none_o


Bellissimo scritto il precedente, anche se (visione solo mia personale) ci vedo un po’ di politica nella penna.

C’è in paese uno scrittore, sì certo, politico anche lui, ma che insieme alla fede sinistra dà la mano destra al volontariato e insieme cuore e tempo e fatica e impegno:

Nedo Masoni.

. . . quando i fatti, o i dati, o le testimonianze. .....
. . . al secolo decimo/ nono quando per dirne una o .....
. . . . . . . . . . . è che questo signore ha il .....
Egr. sig democratico (a senso unico) credo che lei .....
“Io lo vedo così”
none_a
Associazione La Voce del Serchio
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Solidarietà
none_a
Molina di Quosa, 19 settembre
none_a
Pisa, 21 settembre
none_a
Pontasserchio
none_a
Marina di Pisa
none_a
Calci
none_a
ASBUC Migliarino 21 settembre
none_a
Circolo Arci Filettole
none_a
Vecchiano, 27 settembre
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


di Bruno Pollacci
none_a
Parco di San Rossore, 14 settembre
none_a
Polisportiva Sangiulianese
none_a
Pappiana
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno .....
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
AMBIENTE ; come passare dalla crisi al rilancio

20/7/2019 - 20:42

AMBIENTE ; come passare dalla crisi al rilancio

 


Il dibattito politico, istituzionale e culturale non brilla certo per i suoi connotati di competenza, diponibilità al confronto e ancor meno di proposte perché il confronto possa addivenire a decisioni concrete.
Questo oggi vale purtroppo per  tutti gli ambiti e l’ambiente non fa eccezione.
Cosa colpisce di questa situazione? Senz’altro il fatto che in presenza di una crisi che non ha eguali e precedenti sul piano  nazionale, europeo e planetario mentre anche in ambiti specifici e importanti come i parchi ossia e politiche di tutela in cui eravamo riusciti con fatica ricompensata a dotarci di leggi e norme efficaci, oggi siamo in grave crisi. Ma mentre nel passato alle difficoltà, agli inghippi reagivamo come istituzioni nazionali, regionali e locali ma anche sul piano culturale con le Università , con l’ambientalismo e i vari Centri studio di cui si erano dotati gli stessi  parchi, e riviste e libri oggi è buio pesto.

Mancano presidenti di parco, direttori e piani e strumenti con i quali avremmo dovuto dotarci di sedi e strumenti programmatici. Anche dove le cose avevano funzionato dignitosamente oggi lì non arriva niente o poco dal un ministero il cui ministro al governo non interessa né punto né poco.
Come risposta a tutto questo negli ultimi anni non si è riusciti che a scaricare  le responsabilità sulla legge perché vecchia e non sulla politica che è sparita dall’orizzonte.
Ecco perché dalla crisi ambientale compresa quella dei parchi e delle aree protette si potrà uscire solo se sapremo operare una svolta di idee, progetti, e di gestione. Una svolta che richiede e impone un raccordo con le politiche nazionali e non solo ambientali ma anche territoriali. Noi come Gruppo di San Rossore che ai parchi e la loro politica dedichiamo da anni anche libri, stiamo preparando un nuovo libro proprio su questa crisi in cui cercheremo di fornire una riflessione critica ma manche idee e proposte per avviare questa svolta.

A fine estate ne discuteremo in una iniziativa nazionale a Pisa. 

Fonte: Renzo Moschini
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: