none_o

Servono forse convegni interminabili, ospiti illustri e location spaziali per ottenere partecipazione e divertimento? Servono mezzi illimitati, spazi dedicati, progetti faraonici per riunire persone e Associazioni per un progetto comune di alto livello? Talvolta, come è successo questo sabato, basta un piccolo spazio ed una piccola occasione per ottenere risultati eccellenti e oltre ogni aspettativa. 

. . . . . . . . . . . . . per nascondere la strizza. .....
Salvini era al governo nel posto che voleva, si è .....
E' una regola: due volte al mese, primo e terzo lunedì .....
A parte il fatto che appare assai singolare mandare .....
Abbracci e baci, il contesto emotivo influenza la gestualità sociale
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
Dal mondo
none_a
Pisa
none_a
FIAB Pisa
none_a
Con le “De Soda Sisters”
none_a
Presentazione libro-24 gennaio
none_a
Confcommercio
none_a
Molina di Quosa, 25 gennaio
none_a
Pisa, 24 gennaio
none_a
Pisa
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano
none_a
Le squadre di ValdiSerchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Val di Serchio
di Marlo Puc
none_a
Nella notte fredda e bianca
la Befana un poco arranca
urge ormai di farsi l'anca
e per questo sembra stanca.

Befanotto suo marito
è davvero inviperito
dice: .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Moschini
none_a
Gli Amici di Pisa esprimono mo
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Sostegno alle famiglie meno abbienti tramite risorse comunali e disponibile l’avviso pubblico con finanziamenti europei e regionali per chi frequenta asili nido.
Ecco tutte le informazioni e le scadenze

22/6/2019 - 18:51

Sostegno alle famiglie meno abbienti tramite risorse comunali e disponibile l’avviso pubblico con finanziamenti europei e regionali per chi frequenta asili nido.
Ecco tutte le informazioni e le scadenze


Vecchiano – Sostegno con contributi economici alle fasce di popolazione economicamente svantaggiate e un avviso pubblico per accedere ad un contributo economico anche per le famiglie che accedono ai servizi educativi del territorio per la prima infanzia (3-36 mesi, ndr): “Sono le azioni messe in campo dalla nostra Giunta Comunale che le ha disciplinate tramite apposite delibere”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori. “Riteniamo che, in un momento comunque ancora complesso dal punto di vista economico, ancor più alla luce del clima politico incerto che aleggia a livello nazionale e internazionale, che influenza la nostra economia, le azioni che i Comuni mettono a punto per il sostentamento dei propri cittadini siano di immenso valore, soprattutto se si pensa alla capacità di spesa comunque molto limitata dei nostri Enti medio piccoli”, aggiunge il primo cittadino. “Nello specifico, il Comune di Vecchiano ha previsto: degli sgravi delle bollette dell'acqua per le famiglie meno abbienti residenti sul territorio; dei contributi a favore di coloro che pagano un canone di affitto e versano in condizioni economiche disagiate. A questi si aggiungono i contributi europei e regionali a parziale rimborso delle rette degli asili nido per le famiglie dei bambini che risiedono sul territorio comunale e che lo stesso Comune di Vecchiano ha disciplinato tramite apposito avviso pubblico”.
“Si tratta dunque di misure di sostegno afferenti sia le politiche sociali, in cui il nostro Comune interviene direttamente, sia di misure di contributi europei e regionali che vengono erogati attraverso il nostro Ente per i servizi educativi dedicati alla primissima infanzia”, spiega l'Assessore alle Politiche Sociali e alla Politiche Scolastiche, Lorenzo Del Zoppo. “Nello specifico il nostro Ente eroga contributi alle famiglie meno abbienti per le utenze del servizio idrico, tramite risorse messe a disposizione dall'Autorità Idrica Tiscana, e per coloro che pagano un canone di affitto e versano in condizioni economiche disagiate. In quest’ultimo caso la nostra Giunta Comunale ha proposto di appostare in bilancio la somma di 30mila euro per il sostegno all’accesso alle abitazioni, proposta poi ratificata dall’organo consiliare in approvazione di bilancio”.
Vediamo adesso nel dettaglio tempistiche e modalità dei tre bandi per chiedere i contributi previsti.
CONTRIBUTO RIMBORSO UTENZE SERVIZIO IDRICO: C’è tempo fino al prossimo 17 luglio per presentare domanda. I contributi saranno liquidati direttamente in  bolletta dal gestore del servizio idrico (Acque spa, ndr), sulla base della graduatoria comunicata dal Comune
Il diritto ai contributi verrà calcolato sulla base dell’ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente). Gli interessati devono farsi calcolare l’ISEE da un centro di assistenza fiscale. E’ condizione per accedere ai contributi che l’ISEE sia inferiore ad € 12,000,00 (€ 20.000,00 per famiglie con 3 figli, ndr).
Chi tuttavia nel corso del 2019 avesse già presentato l’ISEE al Comune, ad esempio per i servizi scolastici, non deve farselo ricalcolare, perché il Comune terrà conto di quello già presentato. Il contributo è forfettario (€ 150,00 oppure € 100,00 a seconda della posizione in graduatoria e delle risorse disponibili, ndr) ed è relativo alle fatture emesse nell'anno 2018 e attribuito sulla base di una graduatoria ordinata in base all’ISEE. Le domande devono essere consegnate all’Ufficio relazioni con il pubblico del Comune, in via XX Settembre 9 (la sede distaccata che ospita i vigili e l’anagrafe). L’ufficio è aperto tutti i giorni, sabato compreso, dalle ore 8,30 alle ore 12,30.
CONTRIBUTO PER IL SOSTEGNO ALL’ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE – CONTRIBUTO AFFITTO C’è tempo fino al prossimo 16 luglio per presentare domanda. Il contributo dipende dall’incidenza  del canone di affitto rispetto al  reddito del nucleo familiare ed è assegnato in rapporto alle risorse disponibili. Per poter essere inseriti nella graduatoria ed avere il contributo è indispensabile che il contratto di affitto sia registrato. Le condizioni economiche sono determinate sulla base della dichiarazione ISEE, che può essere resa a qualunque patronato.
Per avere una copia del bando che spiega in dettaglio le modalità e i requisiti necessari per essere inseriti nella graduatoria; per avere qualsiasi tipo di informazione e per presentare le domande è necessario rivolgersi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Vecchiano in Via XX Settembre, 9 (presso i locali dell’Anagrafe, ndr). Le domande stesse devono essere presentate all’URP di Via XX Settembre tutte le mattine dal lunedì al sabato con orario 8.30 – 12.30.
SOSTEGNO ALLA DOMANDA DEI SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA (3-36 MESI) A.E. 2019/2020 Le domande possono essere presentate dal 24 giugno al 20 luglio presso l’URP di Via XX Settembre a Vecchiano in orario 8.30 – 12.30. Possono presentare domanda i genitori o tutori aventi i seguenti requisiti: residenti nel Comune di Vecchiano; avere un figlio in età utile per la frequenza di servizi per la prima infanzia; il figlio frequenta o frequenterà un servizio educativo privato accreditato nella Zona Pisana; non essere assegnatari di altri rimborsi o sovvenzioni economiche o azioni di supporto dirette e/o indirette erogate allo stesso titolo, di importo tale da superare la spesa complessivamente sostenuta.

Alla domanda deve essere OBBLIGATORIAMENTEallegata la certificazione ISE/ISEE, in corso di validità, per prestazioni agevolate rivolte ai minorenni inferiore a € 50.000,00. Poiché per ottenere la certificazione ISE/ISEE occorrono diversi giorni, consigliamo chi già non la possiede di recarsi il prima possibile ad un centro di assistenza fiscale. Per chi alla domanda presenta D.S.U. (tenendo presente sempre come scadenza il 20 luglio, ndr) occorre che la certificazione ISE/ISEE sia presentata entro il 20 luglio p.v.. Per informazioni è possibile prendere contatti con l'ufficio scuola del Comune di Vecchiano (Lisa Cecchi tel. 050/859647 – Tiziana Bacci tel 050/859642 - dott. Adolfo Del Soldato 050/859658).
 
Tutti i bandi e i relativi moduli per presentare domanda sono disponibili sul sito www.comune.vecchiano.pi.it nella sezione Notizie.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: