none_o

Tornano i concerti Musikarte del Festival Musicale Internazionale Fanny Mendelssohn. Uno straordinario viaggio musicale, iniziato sette anni fa, un appuntamento ormai classico atteso con trepidazione da moltissimi appassionati. Artisti provenienti da 20 nazioni di tutto il mondo hanno portato la loro musica e il loro talento nelle dimore storiche del Lungomonte pisano, veri gioielli del nostro territorio, nei palazzi, nei teatri, nei musei della provincia di Pisa.

. . . si perchè di bullismo se ne parla solo se succedono .....
Quasi tutti conoscono il detto "chi rompe paga ed i .....
. . . o a Migliarino martedì?
scusate sapete come è andata l'assemblea dei soci .....
Libri
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Torna il 16 febbraio l’anteprima del Consorzio Vino Chianti e del Consorzio Tutela Morellino di Scansano
none_a
Vecchiano, 28 febbraio
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Soci Unicoop-UISP e Coop.Arh
none_a
Pisa, 1 marzo
none_a
Pontasserchio, 16 dicembre
none_a
Pontasserchio 22-23 febbraio
none_a
Pisa, 22 febbraio
none_a
L'Associazione il retone-presenta
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Per gli atleti pisani 19 medaglie
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Pisa Bocce
none_a
Se fossi nata albero sarei cresciuta molto, almeno spero,

invece sono corta e mingherlina e accrescere è un mistero.

Mi è stata tolta l'occasione .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
Le aree naturali protette
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
M5S e Pd compatti silurano Renzi
"O Conte o si va al voto"

3/11/2019 - 15:26

M5S e Pd compatti silurano Renzi: "O Conte o si va al voto"
Grillini e dem rispondono uniti all'offensiva del fondatore di Italia Viva. Da Palazzo Chigi: "No comment"

Il governo gialloroso traballa sempre di più. Nella giornata di ieri è arrivata l'offensiva da parte di Matteo Renzi, che in un'intervista rilasciata a Il Messaggero ha fatto intendere che Giuseppe Conte non rappresenta un elemento fondamentale per il proseguimento dell'esecutivo: "Niente di personale, sia chiaro: a me sta a cuore l’Italia, non il futuro dell’avvocato Conte".
Il fondatore di Italia Viva poi sui social ha voluto chiarire la propria posizione: "Ribadisco in modo semplice che abbiamo fatto un governo di emergenza che può aiutare il Paese su molte cose a cominciare dalla riduzione degli interessi sul debito".
Le reazioni
La prima risposta è arrivata dal Movimento 5 Stelle, che ha criticato le parole dell'ex premier mediante un post su Facebook: "I giochini di palazzo, appartenenti alla vecchia politica, non possono appartenere a questo governo. E se qualcuno ha strane intenzioni deve sapere che non avrà mai il supporto del Movimento". Al centro della maggioranza deve continuare a esserci "la lealtà, anche attraverso un confronto franco e acceso".
Su Twitter è arrivata la replica anche da parte di Dario Franceschini, ministro dei Beni culturali: "Repetita iuvant: il governo Conte è l'ultimo di questa legislatura. Chi lo indebolisce con fibrillazioni, allusioni, retroscena di palazzo, fa il gioco della destra. Forse sarebbe ora di smeterla"
Proprio ieri il segretario del Partito democratico Nicola Zingaretti aveva chiesto supporto ai giallorossi: "Toc toc... C'è qualche altro leader che sostiene e che ha voluto questo governo, che lo difende dalle bugie e dagli attacchi della destra?". Nel frattempo da Palazzo Chigi fanno sapere che "non ci sono commenti o dichiarazioni da parte del presidente Conte. Ogni dichiarazione o commento attribuito a Conte, è da ritenersi infondato".
 

Fonte: Luca Sablone
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




3/11/2019 - 19:26

AUTORE:
G. PAOLO

Meno male che c'è uno che ha capito tutto , PD 5Stelle perfino Leu si sono incavolati per le affermazioni di Renzi. Chi sa come mai che c'è sempre qualcuno che difende l'indifendibile. Poveri noi.

3/11/2019 - 16:37

AUTORE:
Riccardo Maini sempre residente a MdA

Bruno con tutto il massimo rispetto e personale devozione nei tuoi confronti ma qui l'unico sonato sei proprio te. Con il tuo amico Renzi prova a suonare l'armonica a bocca forse è più confacente alla vostra persona.

3/11/2019 - 16:27

AUTORE:
Bruno della Baldinacca

...Franceschini, Orlando, Cuperlo, Bersani, Boccia, Maini e compagnia cantante, han fatto come i pifferi di montagna che partirono per suonare e... "ritornonno sonati"!

3/11/2019 - 15:45

AUTORE:
Enzo Puro

....CHE SUL MESSAGGERO HA DATO LO SFRATTO A CONTE.
Ho letto e riletto l'intervista. In nessun punto c'è quello che dice Repubblica ripresa dal PD e dal 5 Stelle.

Su Conte nell'intervista ha detto solo questo: "spero che Conte lavori bene. Faccio il tifo per lui e gli do una mano, oggi, senza farmi film su domani. Che cosa abbia in testa Conte per il suo futuro mi è indifferente: basta che adesso pensi a lavorare per il bene dell'Italia.".

L'accenno al futuro era riferito al dopo 2023, dopo la elezione del Presidente della Repubblica.

Ed è noto che Renzi come tutta Italia Viva è contraria ad una alleanza strutturale con i 5 stelle di cui Conte potrebbe essere il garante.
------------------------------------------------------------------------------

CAPITO? L'accenno al futuro ERA RIFERITO al dopo 2.023 (Duemilaventitre)