none_o

 
Si chiama Tappeto del mondo ed è il frutto del lavoro di tantissime donne che hanno aderito all'iniziativa dell'associazione i Colori della Pace di Stazzema, ovvero realizzare un tappeto coloratissimo. 

. . . bello sbirciare in casa altrui, visto che la .....
Ci deve essere una interruzione sulle linee . Vedo .....
Ho raccolto qualche dichiarazione, difficile da pubblicare, .....
. . . è andato fuori dal seminato!
La direzione .....
Solidarietà
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
In arrivo un finanziamento di 15.000 euro per installare hot spot wi-fi
Vecchiano tra i vincitori della seconda call 'WiFi4EU'

1/6/2019 - 12:56

Vecchiano tra i vincitori della seconda call  'WiFi4EU': in arrivo un finanziamento di 15.000 euro per installare hot spot wi-fi


Vecchiano – Vecchiano è tra i Comuni vincitori della seconda call 'WiFi4EU', progetto della Commissione Europea che mira a fornire ai cittadini e ai visitatori un accesso a Internet di alta qualità in tutto il territorio dell’Unione Europea tramite hotspot Wi-Fi cui connettersi gratuitamente, in spazi pubblici quali parchi, piazze, uffici pubblici, biblioteche e centri sanitari.
In tutta Europa sono 3.400 le municipalità risultate vincitrici del bando, a cui sono stati assegnati voucher per un totale di 51 milioni di euro. A fare domanda di partecipazione erano stati oltre 10mila comuni.
La lista dei vincitori è appena stata pubblicata sul sito della commissione europea al seguente link:
https://ec.europa.eu/digital-single-market/en/news/winners-second-wifi4eu-call-announced
Visto l’alto numero di adesioni, l’Italia, la Spagna e la Germania hanno beneficiato del numero massimo di voucher messi a disposizione dall’iniziativa europea per ogni Stato membro. Il 98% dei voucher è stato assegnato nei primi 60 secondi di apertura del bando sulla base del criterio ‘primo arrivato, primo servito’ (first-come, first-served, ndr). La prima call di Wifi4Eu aveva attirato oltre 13mila candidature e distribuito 2.800 voucher. I vincitori italiani erano stati 224 su 3.202 partecipanti, un record fra i Paesi Ue.
I buoni, del valore di 15.000 sono destinati al sostegno dei comuni che installeranno gli hotspot Wi-Fi nei centri cittadini, ed anche Vecchiano è tra questi.
“Siamo molto soddisfatti di aver raggiunto questo obiettivo, considerato anche l’elevato numero di Comuni che ha partecipato al bando”, affermano il Sindaco  Massimiliano Angori e l’Assessore all’Innovazione Tecnologica, Andrea Lelli.  “Un ringraziamento va dunque agli uffici comunali che si sono dimostrati proattivi e pronti alla partecipazione di un bando europeo così importante per lo sviluppo tecnologico della nostra comunità. Questo finanziamento, infatti, permetterà agli utenti di accedere liberamente alle reti WiFi situate nelle aree pubbliche. Continueremo adesso il nostro lavoro per intercettare le molte opportunità fornite dall'unione Europea per i Comuni e per rendere il nostro borgo  più attrattivo per i turisti, più Smart e accessibile per i nostri cittadini, gli studenti e i nostri giovani che potranno connettersi liberamente nelle zone di interesse pubblico, come già avviene nelle maggior parte d'Europa''

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




6/6/2019 - 19:18

AUTORE:
Gisella

Tutto merito mio maremma gabbasisa. Voglio l'assessorato alle comunicazioni!