none_o

 

 


Questa volta Finalmente domenica! la scrive Bruno Ferraro, il nostro inviato speciale a Auckland, nel caso ci fosse qualche appassionato/a velista tra i lettori e le lettrici di questa rubrichetta o, se non ci fosse, per gli amanti di spiagge e di isole vulcaniche.

di Antonio Mazzeo, consigliere regionale
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Qualcuno sostiene che la Boschi è in realtà un anziano .....
. . . e giornalisti.
Non sempre sono Da-Cordo con .....
. . . . . . . . . . . . 1 perchè Renzi è un bagliniano. .....
Tanti saluti da parte di Franca al caro Sergio Mattarella. .....
Organizzazione Comune di Pisa
none_a
La Mossa del cavallo
none_a
MdS Editore
none_a
Siamo nuovamente aperti, per voi!
none_a
Sabrina Banti
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Misericordie d'Italia
none_a
Triste evento a Pontasserchio
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


di Marlo Puccetti
none_a
BRUNO FIORI, PRESIDENTE PISA OVEST
none_a
Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Buona sera a tutti,
dopo il COVID 19, riprendiamo da dove eravamo rimasti, al 17 Febbraio 2020, quando all'imbrunire nella sede dell'ASBUC di Vecchiano .....
PROVINCIA DI PISA-COMUNE DI VICOPISANO
“La data della riapertura del Ponte di Lugnano sarà comunicata nei prossimi giorni dalla Provincia di Pisa”.

5/8/2019 - 20:51

PROVINCIA DI PISA
Istituzione dei Comuni per il governo dell’area vasta
Scuole, Strade e Sistemi di trasporto, Territorio e Ambiente
Gestione associata di servizi e assistenza ai Comuni
 
COMUNE DI VICOPISANO
 
 COMUNICATO STAMPA
 
“La  data della riapertura del Ponte di Lugnano sarà comunicata nei prossimi giorni dalla Provincia di Pisa”. Alcune precisazioni da parte del Presidente Angori e del Sindaco Ferrucci
 
 Pisa - Vicopisano, 5 agosto 2019
 
 “La data del 21 agosto per la riapertura al traffico a senso unico alternato del Ponte di Lugnano, diffusa a mezzo stampa da ConfCommercio, non è mai stata indicata dalla Provincia di Pisa, ente competente i lavori di manutenzione straordinaria in corso sull’infrastruttura.

Possiamo confermare, come annunciato lo scorso 1 agosto quando mi sono recato personalmente sul cantiere, per effettuare a stretto giro un sopralluogo, che la riapertura avverrà con una decina di giorni di anticipo rispetto alla data inizialmente indicata, quella del 2 di settembre, e questo grazie alle sole risorse messe a disposizione dall’Ente Provinciale e dalla Regione Toscana.

Ad oggi, d’accordo con la ditta competente, non possiamo ancora indicare una data certa di riapertura, che sarà comunque adeguatamente comunicata non appena questa sarà fissata, presumibilmente dopo il Ferragosto, quando saranno ultimate le fasi di asciugatura previste dal crono-programma dei lavori per quei giorni. Mi preme fare queste precisazioni per essere estremamente chiaro e trasparente, e affinché non venga ingenerata confusione o, peggio, disinformazione proprio relativamente alla data di riapertura del Ponte di Lugnano, situazione che non gioverebbe in primis ai cittadini di Cascina e Vicopisano, e comunque a tutte e due le comunità, che hanno già dovuto subire i disagi dell’interdizione al traffico dell’infrastruttura”. Con queste parole, il Presidente della Provincia di Pisa, Massimiliano Angori torna ad intervenire sull’argomento relativo al Ponte di Lugnano. “Per quanto concerne, inoltre, i 50.000 euro del Comune di Cascina, di cui siamo venuti a conoscenza in via ufficiale lo scorso 23 luglio, mi preme sottolineare che la Provincia di Pisa non ha avuto l’esigenza di utilizzare tali risorse, in quanto è riuscita a programmare in anticipo la riapertura grazie ai propri stanziamenti.

I 50.000 euro, dunque, possono essere interamente utilizzati, se l’Amministrazione Comunale di Cascina lo ritiene, come eventuale indennizzo per le imprese, procedura di cui, in tal caso, si occuperà direttamente il Comune di Cascina”, conclude il Presidente Angori.
"Ci tengo a ringraziare di nuovo la Provincia e la ditta che sta eseguendo i lavori sul Ponte per avere eseguito ottimamente il crono-programma”, afferma il Sindaco di Vicopisano, Matteo Ferrucci. “Sottolineo che, come già detto e anche trasmesso in una lettera alle associazioni di categoria, eravamo, come Comune, intenzionati a stanziare i soldi per accelerare i lavori, ma la Provincia stessa, com'era prevedibile ci ha detto che a gara già avviata non sarebbe stato possibile contrarre più di tanto i tempi, già ridotti.

A questo punto, abbiamo appostato in bilancio tali risorse economiche per concorrere alla realizzazione della rotatoria all'intersezione tra il Ponte e la Provinciale (di competenza anch'essa della Provincia, ndr), opera molto attesa e importante sia per la sicurezza che per fluidificare il traffico, perché per noi e per la cittadinanza è molto importante che venga realizzata”.

Fonte: dott, Sara Rossi, Portavoce del Presidente
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: