none_o

Se la guerra si dovesse decidere in televisione probabilmente sarebbe una guerra infinita, stante le diverse e spesso divergenti opinioni. Su tutto, sulle cause, le strategie, le soluzioni. Ma ogni opinione è di per sé, per definizione, rispettabile, se non presa per interesse personale o strategia politica. Ognuno ha il diritto costituzionale di esprimere la sua evitando sempre di offendere gli altri.

La saluto affettuosamente senza improperi…non mi .....
. . . . . . . . . . . . . . . tu sia indottrinato .....
. . . . trovatene uno bono, ne hai immensamente bisogno. .....
Apprezzo l’impegno, ma il risultato è scarso, .....


Quando la poesia chiama bisogna rispondere.

(di Nadia Chiaverini)


Credo che nascondere o modificare il proprio corpo che invecchia, faccia parte di un agire - imparato - che non vuole farci accedere con agio alla saggezza dell'invecchiamento.


Quando ero bambina aspettavo con entusiasmo la seconda domenica di maggio perché era la festa della mamma e coincideva con quella del paese di Migliarino dove vivevo con la mia famiglia.

di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Giovanni Frullano eletto segretario all’unanimità
none_a
Sinistra Civica Ecologista–Sinistra Italiana–Europa Verde Verdi
none_a
L'opinione di LILLY CAMOLESE
none_a
dal web (a cura di BB, red VdS)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
MIgliarino-Vecchiano calcio
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Sentirsi come zolla di terra appena arata e accogliere i semi portati dal vento per sperare sempre in nuove messi.
Ho apprezzato moltissimo che qualcuno abbia sentito il bisogno di far conoscere la scritta di un probabile spacciatore-tossicodipendente poeta presso la .....
Comune di Calci
Calci, approvato il bilancio di previsione 2020

28/12/2019 - 10:11

    CALCI, APPROVATO IL BILANCIO DI PREVISIONE 2020


E’ stato approvato anche quest’anno entro il termine dell’anno precedente. Nonostante una forte penalizzazione economica derivante dal fondo di solidarietà e la futura carenza di entrata da parte dell’Autorità Idrica Toscana che farà mancare alle casse comunali 75mila euro annui, il Comune di Calci ha approvato il bilancio di previsione e, grazie ad una minuziosa e attenta manovra di spesa, anche per quest’anno non vedrà l'introduzione di nuove tasse (da tassa di scopo, tassa di soggiorno) né l'indoscriminato aumento di alcuna entrata comunale.

“L’approvazione del bilancio di previsione avviene in un contesto difficile e ingiusto per i nostri cittadini – interviene il Sindaco Massimiliano Ghimenti che detiene la delega al bilancio – perché il nostro Comune continua a subire un’inaccettabile penalizzazione economica dalla finanza pubblica. Un meccanismo contabile, il fondo di solidarietà, aiuta infatti gli enti che in passato avevano una spesa storica molto elevata a discapito di chi negli anni ha avuto una spesa più bassa e, soprattutto, della nostra capacità di azione e intervento per sopperire ai bisogni dei cittadini. Seppur in presenza di questa delicata situazione, grazie ad una politica parsimoniosa sull’indebitamento e ad una estrema attenzione alla spesa che ci ha visti limare ogni singolo capitolo di spesa centellinando anche i minimi margini, siamo orgogliosi di aver approvato un bilancio che garantisce servizi, aiuti nel sociale e  anche  più risorse  per i  opere.sul territorio”.

Un bilancio di previsione che garantisce le risorse per le priorità di mandato messe nero su bianco dall’Amministrazione Comunale che ha altresì ridotto l’uso degli oneri di urbanizzazione per la spesa corrente in modo da aumentare la capacità di spesa dell’ente nel settore dei lavori pubblici. Invariate tutte le misure sociali che restano prioritarie per l’Ente di Piazza Garibaldi.

“Saranno totalmente mantenute tutte le agevolazioni previste in base all’ISEE sui servizi a domanda individuale erogati dal nostro Comune quali asilo nido, mensa scolastica e servizio scuolabus per tendere ancora una volta la mano alle famiglie calcesane – spiega l’Amministrazione –. Confermata anche l’esenzione della Cosap per i Calcesani che decideranno di riqualificare le facciate delle abitazioni o degli edifici di proprietà quali imprese e negozi e potenziati alcuni investimenti nel campo della cultura e per i giovani che vedranno l’apertura di un centro aggregativo per i ragazzi il sabato pomeriggio. 

“Per quanto riguarda la tassa sui rifiuti è prevista la prosecuzione del percorso di riallineamento della ripartizione dei costi tra utenze domestiche e non domestiche rispetto all’effettiva quantità di rifiuti prodotti dalle due categorie e dei servizi aggiuntivi forniti quasi quotidianamente ad alcune categorie di utenze non domestiche – prosegue il Sindaco -.

Per questa ragione la Tari - che subirà un piccolo aumento anche per effetto del nuovo contratto applicato ai lavoratori del settore dopo l'internazionalizzazione del servizio- resta pressoché invariata per le famiglie (+0,7%) mentre si registra un aumento più sensibile per le utenze non domestiche, specie quelle che usufruiscono delle personalizzazioni.

Come Amministrazione, anche in seguito agli auspicati rinnovi contrattuali dei lavoratori, abbiamo però chiesto garanzie a Geofor sul miglioramento della qualità del servizio e vigileremo attentamente affinché ciò sia realizzato”. Infine, novità del bilancio di previsione 2020, una misura che tenderà la mano ai commercianti e ad una maggior appetibilità e vivibilità del paese.

“Vogliamo provare ad agevolare l’apertura serale di bar e pasticcerie nel periodo estivo – conclude la giunta – e, per favorire i nostri commercianti che accoglieranno questa proposta, abbiamo previsto lo sconto di 500 euro sulla Tari alle attività che accetteranno la sfida dando un ancor più bel biglietto da visita ai tanti turisti che fortunatamente continuano a scegliere la Val Graziosa”.



Fonte: Dott.ssa Francesca Franceschi Ufficio di Staff del SindacoComune di Calci francesca.franceschi@comune.calci.pi.ithttp://www.comune.calci.pi.ithttps:
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri