none_o

Con l’introduzione dei mini bond, comincia a chiarirsi la strategia economica della lega per il futuro del paese.
L’Idea è quella di liquidare i crediti di imposta con titoli di credito, senza scadenza e interessi, invece che in valuta reale, cioè appioppare ai creditori, carta straccia, al posto del dovuto, in pratica trasferendo il debito dallo stato ai privati...

Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Le ragazze della squadra azzurra, ai mondiali in Francia, .....
Nel disegno dell'architetto Donati commissionato dalla .....
Sulla pista ciclabile aggiungo che finisce nel nulla, .....
Pisa, 21 giugno
none_a
San Giuliano Terme, 30 giugno
none_a
Pisa, 19 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
Prossima gita in bici della Fiab
none_a
Pontasserchio
none_a
Libero Culto
none_a
ARCI Migliarino- 15 giugno
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Il c.t. Bertolini: "Difesa top"
none_a
Val di Serchio
none_a
«Come fa a essere italiana?»
none_a
Trofeo di S. Ubaldo di Petanque
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
M5S non è sinistra, alleanza fatela senza di me
Matteo Renzi dice no ad un suo partito

9/6/2019 - 14:20

Matteo Renzi dice no al suo partito, ma avverte il Pd: "M5S non è sinistra, alleanza fatela senza di me"


A RepIdee attacca Salvini e Di Maio "cialtroni e incapaci", Conte "inesistente e imbarazzante, un aspirante cerimoniere"

Salvini e Di Maio? “Cialtroni e incapaci”. Conte? “Inesistente e imbarazzante”.

 Matteo Renzi attacca il Governo del cambiamento, quello che “ha bloccato il Paese e sta portando l’Italia a una stagnazione molto pericolosa”, dice l’ex premier ospite alla Repubblica delle Idee a Bologna. “Sono degli incapaci, dei cialtroni”. 
L’ex segretario del Pd avvisa i suoi compagni di partito che non c’è futuro con i 5 stelle: “Si dice che i 5 stelle siano di sinistra e hanno votato le peggiori leggi sull’immigrazione. Se questi sono di sinistra l’accordo fatelo voi, senza il mio nome e senza di me” dice Matteo Renzi.

 Quelli che dicevano “il Pd fa schifo sono colpevoli di fronte alla storia, hanno aperto le porte alla peggiore destra della storia”.

E ancora: “Fare un mio partito? Oggi non ci sono le condizioni. Dico di no. Non intendo giocare un ruolo in cui mi metto a rifare la Margherita. Io sto al fianco degli amministratori, voglio dare una mano da gregario, questa è casa mia e mi sento bene con loro”.
 
“Il reddito di cittadinanza non funziona e dà un messaggio diseducativo. Vorrei chiedere a Salvini quanti sono andati in pensione e quanti ne hanno assunti. Di Maio aveva detto che per ciascuno in pensione ne avrebbero assunti 3”, ricorda Renzi, che non crede alla narrazione della ripartenza del Governo: “Sembra Beautiful e sono anche più brutti di Ridge”.
Quanto a Matteo Salvini, “a Bruxelles non conta nulla, è soltanto un fanfarone che parla in libertà e le conseguenze le pagano gli investitori e le persone. L’italia non uscirà mai dall’euro checchè ne dicano Borghi e Bagnai”. Nel mirino finisce anche il presidente del Consiglio: “Conte è il primo ministro più inesistente della storia repubblicana, è imbarazzante. Io sono imbarazzato per lui, è un aspirante cerimoniere: potrebbe fare il vice capo del cerimoniale in futuro, il vice perché avrebbe bisogno di un capo per indirizzarlo”.
 






Fonte: HuffPost
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: