none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
caro Ultimo, mai affermare di essere sicuri di qualcosa!. .....
. . . . . . . . . . . . non ricordo male si chiamava .....
. . . . . . . . . . . . . Einstein, non sono Newton, .....
Mi fa piacere che si ricordino persone che non sono .....
Rafforzare il legame caccia-agricoltura
none_a
CascinaOltre
none_a
Per Forza Italia: Roberto Sbragia
none_a
Vincenzo Marini Recchia
none_a
di Giancarlo Lunardi
none_a
“colpa di privatizzazione e ‘monocoltura’ balneare”
none_a
MATTEO SALVINI INCORONA ELENA MEINI
none_a
Maria Antonietta Scognamiglio
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
San Giuliano Terme
Orzignano avrà il suo semaforo pedonale

12/7/2019 - 16:37


18 mila 500 euro dalla Regione per la messa in sicurezza dell’attraversamento

Il Sindaco Di Maio e l'assessore Corucci: “Intervento atteso e decisivo per la sicurezza delle persone”


L’attraversamento pedonale semaforico di Orzignano si farà. È ufficiale.

E sarà possibile grazie ai 18 mila 500 euro che la Regione Toscana concede al Comune di San Giuliano Terme come contributo per il progetto comunale “Pedoni più sicuri”.

Via libera quindi per il finanziamento richiesto dal comune termale attraverso il bando 2019 dedicato alla sicurezza stradale, per il quale la Regione ha messo a disposizione un contributo totale di 4 milioni di euro distribuito in 52 interventi su tutto il territorio toscano, di cui 12 su strade regionali (1,2 milioni di euro) e 40 su strade comunali, provinciali e statali (2,8 milioni di euro).

Il bando, al quale in tutto hanno partecipato 73 soggetti, prevedeva il cofinanziamento per un importo massimo di 120 mila euro, su progetti finalizzati a prevenire gli incidenti, regolare il traffico, riqualificare il sistema viario, creare percorsi e corsie preferenziali per bici e pedoni e mettere in sicurezza la circolazione su due ruote.

“Nel dettaglio – fa sapere l’assessore ai lavori pubblici, Francesco Corucci –, metteremo in sicurezza l’attraversamento nella frazione di Orzignano sulla via Di Vittorio in corrispondenza di largo Di Vittorio, in un punto dove ci sono molte attività commerciali su entrambi i lati della strada: le persone, spesso anziane, devono poter attraversare in sicurezza una strada su cui peraltro non sempre si rispettano i limiti di velocità.

Adesso, finalmente, un attraversamento pedonale semaforico sicuro”.

“Ringraziamo la Regione per i fondi – conclude il sindaco di San Giuliano Terme, Sergio Di Maio –, sperando che bandi di questo genere siano sempre di più per far fronte a quelle situazioni che un comune non può sempre riuscire a risolvere, specie se complesso e molto diverso al suo interno come San Giuliano Terme.

I piccoli interventi per la sicurezza di tutti, pedoni inclusi, sono stati messi al centro già cinque anni fa, anche se il lavoro deve continuare, in modo da non lasciare indietro nessuna frazione.

Per l’attraversamento pedonale semaforico di Orzignano ci eravamo mossi da tempo e non è stato semplice reperire risorse: felici di esserci riusciti, con l’impegno di tutti.

Presto, i lavori”.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: