none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
. . . . . . . . . . . . . Einstein, non sono Newton, .....
Mi fa piacere che si ricordino persone che non sono .....
. . . . si ricorda Antenore Barsanti; colui che inventò .....
La faccenda è un po' più complicata di come l'ho .....
Rafforzare il legame caccia-agricoltura
none_a
CascinaOltre
none_a
Per Forza Italia: Roberto Sbragia
none_a
Vincenzo Marini Recchia
none_a
di Giancarlo Lunardi
none_a
“colpa di privatizzazione e ‘monocoltura’ balneare”
none_a
MATTEO SALVINI INCORONA ELENA MEINI
none_a
Maria Antonietta Scognamiglio
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
di Renzo Moschini
AMBIENTE ; come passare dalla crisi al rilancio

20/7/2019 - 20:42

AMBIENTE ; come passare dalla crisi al rilancio

 


Il dibattito politico, istituzionale e culturale non brilla certo per i suoi connotati di competenza, diponibilità al confronto e ancor meno di proposte perché il confronto possa addivenire a decisioni concrete.
Questo oggi vale purtroppo per  tutti gli ambiti e l’ambiente non fa eccezione.
Cosa colpisce di questa situazione? Senz’altro il fatto che in presenza di una crisi che non ha eguali e precedenti sul piano  nazionale, europeo e planetario mentre anche in ambiti specifici e importanti come i parchi ossia e politiche di tutela in cui eravamo riusciti con fatica ricompensata a dotarci di leggi e norme efficaci, oggi siamo in grave crisi. Ma mentre nel passato alle difficoltà, agli inghippi reagivamo come istituzioni nazionali, regionali e locali ma anche sul piano culturale con le Università , con l’ambientalismo e i vari Centri studio di cui si erano dotati gli stessi  parchi, e riviste e libri oggi è buio pesto.

Mancano presidenti di parco, direttori e piani e strumenti con i quali avremmo dovuto dotarci di sedi e strumenti programmatici. Anche dove le cose avevano funzionato dignitosamente oggi lì non arriva niente o poco dal un ministero il cui ministro al governo non interessa né punto né poco.
Come risposta a tutto questo negli ultimi anni non si è riusciti che a scaricare  le responsabilità sulla legge perché vecchia e non sulla politica che è sparita dall’orizzonte.
Ecco perché dalla crisi ambientale compresa quella dei parchi e delle aree protette si potrà uscire solo se sapremo operare una svolta di idee, progetti, e di gestione. Una svolta che richiede e impone un raccordo con le politiche nazionali e non solo ambientali ma anche territoriali. Noi come Gruppo di San Rossore che ai parchi e la loro politica dedichiamo da anni anche libri, stiamo preparando un nuovo libro proprio su questa crisi in cui cercheremo di fornire una riflessione critica ma manche idee e proposte per avviare questa svolta.

A fine estate ne discuteremo in una iniziativa nazionale a Pisa. 

Fonte: Renzo Moschini
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: