none_o

Ho assistito ad una interessante conversazione riguardo al problema della manifestazione novax del 20 giugno scorso. Qualche offesa è passata, qualche frase di troppo a mio giudizio è scappata ma certo è difficile esimersi dal classificare e definire una tale sconsiderata presa di posizione. L’articolo di giornale che riporta il fatto va giù duro e titola “La vittoria degli imbecilli: il 41% degli italiani non vuole vaccinarsi contro il Covid 19”.

Landini sono circa 10 anni che lo propone, sul modello .....
. . . come da proposta renziana:
l'elezione di un .....
. . . . . con i suoi riferimenti verso Berlinguer .....
Sono stati fatti tanti studi e molti convegni sulle .....
Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Di Guido Solvestri
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
Convention Bureau di Firenze
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
Tirrenia, 12 luglio
none_a
Maigret sulle Mura
none_a
Tirrenia
none_a
Pisa, 9 luglio
none_a
Pontasserchio, 10 luglio
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Lago di Massaciuccoli
Lago di Massaciuccoli, potenziati i controlli

14/8/2019 - 0:17

Massarosa, 13 agosto 2019
Comunicato congiunto 
Lago di Massaciuccoli, potenziati i controlli

Sinergia tra Guardie del Parco e Polizia Municipale. La solidarietà a chi ha subito atti vandalici: «non lasciarsi intimidire»

Potenziati i controlli sul lago di Massaciuccoli, grazie al coordinamento tra le Guardie del Parco e la Polizia Municipale di Massarosa, con particolare attenzione ai reati ambientali, come l'abbandono di rifiuti, e agli atti di vandalismo. Questo il primo provvedimento emerso dalla riunione che si è tenuta lunedì 12 agosto presso il Comune di Massarosa, a cui hanno partecipato il Sindaco Alberto Coluccini, gli assessori Michela Morgantini e Franco Simonini, il Presidente del consiglio comunale Claudio Marlia, il Presidente dell'Ente Parco Giovanni Maffei Cardellini, il direttore del Parco Riccardo Gaddi, la consigliera del Parco Sara Frati e il Presidente della commissione regionale Ambiente Stefano Baccelli. 

L'incontro è stato convocato in seguito all'incendio della bilancia da pesca e del ricovero barchini di due attivisti dell'associazione Rivivilago: il presidente Alessandro Lovi e Amerigo Pelosini. «Abbiamo espresso la nostra solidarietà per l'accaduto e l'invito a non lasciarsi intimidire e a continuare con l'impegno civile per la salvaguardia dell'ambiente e la promozione delle attività sul lago - dichiarano Giovanni Maffei Cardellini e Riccardo Gaddi, presidente e direttore del Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli - confidiamo nelle indagini e nel lavoro delle forze dell'ordine e della magistratura per individuare e punire i responsabili. Accanto al potenziamento immediato della sorveglianza stiamo portando avanti un accordo con i tre Comuni che si affacciano sul lago, per creare una sinergia strutturata tra le forze dell'ordine con l'obiettivo della salvaguardia del territorio lacustre».

«Avvieremo da subito controlli incrociati con Guardie del Parco e polizia municipale perché  episodi del genere non si ripetano. Allo stesso tempo – ha sottolineato il sindaco di Massarosa  Alberto Coluccini – per valorizzare le nostre storiche bilance sarà fondamentale un'attenzione particolare da parte dell'Ente Parco in fase di redazione del nuovo piano integrato. Importante anche il declassamento delle nostre bilance a strumento da pesca, in modo che non siano più assoggettabili alle regole dell'edilizia»

«Esprimo la mia più sentita vicinanza a tutti i membri dell’associazione Rivivilago, la più ferma condanna per gli infami atti intimidatori che hanno subito ed il mio sostegno per la meritoria azione che stanno portando avanti – continua il presidente della commissione regionale ambiente Stefano Baccelli - Apprezzo la tempestività, lo spirito ed il merito dell’incontro con il Comune di Massarosa ed il Parco. La strada giusta da seguire è proprio quella di un efficace gioco di squadra per maggiori controlli ed una nuova e diffusa fruizione ambientale, turistica, sportiva e culturale del lago di Massaciuccoli».

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: