none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Bagno degli Americani
none_a
di Antonio Mazzeo, consigliere regionale
none_a
. . . è il corvo. Invece i citrulli che minimizzano .....
. . . l'uccellaccio del malagurio? corvo o condor?
. .....
Molti sindaci, a mio avviso previdenti, hanno impedito .....
. . . del mestiere sono stati tratti in inganno da .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
Vicopisano
none_a
Tirrenia, Bagno degli Americani
none_a
Marina di Pisa, 14 agosto
none_a
Tirrenia, 14-15 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
GIOVEDI 13 AGOSTO LA SESTA TAPPA
none_a
Pontasserchio, 7-8-9 agosto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Di Marlo Puccetti
none_a
#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
di Renzo Moschini
L’AMBIENTE TORNI NAZIONALE

10/9/2019 - 18:13

             L’AMBIENTE TORNI NAZIONALE


L’ambiente nei suoi aspetti più pregiati, natura, paesaggio che nuove e importanti leggi avevano per la prima volta immesso nelle politiche nazionali, regionali e locali con ruolo istituzionale e culturale qualificato e impegnativo, con il governo Berlusconi e il ministro Prestigiacomo fu retrocesso ad una condizione marginale e senza risorse. Il ministro affermò che lo Stato non poteva permettersi di accollarsi le sue spese, perciò a partire dai Parchi avrebbero dovuto arrangiarsi per far cassa anche con pregiudizio e a danno dell’ambiente protetto. Da allora le politiche ambientali e non solo quelle dei parchi e delle aree protette non hanno più ritrovato né in parlamento né nelle politiche ministeriali il binario giusto e i cui effetti sono sotto gli occhi di tutti.
L’esempio forse più significativo di questa latitanza politica, istituzionale e culturale è stato il rifiuto di promuovere  la Terza Conferenza Nazionale dei Parchi proposta a rappresentanza dei parchi e delle associazione ambientaliste.

  Una sede dove parlamento, governo, regioni ed enti locali, rappresentanze scientifiche e culturali avrebbero dovuto e potuto finalmente confrontarsi e rimediare ai danni compiuti lavando anche i troppi panni sporchi.
Nel lavoro in corso come Gruppo di San Rossore per la pubblicazione di un nuovo libro sui parchi o meglio sull’ambiente che riguarda anche  molti altri aspetti, abbiano ritrovato su riviste e libri documenti e proposte su quella Conferenza mancata.
Il nuovo libro che avevamo già pensato di presentare a Pisa in un incontro nazionale si presta bene per fare quel dibattito e confronto mancati. Abbiamo infatti raccolto contributi sulla realtà del paese dalle Alpi e Dolomiti alla Sicilia e Sardegna. Una occasione per tutti da chi opera al centro e chi è impegnato nelle periferie per ristabilire quei rapporti senza i quali non si ripartirà da nessuna parte.
Renzo Moschini

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: