none_o

Servono forse convegni interminabili, ospiti illustri e location spaziali per ottenere partecipazione e divertimento? Servono mezzi illimitati, spazi dedicati, progetti faraonici per riunire persone e Associazioni per un progetto comune di alto livello? Talvolta, come è successo questo sabato, basta un piccolo spazio ed una piccola occasione per ottenere risultati eccellenti e oltre ogni aspettativa. 

. . . . . . . . . . . . . per nascondere la strizza. .....
Salvini era al governo nel posto che voleva, si è .....
E' una regola: due volte al mese, primo e terzo lunedì .....
A parte il fatto che appare assai singolare mandare .....
Abbracci e baci, il contesto emotivo influenza la gestualità sociale
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
Dal mondo
none_a
Pisa
none_a
FIAB Pisa
none_a
Con le “De Soda Sisters”
none_a
Presentazione libro-24 gennaio
none_a
Confcommercio
none_a
Molina di Quosa, 25 gennaio
none_a
Pisa, 24 gennaio
none_a
Pisa
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano
none_a
Le squadre di ValdiSerchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Val di Serchio
di Marlo Puc
none_a
Nella notte fredda e bianca
la Befana un poco arranca
urge ormai di farsi l'anca
e per questo sembra stanca.

Befanotto suo marito
è davvero inviperito
dice: .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Moschini
none_a
Gli Amici di Pisa esprimono mo
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Un’opera artistica di riproduzione del borgo di Vecchiano nel giardino della materna di Nodica
“La città che cresce”

22/6/2019 - 18:48

“La città che cresce”: un’opera artistica di riproduzione del borgo di Vecchiano nel giardino della materna di Nodica


Vecchiano – Nei giorni scorsi alla presenza del Sindaco Massimiliano Angori e dell’Assessore alle Politiche Scolastiche Lorenzo Del Zoppo, degli insegnanti e con i rappresentanti dei genitori, è stata inaugurata presso la scuola dell’infanzia di Nodica, “La città che cresce”, opera artistica che ha avuto lo scopo di riprodurre i luoghi e il borgo di Vecchiano, in un progetto che ha visto i piccoli alunni potersi cimentare in varie attività artistiche e di manipolazione.
“Durante l’anno scolastico 2018-2019, infatti, i bambini coinvolti nel modulo PON -“Piccole
mani - Grandi scoperte”, con l’attenta guida dello scultore ceramista Michelangelo Leoni e con l’aiuto della scenografa Naibì Aostri, hanno prodotto una vera e propriacittà in scala, realizzando nel laboratorio artistico-didattico di manipolazione d’argilla diversi edifici pubblici, come: la Scuola, il Municipio, il Teatro “ Olimpia” , singoli negozi , abitazioni varie ed alberi”, fanno sapere dalla Scuola dell’Infanzia. “Per realizzare l’opera i piccoli partecipanti di tre, quattro e cinque anni hanno impiegato vari tipi di argilla e usato tecniche miste di lavorazione ceramica. La colorazione è stata eseguita con tempere atossiche e anallergiche e prodotta seguendo la teoria del colore. Al centro de “La città che cresce,” come per ogni città o paese è presente un Monumento: i piccoli ceramisti hanno scelto una fontana sormontata da un delfino che gli stessi hanno battezzato “Fontana della felicità”. Con questo augurio di gioia e allegria ringraziamo tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione di questi manufatti variopinti che adorneranno un angolo del giardino del plesso di Nodica”.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: