none_o

Poche righe, molto concrete, che non lasciano spazio ad altre interpretazioni o strumentalizzazioni.
Liliana Segre, la senatrice a vita sopravvissuta all'olocausto e oggetto, nelle ultime settimane, di numerosi attacchi sul web, ha declinato in maniera netta la proposta, partita dal mondo del giornalismo e poi ripresa anche da diversi esponenti politici, di essere candidata al ruolo di Presidente della Repubblica. 

Circolo ARCI Migliarino
none_a
Sezione Soci Coop Valdiserchio-Versilia
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
San Ranieri miraoloso.

Levato quer viziaccio .....
. . non al Carroccio
6000 sardine 200 scorfani 100 gallinelle e il caciucco .....
"Questo è il segnale che se tutti ci muoviamo, forse .....
Le squadre di Val Di Serchio
di Marlo Puccetti
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Enti di Promozione Sportiva
none_a
Val di Serchio
none_a
Val di Serchio
none_a
Cs campionato petanque
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi .....
Pontasserchio
Le attività sociali dello scorso fine settimana

20/10/2019 - 18:26

Un fine settimana movimentato a Pontasserchio.

Dal paese sabato scorso è partito un Pullman per il pellegrinaggio a Montenero.

Più di cinquanta persone hanno raggiunto il Santuario dove Padre Davis e Don Marco parroci dell'Unità pastorale hanno officiato la Santa Messa. La Madonna di Montenero patrona della Toscana è una tappa irrinunciabile per i fedeli del nostro territorio.

Per le nostre nonne un tempo era l'unica occasione per uscire da casa. Dopo una sosta ad altri luoghi del santuario, partenza per il ristorante che è stato anche un momento per i gitanti di ripercorrere l'anno trascorso e i ricordi del passato.

Proseguimento per Volterra per la visita alla città con il Duomo riportato al vecchio splendore.

Domenica è stata l'Associazione Pontasserchio e dintorni a organizzare il pranzo annuale che è anche un riconoscimento a tutti coloro che hanno aiutato per la realizzazione del famoso carnevale dei ragazzi di Pontasserchio fra i più seguiti della Val di Serchio.

Una carovana di auto raggiungeva il ristorante “Valentino” a Fiano di Pescaglia, una ridente località fra i boschi della lucchesia.

Ad accogliere gli ospiti il Presidente dell'Associazione Giuseppe De Angeli.

Presente il Sindaco Sergio Di Maio, il Luogotenente Arturo Casella Comandante della stazione Carabinieri di Pontasserchio, Padre Davis e Don Marco parroci del paese, il Presidente della Croce Rossa comitato di Pontasserchio Stefani, il Presidente del Motoclub Pontasserchio Alessandro Leonildi, il regista della compagnia “ Teatranti per diletto” Alessandro Giannerini.

Il piccolo Matteo figlio del Presidente faceva omaggio di una rosa offerta da Fiore Blu a tutte le signore presenti.

Alla fine del pranzo arrivava il dolce con l'immagine del logo di Pontasserchio e dintorni.

Per l'occasione venivano ringraziati tutti i presenti per la loro partecipazione e si dava appuntamento ai prossimi eventi dell'associazione fra cui i doni di Babbo Natale e il Premio letterario nazionale “Scrittura Fresca”.


 


 


 


Marlo Puccetti

    

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: