none_o

Tornano i concerti Musikarte del Festival Musicale Internazionale Fanny Mendelssohn. Uno straordinario viaggio musicale, iniziato sette anni fa, un appuntamento ormai classico atteso con trepidazione da moltissimi appassionati. Artisti provenienti da 20 nazioni di tutto il mondo hanno portato la loro musica e il loro talento nelle dimore storiche del Lungomonte pisano, veri gioielli del nostro territorio, nei palazzi, nei teatri, nei musei della provincia di Pisa.

Invito alla partecipazione gratuita
none_a
ASBUC di:Vecchiano-Filettole-Nodica-Avane
none_a
La Redazione
none_a
Vecchiano
none_a
Non sta a me risolvere il caso, ci sono persone preposte. .....
Evisto? noi ci siamo chetati e te sei rimasto con il .....
Caro sig. Gio' la facevo migliore. E invece è solo .....
Hai ragione, sono un bischero a confondermi ancora .....
Libri
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Torna il 16 febbraio l’anteprima del Consorzio Vino Chianti e del Consorzio Tutela Morellino di Scansano
none_a
Soci Unicoop-UISP e Coop.Arh
none_a
Pisa, 1 marzo
none_a
Pontasserchio, 16 dicembre
none_a
Pontasserchio 22-23 febbraio
none_a
Pisa, 22 febbraio
none_a
L'Associazione il retone-presenta
none_a
Molina di Quosa, 16 febbraio
none_a
Ernesto va alla guerra
none_a
Il pettirosso è in procinto di partire
mentre la mimosa comincia a fiorire.
Esitano i narcisi dal color del sole
più audaci si mostrano le odorose .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
SR-domenica 26 gennaio
none_a
Pontasserchio
Finali Valdiserchio Cup e Coppa Limiti

21/7/2019 - 16:46

 
Al centro sportivo Don Valerio Cei di Pontasserchio trionfo del calcio a sette sotto l'egida dell'' AICS . Due finali hanno caratterizzato una bella serata calda ma non afosa. Una discreta presenza di pubblico con una  tifoseria giovane che si era dislocata lungo il semiperimetro del campo Per la prima finale di Coppa Limiti Il Rayo Pellicano  in semifinale aveva battuto ai rigori l’ErbaVoglio decretando la fine di un ciclo sportivo  per i giocatori dell’Erbavoglio Team che avevano vinto il torneo 4 volte di seguito anche se già l’anno scorso aveva passato lo scettro alla ASD Pontasserchio. Il Paris San Gennar aveva battuto in semifinale l’ostica e valida squadra dell’Ibra che aveva ceduto solamente ai rigori.
 
 Queste le formazioni Rayo Pellicano: Portiere  Ivan Bioli, Francesco Ghelli, Marco Bettini, Lorenzo Franco, Lorenzo Contini, Alessandro D’Andrea, Alessandro Gullotti, Leonardo Turi, Andrea Equi, Simone Palla.
 
Paris San Gennar: Diego Montanelli, Antonio Giannasio, Filippo Fazzi, Nicola Pellegrino. Matteo Bernardini, Federico Bondielli, Gabriele Bernardini, Lorenzo Barbani, Tommaso Ulivieri.
 
Partita dai toni accesi per l’importanza della posta in campo ma mai degenerata. La supremazia del Paris San Gennar ha prevalso nettamente vincendo per 10 a 3 con le doppiette di Barbani, Ulivieri e Fazzi e una ciascuno per Montanelli, Gabriele Bernardini, Matteo Bernardini conosciuto come “Il Pibe”e Nicola Pellegrino che è anche sponsor con l’Oasi “Mare e Dune “ di Marina di Vecchiano.
 
Per la finalissima della Valdiserchio Cup  si contendevano la coppa i Sudamericani che avevano battuto in semifinale l'AC Avane 6 a 4 (dts)  e il Truce bar che avevano eliminato il Pontasserchio che si era arreso per 4 a 3 solamente dopo i tempi supplementari
 
La formazione dei Sudamericani, Tommaso Burchi, Simone Galli, Bernard Hasimi, Leonardo Meli, Giulio Mori, Simone Nannelli, Mirko Nastasi, Ervin Nuredini, Samuele Pacciardi, Lorenzo Pellegrini, Marco Rindi
 
Per il Truce Bar Cristian Lizzizzi, Federico Vanni, Valerio Ghelardoni, Lorenzo Di Pinto, Matteo Salvi, Marco Benedetti, Pietro Taccola, Thomas Castellacci, Biagio Pagano, Christian Rafaniello
 
Andava in vantaggio Nannelli per i sudamericani ma il Truce bar si portava addirittura in vantaggio con Salvi e Pagano; alla fine del primo tempo i sudamericani pareggiavano con Nastasi. Nella ripresa gol in successione che portavano sul 4 pari con reti di Pellegrini e Nastasi per i sudamericani Rafaniello e Castellacci che a sua volta con una doppietta portava il Truce Bar in vantaggio ma Nannelli faceva partire un siluro entrante in porta a pallonetto dove nulla poteva il portiere avversario rimettendo tutto in discussione e non finiva lì. Sul fischio di chiusura degli arbitri Davini e Iacopini arrivava la rete decisiva di Rindi (Sudamericani) per il definitivo 6 a 5.
 
Su un tavolo luccicavano le coppe per i vincitori. Il dott. Lorenzo Tamagno  Presidente dell'ASD Pontasserchio e organizzatore della Valdiserchio Cup invitava Simone Del Moro, responsabile di Calcio a 7 per l’ AICS, a presiedere la cerimonia. Si iniziava con i riconoscimenti di categoria. Miglior Giocatore del torneo Agostino Fuschetto (Erbavoglio Team), non presente alla cerimonia, capocannoniere Lorenzo Montanelli (Momo FC), miglior portiere Tommaso Bonanni (AC Avane), Premio Fair play alla squadra del SD United. Per la coppa Limiti per il secondo posto veniva premiato il “Rayo Pellicano” mentre si aggiudicava la Coppa Limiti ,Il Paris San Gennar. Si arrivava così al clou della premiazione con la Valdiserchio Cup Il secondo posto andava al bravo Truce Bar  mentre il Presidente provinciale AICS Riccardo Cateni premiava per la vittoria contesa fino all'ultimo la squadra dei Sudamericani che al completo raggiungevano raggianti il podio. Una bella edizione 2019 con 16 squadre partecipanti e che ha visto il supporto determinante dell' AICS provinciale.
 
Marlo Puccetti

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: