, dall’8 al 12 luglio e dal 15 al 19 luglio.  

E poi i concerti, il cui calendario sarà presto pubblicato.  

I concerti all’alba della domenica (che saranno annunciati strada facendo) e la musica dal vivo il giovedì sera completano le proposte culturali del Bagno degli Americani per la stagione 2019.  

Ma ci sono anche ambiente e accessibilità al centro di questa stagione.  

Il Bagno degli Americani si inserisce, infatti, nel solco dell’accordo siglato tra Regione Toscana, Anci e comuni, Spiagge sostenibili, che prevede il progressivo abbandono della plastica monouso e la promozione di comportamenti virtuosi di chi usufruisce della spiaggia, come il contrasto all’abbandono in spiaggia dei mozziconi di sigaretta e il corretto smaltimento dei rifiuti e il recupero delle plastiche. 

Proseguiranno le molteplici attività sulla spiaggia, dalla zumba, allo strong, dream circle, presentazioni di libri, dibattiti e iniziative in tema ambientale e il wrestling a Ferragosto.  

Confermata anche la collaborazione con Surf4all, la prima scuola di surf e sup inclusiva d'Italia nata nel 2014 da un’idea di Massimiliano Mattei, presidente e fresco vincitore della medaglia d'oro agli Europei di Adaptive Surf che si sono svolti in Portogallo: coinvolgere le persone con una ridotta mobilità nella pratica di questa disciplina.  

La base operativa di Surf4all è proprio al Bagno degli Americani, spiaggia da sempre accessibile a tutti e priva di barriere architettoniche. 

Nella giornata di domenica 2 giugno, durante l’open day, ci sarà la possibilità per tutti gli appassionati di incontrare i volontari e gli istruttori della scuola e, compatibilmente con le condizioni meteo, fare delle prove in acqua di surf e sup. Sarà inoltre possibile pranzare in loco (su prenotazione) e svolgere nel pomeriggio una lezione di yoga sulla spiaggia.  

“L'apertura di questa scuola arriva in un momento particolare, ossia subito dopo il trionfo di Massimiliano Mattei che la settimana scorsa ha conquistato la medaglia d'oro agli Europei di Adaptive Surf e a poche settimane di distanza dall'esibizione dei campioni della scherma paralimpica in occasione della festa per le Frecce Tricolore.

Una serie di eventi – ha sottolineato la presidente della SdS Pisana Gianna Gambaccini, assessore alle politiche sociali del Comune di Pisa – che raccontano l'importanza della trama d'interventi messi in campo volti a favorire l'inclusione dei diversamente abili a partire dallo sport, sia attraverso la Società della Salute della Zona Pisana, sia come amministrazione comunale, con il sostegno l'assessorato alla disabilità guidato da Rosanna Cardia.

Tutti interventi che abbiamo sostenuto in passato e che continueranno a godere del nostro supporto e vicinanza, a cominciare proprio da Surf4all, la scuola di sup e surf adattato che ha sede proprio sul nostro litorale”.  

Torna anche Kalisthenia, associazione promotrice (assieme al Bam) dell’allenamento a corpo libero in spiaggia.

“Grazie ad alcune partnership – fa sapere l’istruttore Alberto Aprea – e al contributo degli iscritti, verrà creato un parco per l’allenamento, fruibile per tutta la stagione estiva.

Durante la stagione verranno organizzati alcuni workshop ed eventi con atleti e istruttori di calisthenics, con lo scopo di diffondere la disciplina e approfondire aspetti tecnici dell’allenamento: dei veri e propri spettacoli in spiaggia.

Uno su tutti, il 27 luglio sarà presente in spiaggia l’atleta e coach Giampaolo Calvaresi, per un workshop all’insegna del calisthenics freestyle. L’evento sarà su iscrizione. Vi aspettiamo l’8 giugno dalle 16 per l’evento di inaugurazione”.  

Presente alla conferenza stampa anche Michele Colombini, presidente associazione Piedi in cammino. 

“Anche quest’anno siamo pronti ad accogliere il pubblico con un’offerta culturale sempre nuova e buona per tutti i gusti e le età – affermano Davide Bani, Alberto Gabbrielli e Stefano Vitali, dell’associazione Cineclub Arsenale –. Torna il cinema, specialità della casa, con il maxischermo gonfiabile, senza dimenticare la particolare attenzione che dedicheremo all’ambiente e all'accessibilità aderendo al progetto regionale dedicato.

Per il resto, intrattenimento, musica, cibo e una spiaggia tutta da godere e sempre aperta. Da quest’anno, inoltre, per favorire una mobilità dolce, saranno disponibili cinque biciclette per muoversi sul litorale”.  

"Con vero piacere accogliamo la presentazione del ricco programma di eventi presentato dal Bagno degli Americani per questa estate - conclude l'assessore al turismo e al litorale del Comune di Pisa, Paolo Pesciatini -. Ringraziamo i gestori del bagno non solo per il calendario di eventi che arricchisce l'offerta turistica del litorale pisano rappresentata dal cartellone di Marenia - Non solo Mare, ma soprattutto per l'attenzione e la sensibilità dimostrata nei confronti di temi come quello dell'ambiente, attraverso l'adesione al progetto Spiagge sostenibili, e quello dell'accessibilità, grazie all'abbattimento delle barriere architettoniche e alla presenza della prima scuola di surf inclusiva d'Italia".    

I numeri del Bam  

80  La percentuale di spiaggia libera  

400  I metri di passerelle in legno o cemento per assicurare la miglior accessibilità possibile  

24  I dipendenti regolarmente assunti per la stagione 2019  

5  Come le biciclette a disposizione degli utenti del Bam   

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: