none_o

Poche righe, molto concrete, che non lasciano spazio ad altre interpretazioni o strumentalizzazioni.
Liliana Segre, la senatrice a vita sopravvissuta all'olocausto e oggetto, nelle ultime settimane, di numerosi attacchi sul web, ha declinato in maniera netta la proposta, partita dal mondo del giornalismo e poi ripresa anche da diversi esponenti politici, di essere candidata al ruolo di Presidente della Repubblica. 

Circolo ARCI Migliarino
none_a
Sezione Soci Coop Valdiserchio-Versilia
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
San Ranieri miraoloso.

Levato quer viziaccio .....
. . non al Carroccio
6000 sardine 200 scorfani 100 gallinelle e il caciucco .....
"Questo è il segnale che se tutti ci muoviamo, forse .....
Le squadre di Val Di Serchio
di Marlo Puccetti
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Enti di Promozione Sportiva
none_a
Val di Serchio
none_a
Val di Serchio
none_a
Cs campionato petanque
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi .....
none_o
Orate frates!

1/11/2019 - 7:43


Dal Salviati lavoravano i Fratini,
nella casa un po’ più vanti “dai Tacchini”,
nel podere della Baldinacca,
che però con questa storia conta un’acca.
Nel podere di Bocca ora vivon beati altri “fratini”


 

Non temete, non sono in cova. Foto scattata ieri pomeriggio alle 16 in Bocca di Serchio.

Buon novembre "fratini"!

    
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




3/11/2019 - 11:01

AUTORE:
Rosalina

Nonostante la giornata lugubre e lagrimosa
mi sono recata al camposanto. Una folla premurosa
si dava da fare per ornare le tombe silenti
che almeno oggi vengono curate dai presenti.
La pietas nel cimitero placa l'anima lagrimosa.

1/11/2019 - 11:54

AUTORE:
Rossella

Vivono i fratini un momento di profonda meditazione
in sacro raccoglimento...ed hanno sì ragione!
Nel periodo dedicato ad ogni caro defunto
si scimmiotta Halloween: che disappunto!
Emuliamoli almeno domani con la meditazione!