none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . la merxa più la giri, più puzza e te lo stai .....
. . . camminerebbe meglio se prima di fare il tetto .....
Ad un grosso trattore acquistato magari con l'aiuto .....
. . . che su questo ci intendiamo. Sai qual è il .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
Pisa, San Giuliano, Calci
Diamo ali alla musica con Muse Contemporanee e Note d'Arte

12/9/2019 - 15:15

I  Canti  Notturni  di Leopardi  e  gli  studi  di  Chopin,  i  Capolavori  Francesi,  le pagine  immortali  del  repertorio pianistico Muse  contemporanee  e  Note  d'Arte  è  la  nuovissima  iniziativa  culturale promossa   dall'associazione  Fanny   Mendelssohn,  nove   appuntamenti   che avranno  come  protagoniste  la  musica,  da  Chopin  ad  Haydn,  da  Mozart  a  Bizet, e  le  varie  espressione  dell'arte  interpretate  da  artiste  donne.

 

L'evento,  la  cui  direzione  artistica  è  affidata  a  Sandra  Landini  per  la  parte musicale  e  a  Barbara  Benincasi  per  la  parte  artistica,    si  realizza  grazie  al contributo  della  Confcommercio  Provincia  di  Pisa  e  della  Fondazione  Pisa,  si avvale  dei  patrocini  dei   comuni  di  Pisa,  di  San  Giuliano  Terme,  Calci, Camera  di  Commercio  di  Pisa/Terre  di  Pisa,    sarà  un  irresistibile  susseguirsi di  nove  eventi  distribuiti  in  quattro  giornate   14,  20,21,22  settembre,  in  un contesto  in  cui  ad  essere  protagoniste  saranno  le  artisti  femminili:  compositrici, musiciste,  scrittrici,  attrici  teatrali  le  cui  opere  sono  dedicate  alla  figura  della donna.

 

L'inaugurazione,  nello  scenario  del  Museo  di  Storia  Naturale  dell’Università di  Pisa,  è  in  programma  il  prossimo  venerdì  20  settembre  alle  ore  21.00  con l’attrice   Paola  Pitagora,   l'indimenticabile  Lucia  Mondella  nello  sceneggiato dei   Promessi  Sposi, e  la  pianista  Anna  Lisa  Bellini,  concertista  di  livello internazionale,  impegnate  nel  far  rivivere  i  Canti  Notturni  di  Leopardi  in  un suggestivo  e  imperdibile  dialogo  con  gli  studi  e  i  notturni  di  Chopin.

 

Un'anteprima   della   rassegna,   inserita   nel   calendario   del   Settembre Sangiulianese e organizzato dal comune di San Giuliano Terme, è il concerto ad ingresso gratuito del Duo Raissa con i sassofoni di Filippo Ansaldi e Riccardo Berutti insieme a Digital Live Painting di Giada Matteoli e i Teatri della Resistenza, al Teatro Rossini di San Giuliano Terme. 

 

Si prosegue sabato 21 alle 17, con la presentazione alla libreria Blu Book del libro “Una Donna” mentre alle 19, nel contesto della Villa Medicea di Coltano avverrà la consegna del “Premio alla carriera” alla compositrice Teresa Procaccini, con gli interventi musicali del Duo Lapo Vannucci e Luca Torrigiani.

Nella stessa Villa alle 18 è allestita  l'esposizione dell'artista Giada Matteoli, mentre alle 21 appuntamento con i “Capolavori Francesi” di Bizet e Saint-Saens, con il concerto per pianoforte a quattro mani di Francesca Amato e Orietta Luporini.

 

Ultimo giorno del Festival domenica 22 settembre, a Villa Alta di Rigoli. Dalle 17 sarà possibile godere della mostra fotografica di Sonia Golemme.

Il programma musicale consta del concerto per pianoforte di Sabrina Dente, con inizio alle ore 18: un viaggio nei capolavori della letteratura pianistica, tra Mozart, Haydn, Chopin.

A seguire la presentazione del libro di Simonetta Avesani “Gemelli dentro”.

 

Altri partner della rassegna sono Unicoop Firenze Sezione Soci val Di Serchio e Versilia, La Voce del Serchio, Dolight, Villa Alta, Vinis, Villa Saletta, Pro Loco Coltano.

 

Per info e acquisto biglietti

contattare i numeri 3478509620 / 3476371189

associazionefanny@gmail.com  

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri