none_o

Servono forse convegni interminabili, ospiti illustri e location spaziali per ottenere partecipazione e divertimento? Servono mezzi illimitati, spazi dedicati, progetti faraonici per riunire persone e Associazioni per un progetto comune di alto livello? Talvolta, come è successo questo sabato, basta un piccolo spazio ed una piccola occasione per ottenere risultati eccellenti e oltre ogni aspettativa. 

Si sa che Colombo, il suo uovo, l'ha rotto!

Ma .....
Come spesso succede nessuno ci aveva pensato ( nemmeno .....
sicuramente la strizza in emilia romagna l'hanno sia .....
. . . . . . . . . . . . . per nascondere la strizza. .....
L'Associazione "La Voce del Serchio" ed MdS Editore
none_a
Abbracci e baci, il contesto emotivo influenza la gestualità sociale
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
A Palazzo Roncioni
none_a
Volterra, 9 febbraio
none_a
Poste Italiane
none_a
Pisa, 31 gennaio
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Pisa
none_a
FIAB Pisa
none_a
Con le “De Soda Sisters”
none_a
CSI Pisa
none_a
Le squadre di ValdiSerchio
di Marlo Puccetti
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano
none_a
Le squadre di ValdiSerchio
di Marlo Puccetti
none_a
Nella notte fredda e bianca
la Befana un poco arranca
urge ormai di farsi l'anca
e per questo sembra stanca.

Befanotto suo marito
è davvero inviperito
dice: .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
Riserva del Chiarone
none_a
SR-domenica 26 gennaio
none_a
di Moschini
none_a
Prefettura di Pisa
REITERATE LE RICERCHE DELLA ANZIANA SCOMPARSA A S. MARIA A MONTE.

14/1/2020 - 18:36

REITERATE LE RICERCHE DELLA ANZIANA SCOMPARSA A S. MARIA A MONTE.
 
 
Pisa, 14 gennaio 2020
 
 
Nel pomeriggio odierno si è tenuta in Prefettura, su impulso del Prefetto di Pisa, Giuseppe Castaldo, una riunione di coordinamento sulla scomparsa della ottantenne di Santa Maria a Monte assente da casa dal pomeriggio di ieri.
Sul caso la Prefettura ha attivato, nell’immediatezza, il Piano provinciale persone scomparse, in diretta sinergia con Forze dell’Ordine, Vigili del Fuoco, amministrazione comunale e rete del volontariato, allertando al contempo tutte le altre amministrazioni coinvolte
Nella prima fase delle ricerche, prolungatasi anche nelle ore notturne, sono già intervenute diverse squadre di volontari assieme alle unità della Polizia municipale, dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco, con cani molecolari e personale specializzato in Topografia Applicata al Soccorso. A sostegno anche i mezzi aerei del Vigili del Fuoco (elicotteri e droni con termo-rilevatori), oltre al personale impegnato nella prima ricognizione del canale Usciana.
Nel corso della riunione in Prefettura, cui hanno partecipato tutte le componenti coinvolte e il Sindaco di Santa Maria a Monte, è stato intensificato il dispositivo delle ricerche, coordinando gli ulteriori percorsi delle squadre impegnate, i piani di sorvolo dei mezzi aerei e le iniziative di spontanea mobilitazione da parte della locale comunità.

Attivate anche unità sommozzatori messe a disposizione dai Vigili del Fuoco, dai Carabinieri e dalla Capitaneria di Porto.
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: