none_o

Ar Campo Sportivo (Partita accanita) 

 

 - Tonfani 'n pedata alla galetta!...

a me un me lo faresti sa!... pioppino.

Nato d'un cane, na fatto anco gambetta,…

lassa 'r pallone, rivogani un golino.

- O l'arbitro un lo vede?... fa trinchetta...…o mallegato, venduto, burattino...però ti becco doppo 'n bricichetta...ti sganghero, ti stronco, ti spicino...

La forza della storia, la visione del futuro
none_a
A.S.B.U.C. di Migliarino
none_a
Piazza Garibaldi-Vecchiano
none_a
Sezione Soci Coop Valdiserchio-Versilia
none_a
. . . . al di là di una decina scarsa di persone normali, .....
. . . mi ha telefonato or ora da Amsterdam, dicendomi .....
Aspettiamo von ansia che RENZI Matteo confermi la sua .....
Credo sia vergognoso che solo due esponenti della lega .....
di Giuseppe Pierozzi
none_a
Racconto breve di: Giuseppe Pierozzi
none_a
RITROVATO A PISA L'ARON PIU' ANTICO DELLA TOSCANA
none_a
Libri ed altro.
none_a
Pisa, 4 dicembre
none_a
Giovedì 5 dicembre alle ore 21.00
none_a
di Stelya Biagiotti
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Pontasserchio, 7 dicembre
none_a
Vecchiano, 1 e 8 dicembre
none_a
Pisa, 30 novembre
none_a
FIAB Pisa
none_a
Il punto di vista di Marlo Puccetti
none_a
Polisportiva Sangiulianese
none_a
Risultati 3a giornata
none_a
Il “Punto di vista” di Marlo Puccetti
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi .....
Il “Punto di vista” di Marlo Puccetti
Le squadre di calcio della Val di Serchio

28/11/2019 - 21:04


Le squadre di calcio della Val di Serchio
Il “Punto di vista” di Marlo Puccetti
 
San Giuliano non molla e ha la meglio sulla Sanromanese Valdarno.
Migliarino inguardabile subisce la sconfitta dal San Pietro a Vico.
Pappiana, con Franceschi Uomo gol, si prende tre punti
Filettole perde di stretta misura con l’Atletico Fornoli
Pontasserchio vince e convince e entra in zona playoff
 
Importante la seconda vittoria consecutiva per il San Giuliano che permette il sorpasso sulla Sanromanese  battuta in casa per 3 a 2 e l’entrata nei playoff. Questa la formazione: Portiere Di Lupo, Brogni (46° Haytoumi), Contini (Micheletti), Rafaniello (46° Ceccanti), Matteis, Monacci, Puliti(Vestri), Binioris, Sbranti (Cosimi), Destri, Campus, a disposizione Librizzi, Bandini Timpano, Rossi. Allenatore Andrea Timpani. Al 12° il primo gol di Mirko Sbranti sullo sviluppo di un calcio di punizione. Reagiva la Sanromanese e pareggiava al 23°. I termali pagavano il calo di gioco e subivano il sorpasso al 41° con Bonamici. Prima del riposo la beffa di un gol annullato a Puliti per un dubbioso fuorigioco. Nella ripresa il San Giuliano partiva bene e alzava la qualità del gioco; al 65° Sbranti, con un magistrale tocco al volo smarcava il capitano Binioris che con un tiro secco  angolato scuoteva l’interno della rete per il temporaneo pareggio. Ma i nerazzurri non si accontentavano; a 10 minuti dalla fine Vestri  vedeva i tre punti e di testa non dava scampo al portiere avversario. Domenica in casa affronterà il Venturina nei piani alti della classifica.
 
Il Pappiana mette a tacere le velleità dell’Acciaiolo convinto di affrontare una facile partita.
Questa la formazione: Cap. Jari Giuliacci, Portiere Ceccherini, Pellegrini, Sapio,  Frascarelli, Di Blasi, Benedetti, Bianco, Donati (68° Casini), Sbranti, Franceschi(al 78° Grazzini rientrato dopo un infortunio). A disposizione: Andreotti, Giannini e Sorbara.
I locali entravano in campo subendo il gioco dell’Acciaiolo che aveva fretta di chiudere l’incontro.
Il Pappiana si faceva vedere poco in area avversaria preoccupato ad arginare l’attacco degli ospiti. Il bravo portiere Ceccherini in più occasioni negava la rete agli avversari rendendo vani i tiri più insidiosi dei gialloblu fra cui una palla bloccata sulla linea di porta ormai destinata dentro. La regola non scritta (gol sbagliato gol subito) si concretizzava al 74° con Franceschi che al volo faceva partire un siluro su cui nulla poteva il portiere avversario. Nei minuti di recupero un tiro di un giocatore dell'Acciaiolo superava la porta dei locali ma l’arbitro annullava per fuorigioco. Un Pappiana non esaltante che però, soffrendo in campo, non ha dato scampo agli ospiti. Da segnalare l’accentuata prestazione di Pellegrini, Di Blasi, Benedetti e dell’infaticabile Capitan Giuliacci che ha dato il ritmo per tutti i 90 minuti. Domenica per i ragazzi di Mister Pistoia trasferta a Crespina. .
 
Il Migliarino viene bollito dall’Acqua calda. Dopo cinque minuti dal fischio d’inizio era già in svantaggio con Pardini. L’unico tiro in porta del primo tempo era di Andreotti che buttava fuori. Nella ripresa i tifosi speravano che l’allenatore avesse tirato le orecchie a qualche giocatore ma o non lo aveva fatto o non era servito a niente. Gli ospiti ritornavano in campo con la stessa inedia del primo tempo. Il San Pietro a Vico aveva così vita facile raddoppiando al 18° per poi chiudere al 27° per il 3 a 0 definitivo. Domenica in casa con il Ponte alle Origini i giocatori del Migliarino Vecchiano dovranno dimostrare che è stata una giornata “no” e Mister Telluri dovrà cercare di porre rimedio alle criticità che si sono manifestate perché, come è successo domenica, l’attacco non può sempre supplire ad una difesa troppo spesso a maglia larga.
 
Il Filettole si arrende ad un Atletico Fornoli più esperto.  Gli ospiti andavano in vantaggio al 20° e raddoppiavano al 35° su rigore. Nella ripresa Il Filettole tentava la rimonta e al 55° Vaglini su rigore accorciava le distanze. L’Atletico non andava oltre grazie ad alcune difficili parate del portiere Vassallo ma non erano sufficienti ad evitare la sconfitta. Domenica ostica trasferta con il Folgor Marlia.
 
Il Pontasserchio sempre più protagonista in campionato doma in trasferta anche la Freccia Azzurra per 2 a 1. Già al 5° del primo tempo potevano andare in vantaggio con Bah che perdeva tempo e sfiorava di testa. Al 20° con un verticale di Ghelli, Fiaschi davanti al portiere non esitava a tirare nel sette portando in vantaggio il Pontasserchio. Nel secondo tempo Di Bianco e Caruso sbagliavano incautamente tiri in porta e per di più si faceva sentire la fatica di tre partite in sette giorni. I ragazzi di Mister Iago Tamagno rallentavano il ritmo e al 20° i padroni di casa pareggiavano su rigore. A 5 minuti dalla fine, ancora Fiaschi protagonista, su punizione da limite area segnava la rete del definitivo 2 a 1. Favoriti anche dai risultati di Quattro Strade e Fauglia che perdono entrambe, i pontasserchiesi con 14 punti entrano meritatamente nella zona playoff ad un solo punto dalla Capolista Selvatelle.  Domenica ospiteranno in casa il Terricciola Alta Valdera.
 
Ultima Ora Diretta televisiva su Pisa in Video per i fratelli Manuel e Mirko Sbranti rispettivamente giocatori del Pappiana e San Giuliano. Hanno tenuto bene l'intervista da studio parlando della situazione in campionato delle loro squadre di appartenenza.
 
Nelle foto i fratelli Sbranti in televisione, la squadra del Pappiana, Franceschi in tuta blu, Fiaschi in maglia a strisce e Vestri in tuta.
 
p.s. Giocatori, allenatori, tifosi, dite la vostra, è un modo diretto per farvi conoscere meglio. Scrivete il vostro parere nello spazio commenti
 
 

Fonte: Marlo Puccetti
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: