none_o

Ho assistito ad una interessante conversazione riguardo al problema della manifestazione novax del 20 giugno scorso. Qualche offesa è passata, qualche frase di troppo a mio giudizio è scappata ma certo è difficile esimersi dal classificare e definire una tale sconsiderata presa di posizione. L’articolo di giornale che riporta il fatto va giù duro e titola “La vittoria degli imbecilli: il 41% degli italiani non vuole vaccinarsi contro il Covid 19”.

Sono stati fatti tanti studi e molti convegni sulle .....
Io seguo da anni il prof Nardi, capo dell'autorità .....
Il sig. Bruno ha ragione e il si. Gentilini no. L'argomento .....
Ma cosa c'entra il mutuo? il mutuo lo paga ad un istituto .....
Di Guido Solvestri
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
Libri.
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
Tirrenia, 12 luglio
none_a
Maigret sulle Mura
none_a
Tirrenia
none_a
Pisa, 9 luglio
none_a
Pontasserchio, 10 luglio
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
Bagno degli Americani
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Un Mondo Libero dalla Droga
A Lucca Comics, oltre al divertimento, ci sarà informazione

29/10/2019 - 18:14

A Lucca Comics, oltre al divertimento, ci sarà informazione sull’abuso di stupefacenti, alcol e farmaci
I volontari dell’associazione Un Mondo Libero dalla Droga, provenienti da tutta Italia, saranno presenti sulle mura di Lucca con il loro Gazebo informativo su droghe, alcol e abuso di farmaci
I morti per overdose sono solo la punta dell’iceberg del fenomeno: vite rovinate, famiglie distrutte, carriere compromesse, incidenti stradali, salute e intelligenza compromessa, disturbi psichiatrici. Ecco solo alcune delle conseguenze dell’uso di droga, alcol e dell’abuso farmaci, fenomeni di cui troppo poco spesso si parla.
Quale migliore occasione di Lucca Comics, dove i giovani la fanno da padrone, per informare i nostri ragazzi sui rischi che corrono facendo uso di certe sostanze? Lo scopo di “Un Mondo Libero dalla Droga” è quello di raggiungere i giovani con le informazioni corrette riguardo la droga, prima che gli spacciatori, gli amici o i media li convincano a farne uso.
I volontari di “Un Mondo Libero dalla Droga”, sostenuti dalla Chiesa di Scientology e che quest’anno provengono da tutta Italia, parteciperanno alla manifestazione con un gazebo sulla cinta muraria di Lucca, che si troverà nel tratto tra il Baluardo della Libertà e il Baluardo San Salvatore (nei pressi di Porta Elisa, la porta orientale di Lucca). Al gazebo i volontari esporranno e distribuiranno i materiali informativi denominati “La Verità sulla Droga”: opuscoli, video, cartelline per gli insegnanti. Sono disponibili diversi e specifici opuscoli che trattano caratteristiche, effetti e rischi di ogni tipo di droga. Questi sono i materiali che i volontari usano anche nelle scuole della Toscana quando vengono chiamati a tenere lezioni informative sulla droga agli studenti di elementari, medie e superiori.
La Chiesa di Scientology, fin dalla sua fondazione negli anni ’50 del secolo scorso, ha subito riconosciuto che la droga e l’alcol fossero una delle principali cause della spirale discendente che sta portando il pianeta alla degradazione. Il suo fondatore, L. Ron Hubbard, ha spesso condannato l’uso di droga nei suoi scritti, spiegando in dettaglio quali siano gli effetti invariabilmente negativi sul corpo e sulla mente degli individui.
“L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.” L. Ron Hubbard
Giovanni TrambustiResponsabile per la Toscana dell’Associazione “Un Mondo Libero dalla Droga”, campagna “La Verità sulla Droga”.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: