none_o

Continua, sul giornale, la storia dell'Asbuc Vecchiano dalla sua nascita fino alla situazione attuale con la costituzione del Comitato di Amministrazione Separata per i Beni Civici in rappresentanza delle frazioni di S.Frediano, S.Alessandro, Nodica, Avane e Filettole, regolarmente eletto da tutti i frazionisti. 

. . . . . . . . . . . da Londra a Tokio. . . . . .....
. . . . dicono. . . ci son stati invii di post che .....
Uno dei più bei, se non il più bello, commenti/ .....
. . . casa perché eri terrorizzato, e se uscivi .....
Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


UN IMPEGNO COSTANTE PER MANTENERE VIVO IL PASSATO E FRUIRNE ANCORA IN FUTURO

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


Veclanum prima di Vecchiano

da Umberto Mosso | Lug 29, 2021
none_a
di Cristian Rocca
none_a
Di Dario D'Angelo
none_a
di Aldo Torchiaro
none_a
Di Dario D'Angelo
none_a
È con te
Facciamo oggi quella scelta
Oggi in due ma restiamo sempre noi
È con te
Che la vita è come foglia
Noi leggeri saggi dentro vuoti mai
Sei .....
caro baffuto baffino ricorda che la fantasia se sfocia in diffamazione e calunnia quello e reato e non pregare la Santa Vergine a Roma davanti alla porta .....
Con le “De Soda Sisters”
IncontriAMO MARINA

19/1/2020 - 17:15

 IL NUMERO DI TELEFONO PER LA PRENOTAZIONE E' 050 36195

Le “De Soda Sisters” sono un fenomeno musicale di successo, nato più o meno dalle nostre part. Benedetta Pallesi, Veronica Bigontina e Lisa Santinelli misero su il gruppo a Rosignano Solvay nel febbraio del 2011. Il nome del gruppo è un ironico omaggio al bicarbonato e alle spiagge bianche di Solvay. Il gruppo, tutto al femminile, mischia i saperi musicali della Toscana con una bella dose di intelligenza artistica , per proporre musica da strada che si fa largo fra piazze, piazzette, vicoli stretti e balere arredate con tavoli e candele. Il loro repertorio è fatto di vecchie canzoni anarchiche e popolari, appartenenti alla tradizione toscana e del sud Italia: stornelli da osteria, filastrocche rivoltose, serenate d’amore, canti di lotta e melodie del passato. Sono brave e i loro concerti sono dei veri eventi di benessere.


Le DeSoda Sisters apriranno sabato 25 gennaio la stagione teatrale del Fortino, nell'ambito di IncontriAMO MARINA, programma di Marenia d'Inverno 2020. Per lo spettacolo e per la cena che lo precede è necessaria la prenotazione allo 050 36195. L'evento prevede anche, nel pomeriggio con inizio alle 17, la presentazione di un libro, nei locali della nuova libreria aperta or ora in Via Maiorca per iniziativa di coraggiose libraie (Libreria CIVICO 14). Il libro, presentato con l'autrice, è un giallo intitolato “L'ultimo dei santi”, di Marisa Salabelle, Edizioni Tarka. L'ingresso è libero.


+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri