none_o

Ar Campo Sportivo (Partita accanita) 

 

 - Tonfani 'n pedata alla galetta!...

a me un me lo faresti sa!... pioppino.

Nato d'un cane, na fatto anco gambetta,…

lassa 'r pallone, rivogani un golino.

- O l'arbitro un lo vede?... fa trinchetta...…o mallegato, venduto, burattino...però ti becco doppo 'n bricichetta...ti sganghero, ti stronco, ti spicino...

P.A. (sezione di Migliarino).
none_a
La forza della storia, la visione del futuro
none_a
A.S.B.U.C. di Migliarino
none_a
Piazza Garibaldi-Vecchiano
none_a
di Matteo Renzi: Sponsorizzato ⋅ Finanziato da .....
. . . . . . . . . . . un politico di razza . . . . .....
. . . . al di là di una decina scarsa di persone normali, .....
. . . mi ha telefonato or ora da Amsterdam, dicendomi .....
di Giuseppe Pierozzi
none_a
Racconto breve di: Giuseppe Pierozzi
none_a
RITROVATO A PISA L'ARON PIU' ANTICO DELLA TOSCANA
none_a
Libri ed altro.
none_a
I giorni della paura, 13 dicembre
none_a
Cascina
none_a
Pisa, 13 dicembre
none_a
Pisa, 7 dicembre
none_a
Pappiana, 13 dicembre
none_a
Pisa, 4 dicembre
none_a
Giovedì 5 dicembre alle ore 21.00
none_a
di Stelya Biagiotti
none_a
SECONDA CATEGORIA.
none_a
Il CONI nazionale conferisce
none_a
Il punto di vista di Marlo Puccetti
none_a
Polisportiva Sangiulianese
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi .....
Prefettura di Pisa
ATTIVATE DALLA PREFETTURA DI PISA MISURE PRECAUZIONALI E DI MONITORAGGIO DEL LIVELLO DEL FIUME ARNO

17/11/2019 - 11:53

ATTIVATE DALLA PREFETTURA DI PISA MISURE PRECAUZIONALI E DI MONITORAGGIO DEL LIVELLO DEL FIUME ARNO
 
 Pisa, 17 novembre 2019
 
 Nella serata di ieri, alle ore 18.00, a seguito dell’allerta di criticità regionale, il Prefetto di Pisa, Giuseppe Castaldo, ha convocato in Prefettura una riunione con i responsabili delle varie componenti di protezione civile (comune capoluogo, Provincia, Vigili del Fuoco, Genio civile, Consorzio di bonifica, Forze dell’ordine e militari) per monitorare la situazione del livello del fiume Arno e del relativo reticolo.
Il Prefetto ha, quindi, provveduto a costituire in Prefettura il CCS (Centro coordinamento soccorsi), per garantire l’allertamento di tutte le strutture e organi competenti, ed attivato la richiesta al COMFOP Nord dell’Esercito di disponibilità delle Forze armate per l’eventuale messa in posa delle paratie mobili sui lungarni del Comune di Pisa (cd. panconcelli).
La riunione è stata aggiornata alle ore 06.00 di stamane, quando, su indicazione del Genio civile, è stato deciso di avviare, in via precauzionale, il montaggio dei panconcelli, grazie al concorso di circa 150 militari della Folgore e di alcune squadre dei Vigili del Fuoco. Ulteriori misure riguardano le chiusure dei varchi in prossimità dell’Arno nei comuni a monte e il preavviso, a partire dalle 10.00, di possibile apertura dello scolmatore d’Arno.

L’opera di messa in sicurezza proseguirà nel corso della giornata, accompagnata da un costante monitoraggio, in sede CCS e Sala operativa di protezione civile, delle previsioni meteo e della situazione di piena.
 
 
 
 

Fonte: Foto Pierpaolo Corradini e Facebook
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: