none_o


Bellissimo scritto il precedente, anche se (visione solo mia personale) ci vedo un po’ di politica nella penna.

C’è in paese uno scrittore, sì certo, politico anche lui, ma che insieme alla fede sinistra dà la mano destra al volontariato e insieme cuore e tempo e fatica e impegno:

Nedo Masoni.

. . . quando i fatti, o i dati, o le testimonianze. .....
. . . al secolo decimo/ nono quando per dirne una o .....
. . . . . . . . . . . è che questo signore ha il .....
Egr. sig democratico (a senso unico) credo che lei .....
“Io lo vedo così”
none_a
Associazione La Voce del Serchio
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Solidarietà
none_a
Molina di Quosa, 19 settembre
none_a
Pisa, 21 settembre
none_a
Pontasserchio
none_a
Marina di Pisa
none_a
Calci
none_a
ASBUC Migliarino 21 settembre
none_a
Circolo Arci Filettole
none_a
Vecchiano, 27 settembre
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


di Bruno Pollacci
none_a
Parco di San Rossore, 14 settembre
none_a
Polisportiva Sangiulianese
none_a
Pappiana
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno .....
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Di Umbero Minopoli
Bravo PD

7/8/2019 - 15:59


Bravo Pd.

Ha  avuto il primo vero successo politico da quando esiste questo governo. E lo ha ricevuto il Pd, non questa o quella corrente. Ha diviso il governo, e' apparso come il piu' convinto e coerente partito pro-Tav e ha dato un segnale di forza e coerenza al paese e all'Europa. Finalmente. Molti nel Pd premevano per comportamenti ambigui. Pensate se avese seguito la linea di chi, al suo interno, chiedeva di non votare per la Tav per mettere in crisi il governo. Era vero il contrario. Oggi il governo e', nei fatti in crisi, grazie al Pd che ha ottenuto la maggioranza sulla Tav. E Salvini lo ha dovuto, pubblicamente, riconoscere. 

Ma ora riflettete: qesto successo e' venuto perche' avete respinto ogni tentazione di inciucio con i 5 stelle.

Vale per la Tav e deve valere per altri temi di battaglia parlamentare: dalla giustizia alla politica economica. Contrapporsi ai 5 Stelle e' non solo inevitabile ma, anche, l'unico modo per combattere battaglie giuste e  farsi comprendere dagli elettori.

Ora avanti cosi. Dunque: un successo politico. Va dato atto, poi,  ad Andrea Marcucci, capogruppo Pd , renziano, di aver procurato, con la sua line limpida e chiara, contro i tatticismi di altri dinquel partito, il primo grande successo politico e parlamentare del Pd. Grazie Andrea. L'intelligenza politica, come la classe, non e' acqua.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




7/8/2019 - 17:43

AUTORE:
Matteo Renzi

Noi pensiamo al Paese e dunque siamo per il Sì. Divertente la strategia di alcuni statisti nostrani, a cominciare da Di Battista e qualche dem: “Pd doveva votare contro la Tav, così Salvini si sarebbe arrabbiato”. Facciamo una cosa...

...I 5S vogliono davvero la crisi? Che votino la mozione di sfiducia a Salvini del 12/9: dai rubli ai #49milioni, le ragioni non mancano. Vogliono mandare a casa il Governo? Facciamolo sui soldi alla Lega, non sulla #Tav.
I 5S avranno coraggio o resteranno abbarbicati alla poltrona?