none_o

Servono forse convegni interminabili, ospiti illustri e location spaziali per ottenere partecipazione e divertimento? Servono mezzi illimitati, spazi dedicati, progetti faraonici per riunire persone e Associazioni per un progetto comune di alto livello? Talvolta, come è successo questo sabato, basta un piccolo spazio ed una piccola occasione per ottenere risultati eccellenti e oltre ogni aspettativa. 

. . . . . . . . . . . . . per nascondere la strizza. .....
Salvini era al governo nel posto che voleva, si è .....
E' una regola: due volte al mese, primo e terzo lunedì .....
A parte il fatto che appare assai singolare mandare .....
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
Dal mondo
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Con le “De Soda Sisters”
none_a
Presentazione libro-24 gennaio
none_a
Confcommercio
none_a
Molina di Quosa, 25 gennaio
none_a
Pisa, 24 gennaio
none_a
Pisa
none_a
Pontasserchio, 16 gennaio
none_a
di Fabiano Corsini
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano
none_a
Le squadre di ValdiSerchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Val di Serchio
di Marlo Puc
none_a
Nella notte fredda e bianca
la Befana un poco arranca
urge ormai di farsi l'anca
e per questo sembra stanca.

Befanotto suo marito
è davvero inviperito
dice: .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Moschini
none_a
Gli Amici di Pisa esprimono mo
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Giovedì 5 dicembre alle ore 21.00
Evento con Carlo Palermo

2/12/2019 - 14:00

Evento con Carlo Palermo

Giovedì 5 dicembre alle ore 21.00 nei locali del Circolo Arci di San Giuliano Terme, che ha visto il rinnovo del Consiglio e dei gestori, in Largo Shelley n. 26
verrà presentato il libro "La bestia" (Sperling & Kupfer, 2018) con l'autore, l'ex giudice Carlo Palermo, la giornalista Paola Baiocchi. Ha dato la sua adesione l'Anpi di San Giuliano Terme.

Il libro fa il punto non solo su chi sono i mandanti dell'attentato che CarloPalermo ha subito il 2 agosto 1985, a Pizzolungo (Trapani) in cui morirono una mamma e i suoi gemellini di sei anni, ma fa anche luce su molti dei grandi misteri italiani, dall'omicidio di Aldo Moro, all'attentato a Papa Wojtyla, alle stragi del 1992-93, passando anche sugli attacchi terroristici alle Due Torri e al Bataclan di Parigi.
Collegamenti criminosi documentati che permettono di individuare incredibili attività concepite da un "direttorio" internazionale - radicato negli apparati politici e militari degli Stati, nella Chiesa, nei vertici delle oligarchie finanziarie - che hanno manovrato la storia europea, gli equilibri nel Mediterraneo, la crescita dell'estremismo islamico, la democrazia incompiuta del nostro Paese fino al suo declino.
Le chiavi interpretative di questo complesso quadro sono massoniche. Sono nascoste nei palazzi del potere d'Italia, Francia, Svizzera, di Londra e New York.

Carlo Palermo (Avellino, 1947) avvocato, è stato giudice istruttore presso il Tribunale di Trento dal 1980 al 1985, anno in cui - da febbraio a ottobre - è stato Sostituto procuratore pressala Procura di Trapani. 
Dopo aver lasciato la magistratura nel 1990 Carlo Palermo ha continuato l'impegno difendendo i famigliari delle vittime del Moby Prince e non ha mai lasciato le indagini sull'attentato di Pizzolungo che ha fatto tre vittime innocenti.
E' stato deputato e consigliere regionale e provinciale a Trento, dove abita.
Ha scritto, tra gli altri, L'attentato (1993); Il quarto livello. Integralismo islamico, massoneria e mafia (1996; Il quarto livello. 11 settembre 2001 ultimo atto? (2002)


Organizza: Il Circolo Arci di San Giuliano Terme
in collaborazione con Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I.
www.iskrae
info: Paola Baiocchi 339 6413675









Fonte: Paola Baiocchi
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: