none_o

 

La ricostruzione e il racconto con tanti ricordi, la rivolta dell'acqua questa volta non portatrice di vita ma di morte. Il pianto di una Nazione e..."al posto del campanile una scala a chiocciola", quella di Giovanni Michelucci.
 

Officine di Comunità
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
. . . . . . . . . . una costante nei millenni . . .....
Ma come si permette!
Crede di essere superiore a Silvio .....
Non so se ha capito che adesso c'è un altro governo, .....
Scrive il Sig. Francesco:
“E non è colpa di Quota .....
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Libri ed altro.
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno .....
Già in funzione i servizi di mensa e trasporto
Il Sindaco Angori e l'Assessore Del Zoppo hanno fatto visita a tutte le scuole del territorio
Via al nuovo anno scolastico senza intoppi a Vecchiano

16/9/2019 - 18:46

Via al nuovo anno scolastico senza intoppi, a Vecchiano:
già in funzione i servizi di mensa e trasporto
Il Sindaco Angori e l'Assessore Del Zoppo hanno fatto visita a tutte le scuole del territorio
 
Vecchiano, 16 settembre –  Suonata la campanella senza intoppi a Vecchiano, oggi 16 settembre: tutti i servizi sono partiti regolarmente. Il Sindaco Massimiliano Angori e l'Assessore alle Politiche Scolastiche Lorenzo Del Zoppo hanno effettuato nella mattinata odierna un giro dei plessi, iniziato alle 8.30 alla Scuola Media G. Leopardi di Via del Capannone, alla presenza del nuovo Dirigente Scolastico, Sonia Pieraccioni.

Il Sindaco Angori e l'Assessore Del Zoppo hanno poi continuato le visite in tutte le scuole di ordine e grado del territorio, portando l'augurio di buon anno scolastico alle ragazze e ai ragazzi, ai docenti e a tutto il personale scolastico. “Come tradizione, dunque, il Comune di Vecchiano si presenta pronto con i propri servizi all’avvio dell’anno scolastico. Le mense ed il servizio di trasporto scolastico sono attivi fin dal primo giorno, secondo una tradizione di eccellenza del nostro Comune”, afferma il primo cittadino. “In alcune scuole, nei primi dieci giorni sarà osservato il solo orario antimeridiano: si tratta in particolare delle scuole dell’infanzia. E’ questa una decisione autonoma degli organi della scuola. Il servizio quest’anno torna a coprire anche il plesso della scuola primaria “Mazzini” di Vecchiano, dove le classi prime effettuano un rientro settimanale.

Ricordiamo, inoltre, che le tariffe dei servizi scolastici non hanno subito aumenti di alcun tipo. Infine, presso la Scuola Media di Via del Capannone a Nodica è stata realizzata una fermata ben segnalata e delineata, finalizzata ad agevolare l'utilizzo del trasporto scolastico, che da quest'anno usufruisce di mezzi, alcuni nuovissimi, a basso impatto ambientale e dotati di tutti i necessari dispositivi di sicurezza. Un risultato importante e atteso da tempo da ragazzi e famiglie, un  aspetto migliorativo importante che ha segnato positivamente questo nuovo inizio di scuola”, aggiunge l'Assessore Del Zoppo. .

Vediamo di seguito  i dettagli dei servizi messi a disposizione del Comune di Vecchiano:
MENSA SCOLASTICA: è assicurata in tutti i sei plessi delle scuole pubbliche del Comune. Il servizio è svolto con cucina sul posto nel caso della scuola dell’infanzia di Nodica; mediante mensa veicolata negli altri casi. Il servizio è sottoposto ad un articolato sistema di controllo e di partecipazione. Dal punto di vista dei controlli, oltre a quelli degli organi preposti, il Comune si avvale di una società di consulenza; dal punto di vista della partecipazione, funzionano in ogni plesso appositi comitati mensa composti da genitori ed insegnanti ed una commissione di coordinamento dei comitati. Questi organismi verificano il funzionamento del servizio e possono fare proposte per il suo miglioramento. Con i comitati mensa e con la commissione di coordinamento il Comune discute modifiche al menu, che è  poi sottoposto all’approvazione dell’USL e alla cui stesura partecipa la società di consulenza del Comune. E’ diritto di ogni genitore accedere alla mensa per verificare di persona la qualità dei pasti: in tal caso è necessario avvisare l’ufficio scuola del Comune entro le 10.30 del mattino stesso. Un impiegato del Comune si recherà a mensa col genitore e verrà redatto un verbale in contraddittorio della qualità del cibo assaggiato.
TRASPORTO SCOLASTICO: il Comune assicura il funzionamento di quattro linee di scuolabus, per il trasporto dei bambini alle diverse scuole. E’ servita anche la scuola paritaria di Migliarino. Il servizio avviene mediante salita degli alunni presso le singole abitazioni. E’ assicurata su tutti i mezzi la presenza dell’accompagnatore. Per effetto della gara di aggiudicazione del servizio per il prossimo quinquennio, saranno messi al disposizione dal gestore scuolabus rinnovati, tutti dotati di cinture di sicurezza.
Al servizio sono iscritti circa duecento alunni. Possono usufruirne: tutti gli alunni della scuola dell’infanzia; gli alunni delle scuole primarie che risiedano a Nodica e Avane o in località delle frazioni dove è ubicata una scuola primaria (Vecchiano, Migliarino, Filettole, ndr) a distanza superiore ai 500 metri dal plesso; gli alunni della scuola secondaria di II grado che abitino in località non servite dal servizio di trasporto pubblico. Possono essere accolte domande di alunni in casi diversi da quelli indicati, che si trovino sul percorso degli scuolabus, e quindi che non determinino ritardi del servizio. Il Comune inoltre, per il terzo anno consecutivo e in accordo col gestore del servizio di trasporto pubblico locale, assicura due corse sostitutive per fronteggiare la “doppia uscita” (ore 13 e ore 14, ndr) che si verifica alla scuola secondaria per effetto dei due orari diversi osservati dalle diverse sezioni (tempo normale e settimana corta, ndr).
PAGAMENTO DEI SERVIZI E COMUNICAZIONI ALL’UTENZA: Per il secondo anno la rilevazione delle presenze, il pagamento dei servizi e le comunicazioni all’utenza sono effettuate con modalità automatica, mediante un account personalizzato per ogni alunno. I pagamenti avvengono online, con accredito sul conto corrente o ricorrendo ad uno degli esercizi convenzionati. Tutte le famiglie hanno ricevuto una comunicazione personalizzata con gli orari di salita e discesa dallo scuolabus.
Per la prima volta quest’anno le stesse iscrizioni al servizio sono state ricevute con modalità online.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: