none_o

Proseguendo la serie di articoli sulle vicende ( e leggende) del territorio, Agostino Agostini ci regala il resoconto immaginifico del serpente-alato, che abitava il castello dei Pagano da Vecchiano. Fu ucciso - secondo la leggenda - da Nino Orlandi nel 1109 nella selva palatina di Migliarino (oggi tenuta Salviati). Imbalsamato fu posto nel Duomo di Pisa ma ando' perduto nell'incendio del 1595. Una ulteriore riprova della grande ricchezza storica del nostro territorio.

Buongiorno a tutti, sono Costanza Modica, ho 17 anni, .....
Ammetto l'errore, ho solo visto il simbolo di presentazione, .....
. . . . Buonafede Alfonso, candidato sindaco di Firenze, .....
Cosa ci dicono le votazioni in Sardegna?

Calenda .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
none_a
Associazione ambientalista - LA CITTÀ ECOLOGICA APS
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Eccolo
Come una furia scatenata
è arrivato il vento
a riportare tormento
alle marine
Prima con le piogge
che hanno colpito
la montagna
con smottanento
frane .....
LA TARI è ARRIVATA E SALATA
MA IL KIT PER LA RACCOLTA NON ANCORA
SIAMO A MARZO.

COME MAI?
COSì NON VA BENE.
Di Maio e Meucci: "Cresce l'efficienza della macchina comunale. Più spazio per la biblioteca e l'Archivio della Memoria"
Inaugurati i nuovi uffici comunali nell'ex Albergo Terme

21/12/2019 - 12:02

Inaugurati i nuovi uffici comunali nell'ex Albergo Terme
Di Maio e Meucci: "Cresce l'efficienza della macchina comunale. Più spazio per la biblioteca e l'Archivio della Memoria"

I nuovi uffici comunali di San Giuliano Terme, ricavati nell'edificio dell'ex Albergo Terme, sono realtà.

Questa mattina (21/12/19) ha avuto luogo l'inaugurazione ufficiale, un momento simbolico per sancire il trasferimento di diversi settori del comune termale nella nuova struttura dell'ex Albergo Terme, sempre in via Niccolini ma al civico 29, proprio accanto alla sede della Polizia Municipale, che ha anticipato gli altri uffici di circa due anni.

Servizi scolastici, politiche sociali e della casa, urbanistica, edilizia privata, sport, tempo libero, politiche giovanili (con lo sportello Informagiovani) e pari opportunità sono i nuovi "inquilini" delle due ali al piano terra dell'ex Albergo Terme.

Novità importante sarà il maggior spazio a disposizione della biblioteca comunale, che potrà dare una sistemazione migliore anche all'Archivio della Memoria, valorizzandolo ulteriormente.

Non solo, la biblioteca avrà una sala lettura e studio nuova e la sezione dedicata ai ragazzi sarà rinnovata con nuovi arredi specifici e funzionali anche per la fascia d'età 0-6 anni.

Nato come teatro nei primi decenni dell'Ottocento, fu intitolato a Giovan Battista Niccolini in occasione della sua morte (avvenuta il 20 settembre 1861). L'edificio fu poi acquistato il 27 marzo del 1935 dalla Società RR. Terme assieme agli altri immobili e al giardino confinante. L'anno successivo il teatro fu abbattuto e partirono i lavori per costruire l'albergo, inaugurato il 15 luglio 1937.

 "L'efficienza dei nuovi uffici va di pari passo con il recupero e la valorizzazione del patrimonio comunale esistente - commenta l'assessore al personale e all'organizzazione della struttura comunale, Gabriele Meucci -. L'ex Albergo Terme nasce nell'Ottocento come teatro delle terme, poi negli anni Trenta del secolo seguente fu convertito in albergo. Dargli una nuova vita significa riconnetterlo al suo ruolo originario, cioè un luogo al centro del nostro capoluogo al servizio dei cittadini.

Ringrazio Geste, che si è occupata del trasloco e dei lavori, e auguro un buon lavoro a tutti i dipendenti comunali che opereranno nella nuova sede".

 "Con l'inaugurazione dei nuovi uffici - aggiunge l'assessore ai lavori pubblici, Francesco Corucci -, per i quali abbiamo investito 300 mila euro e affidato i lavori a Geste, non solo i dipendenti potranno lavorare in una struttura più adeguata ai loro compiti, ma i cittadini avranno un luogo molto più funzionale per i ricevimenti, con una sala d'attesa a regola d'arte. In più, ma non è secondario, recuperare l'ex Albergo Terme va proprio nella direzione che indicavamo come coalizione in campagna elettorale: il recupero dell'esistente".

 "Un'operazione che conferma la nostra volontà di continuare il percorso di cambiamento e di valorizzazione crescente del patrimonio comunale avviato nel mio primo mandato - afferma il sindaco di San Giuliano Terme, Sergio Di Maio -. I nostri uffici nei locali dell'ex Albergo Terme, accanto alla nuova sede della Polizia Municipale, saranno più moderni ed efficienti, oltre che maggiormente accessibili dai cittadini.

Un punto a cui tengo molto: con questo trasloco, troverà maggior spazio la nostra biblioteca con una sala studio e lettura nuova, e in particolare l'Archivio della Memoria, che beneficerà di una sistemazione più adeguata. Lo ritengo un gesto molto importante anche dal punto di vista politico, dal momento che oggi assistiamo ad amministrazioni comunali che scelgono di depotenziare le biblioteche, se non addirittura di chiuderle.

Grazie a Geste e a tutti quelli che si sono adoperati per i lavori e il trasloco.

Buon lavoro a tutti i dipendenti".



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri