none_o

Tornano i concerti Musikarte del Festival Musicale Internazionale Fanny Mendelssohn. Uno straordinario viaggio musicale, iniziato sette anni fa, un appuntamento ormai classico atteso con trepidazione da moltissimi appassionati. Artisti provenienti da 20 nazioni di tutto il mondo hanno portato la loro musica e il loro talento nelle dimore storiche del Lungomonte pisano, veri gioielli del nostro territorio, nei palazzi, nei teatri, nei musei della provincia di Pisa.

Invito alla partecipazione gratuita
none_a
ASBUC di:Vecchiano-Filettole-Nodica-Avane
none_a
La Redazione
none_a
Vecchiano
none_a
Non sta a me risolvere il caso, ci sono persone preposte. .....
Evisto? noi ci siamo chetati e te sei rimasto con il .....
Caro sig. Gio' la facevo migliore. E invece è solo .....
Hai ragione, sono un bischero a confondermi ancora .....
IDV Toscana
none_a
di David Barontini portavoce M5S di Cascina
none_a
Il nostro é un ordinamento garantista non giustizialista
none_a
“Magari che ci metta lo zampino il coronavirus…”
none_a
Umberto Mosso‎ #SEMPREAVANTI Pistoia e provincia.
none_a
di Renzo Moschini, ex parlamentare
none_a
di Giovanni Greco coordinatore CascinaOltre
none_a
Calci
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Torna il 16 febbraio l’anteprima del Consorzio Vino Chianti e del Consorzio Tutela Morellino di Scansano
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Soci Unicoop-UISP e Coop.Arh
none_a
Pisa, 1 marzo
none_a
Pontasserchio, 16 dicembre
none_a
Pontasserchio 22-23 febbraio
none_a
Pisa, 22 febbraio
none_a
L'Associazione il retone-presenta
none_a
Molina di Quosa, 16 febbraio
none_a
Ernesto va alla guerra
none_a
Il pettirosso è in procinto di partire
mentre la mimosa comincia a fiorire.
Esitano i narcisi dal color del sole
più audaci si mostrano le odorose .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
SR-domenica 26 gennaio
none_a
Le squadre di ValdiSerchio
di Marlo Puccetti
Il Migliarino Vecchiano vince e pensa ai playoff

15/1/2020 - 17:05


Il Migliarino vince in trasferta e rafforza la classifica 

Il Pappiana porta via un punto a Livorno 9 

Il San Giuliano in brutta copia perde in casa 

Il Pontasserchio distratto perde a Montefoscoli
 
Il Migliarino vince a Borgo a Mozzano e fa un pensierino ai play off.

La partita era a fasi alterne. Andavano in vantaggio i vecchianesi su rigore. al primo minuto. grazie a Andreotti. Sempre su rigore pareggiavano i padroni di casa al 19° e addirittura andavano in vantaggio dopo 6 minuti con Balderi spina al fianco della difesa degli ospiti. A pochi minuti dalla fine del primo tempo l'onnipresente Andreotti pareggiava le sorti con un tiro al volo di sinistro. Nella ripresa al 21° Baroni guadagnava un rigore non chiaro ma che l'arbitro fischiava. Andreotti andava al dischetto ed era il 3a1. Il Borgo a Mozzano tentava la rimonta ma Fantozzi era bravo a respingere i tiri insidiosi dell'attacco. 
Al 34° Moretti rubava palla al centro campo e a tu per tu con il portiere insaccava in rete per il definitivo 4 a 2.  La tripletta di Andreotti porta il capocannoniere a 12 reti.

Domenica partita casalinga contro l'ostico Folgor Marlia secondo in classifica con 13 vittorie.
 
Il Pappiana pareggia a Livorno 9 e smuove la classifica.

Dopo dieci minuti i livornesi andavano in vantaggio per una incomprensione della difesa ospite. Al 23° su rimessa pappianese De Cicco in area sfiorava la palla. ci pensava però Cosimo Andreotti che non si faceva trovare impreparato a scuotere la rete per il provvisorio pareggio. Dopo sei minuti arrivava il vantaggio degli ospiti; De Cicco agganciava la sfera al limite dell'area  ma passava a Franceschi che in miglior posizione non esitava a superare la linea di porta.

Il vantaggio durava poco perché dopo un minuto Lettori lasciato libero dalla difesa pisana riportava il 2 pari. Al 37 ° ancora il Livorno 9  tornava in vantaggio con un bel diagonale da fuori area su cui nulla poteva il portiere Lelli. Con questo consistente risultato si chiudeva il primo tempo.

Nel secondo tempo il Pappiana cercava il pareggio rischiando il contropiede. Al 55° determinante la scelta di Mister Pistoia di far entrare Sbranti al posto di Andreotti. Poche occasioni da entrambi le parti. Al 82° una bella azione di Sbranti che riceveva palla dal centrocampista, si girava trovandosi davanti un giocatore livornese, riusciva a superarlo, questi lo prendeva per la maglia e mentre stava per cadere di punta buttava la palla sotto la traversa per l'agognato pareggio.

In chiusura una palla non trattenuta da Lelli creava un batti e ribatti, ci pensava Sapio, oggi capitano, ad allontanare la palla dalla linea di porta. Domenica difficile partita casalinga contro il Treggiaia. Il Pappiana cercherà di riscattare la cocente sconfitta dell'andata.
 
Un San Giuliano inguardabile vanifica la bella vittoria di San Miniato e perde al Bui contro il Tirrenia.

Gli ospiti facevano il loro gioco difendendo e coprendo bene le varie zone di gioco. I termali con un gioco fiacco e senza mordente facilitavano i tirreniesi.

Nel primo tempo una buona occasione per Puliti che non sfruttava la respinta di Brilli che non tratteneva la palla. Nel secondo tempo la svolta. Il portiere termale Di Lupo pasticciava calcolando male il tempo d'uscita dall'area, il neroverde Novelli vedeva la porta sguarnita, provava a calciare e su una presunta deviazione di un difensore sangiulianese  la palla finiva nell'angolo opposto della porta. I ragazzi di Andrea Timpani cercavano il pareggio con un pressing generoso ma disordinato, un paio d'occasioni per Timpano e Vestri ma era il Tirrenia a colpire la traversa. La partita finiva sull'1 a 0. 
Domenica in trasferta contro il Portuale Guasticce ancora a punti 0 in classifica.
 
Il Pontasserchio inizia male il 2020, dopo una lunga serie di risultati positivi si arrende a Montefoscoli. Prima del vantaggio dei padroni di casa tre occasioni perse con Masoni, Granford e Fiaschi.

Al 28° la svolta, un tiro lungo 40 metri centrale trova impreparato il portiere  pontasserchiese che lascia rimbalzare la sfera cercando di recuperarla in elevazione ma viene anticipato di testa dal bravo Del Bono che lo supera con un pallonetto.

A niente è servita la carica con cinque attaccanti nel secondo tempo e  a Crescenzio veniva negato il meritato pareggio con una magistrale parata nel sette.  Fortunatamente le dirette avversarie in competizione fra di loro, San Prospero, Selvatelle Santa Maria a Monte e Bellani hanno pareggiato e questo ha reso la sconfitta contenuta. Domenica sfida casalinga in zona play off contro la Bellani.
 
Il Filettole, ormai in caduta libera, prende sei reti dal Galligano e domenica sarà in trasferta a San Filippo.
 
Nelle foto in maglia rossa Yuri Andreotti del Migliarino Vecchiano autore della tripletta, in tuta Nicola Franceschi del Pappiana, foto insieme di Manuel Sbranti e Cosimo Andreotti del Pappiana.

 
 

 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: