none_o

La storia degli Usi Civici è lontana nel tempo, quando chi non era nobile o faceva parte della grande famiglia ecclesiastica doveva lottare ogni giorno per sopravvivere alla povertà. Poter sfruttare una parte della altrui proprietà per piccole attività come quella di caccia, di raccogliere legna o erba rappresentava un diritto importante per quelle comunità che è arrivato, con alterne vicende, fino ai giorni nostri. I tempi sono cambiati e anche le problematiche.
Una piccola storia può essere utile per capire.

. . . . . . . . . . . . Baldinacca,
Brasiliano .....
. . . . . . . . . . . per voi e anco per quell'artri. .....
Mancano varie tipologie di sangue. . . https:/ / .....
. . . . . . . . . . . . . . . . . solo cinque azzurri .....
Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


CHI NON RIDE MAI NON è UNA PERSONA SERIA

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


MEGLIO UN GLAP OGGI CHE UN GLU GLU DOMANI

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


CREDO NEGLI ESSERI UMANI

Fratelli d'Italia - An Pisa
none_a
di Renzo Moschini
none_a
SAN GIULIANO TERME
none_a
Vecchiano, 18 giugno
none_a
S'inarca la notte
remota sopra i nostri pensieri
di stelle cosparsi.
Fuliggine d'astri e millenni ;si posa
sul dorso di lucciole ignare
che vagano .....
caro baffuto baffino ricorda che la fantasia se sfocia in diffamazione e calunnia quello e reato e non pregare la Santa Vergine a Roma davanti alla porta .....
BOGGI SU VIA ITALIA
AIUTIAMO I COMMERCIANTI PRESERVANDO LA BELLEZZA

10/11/2019 - 16:07

BOGGI SU VIA ITALIA: AIUTIAMO I COMMERCIANTI PRESERVANDO LA BELLEZZA “ MANTENGO LA PAROLA DATA AI CITTADINI”

 

Via Italia, nel centro di San Giuliano Terme, forma una piazzetta compresa fra il ponticello lato via del Brennero e piazza Shelley, sullo sfondo del suggestivo prospetto architettonico del palazzo delle terme. “ Questa porzione di via” interviene la consigliera Ilaria Boggi “ rappresenta il cuore del paese: gran parte degli eventi sociali e culturali che il nostro comune ospita, hanno come sfondo questa via ed i palazzi d’epoca che si affacciano su di essa” Da alcuni anni a questa parte ad un esercizio commerciale, è stata consentita da parte dell’Amministrazione comunale, l’istallazione di due strutture autoportanti a forma di parallelepipedo e di colore nero, idonee ad ospitare tavolini e sedie per gli avventori.

“ Durante la campagna elettorale” spiega la Boggi “ tantissimi cittadini mi hanno fatto notare l’ imponenza di dette due strutture” che come l’ opinione comune sostiene, sporcano il paesaggio. “Ho promesso loro” continua la consigliera “ che avrei posto il problema all’ attenzione del consiglio comunale e mantengo la parola data”.

All’ ordine del giorno del prossimo consiglio comunale infatti sono già da qualche tempo state depositate un’ interrogazione e un’ interpellanza firmate Boggi, che ad oggi si mostra la consigliera più attiva del nostro comune. La Boggi forte del suo accentuato senso del dovere però, tiene a precisare che lei è dalla parte si dei cittadini ma anche dei proprietari dell’ esercizio commerciale: “ il mio scopo è quello di trovare un punto di incontro” dice “ vorrei trovare un compromesso tra l’ esigenza visiva dei cittadini e le ovvie necessità dei proprietari dell’ esercizio commerciale; e proprio a questo fine nella mia interrogazione richiedo l’ intera documentazione presente agli atti”.

La consigliera infine porta un ulteriore punto contro le due strutture nere situate di fronte il palazzo termale: “ le terme di San Giuliano per la loro bellezza” spiega la Boggi “ erano già state scelte come residenza estiva dal Granduca di Toscana nel lontano 1743 e ad oggi ancora più belle ed affascinanti, rappresentano una delle perle più preziose e rinomate non solo del nostro comune, ma sicuramente anche dell’ intera provincia di Pisa: abbiamo dunque il dovere di preservare il loro paesaggio!!” Spiega la consigliera; aggiungendo inoltre che non più in là di qualche anno fa anche Il Daila Lama e Richard Gere sono stati ospiti delle terme. “ Prima che il nostro amico Richard ci porti in piazza una ONG (sapete il salto dalle acque delle terme a quelle del mare è breve)” conclude la consigliera “ cerchiamo insieme un compromesso che possa essere il migliore nel rispetto del territorio, dei cittadini e dei commercianti.” 



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

10/11/2019 - 20:53

AUTORE:
Sangiulianese

Fa piacere che l'aliena Boggi prenda a cuore l'arredo urbano di Piazza Italia, ma, ovviamente, salvaguardando gli interessi commerciali.
Oltre a farsi da sola i complimenti per la sua attività, ci auguriamo, da sangiulianesi, che riesca anche a far spostare il patetico mercato del martedì, ormai solo un fastidio.
E per favore lasci stare Richard Gere. Ad averne di personaggi famosi a San Giuliano!