none_o

Tornano i concerti Musikarte del Festival Musicale Internazionale Fanny Mendelssohn. Uno straordinario viaggio musicale, iniziato sette anni fa, un appuntamento ormai classico atteso con trepidazione da moltissimi appassionati. Artisti provenienti da 20 nazioni di tutto il mondo hanno portato la loro musica e il loro talento nelle dimore storiche del Lungomonte pisano, veri gioielli del nostro territorio, nei palazzi, nei teatri, nei musei della provincia di Pisa.

Invito alla partecipazione gratuita
none_a
ASBUC di:Vecchiano-Filettole-Nodica-Avane
none_a
La Redazione
none_a
Vecchiano
none_a
Non sta a me risolvere il caso, ci sono persone preposte. .....
Evisto? noi ci siamo chetati e te sei rimasto con il .....
Caro sig. Gio' la facevo migliore. E invece è solo .....
Hai ragione, sono un bischero a confondermi ancora .....
IDV Toscana
none_a
di David Barontini portavoce M5S di Cascina
none_a
Il nostro é un ordinamento garantista non giustizialista
none_a
“Magari che ci metta lo zampino il coronavirus…”
none_a
Umberto Mosso‎ #SEMPREAVANTI Pistoia e provincia.
none_a
di Renzo Moschini, ex parlamentare
none_a
di Giovanni Greco coordinatore CascinaOltre
none_a
Calci
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Torna il 16 febbraio l’anteprima del Consorzio Vino Chianti e del Consorzio Tutela Morellino di Scansano
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Soci Unicoop-UISP e Coop.Arh
none_a
Pisa, 1 marzo
none_a
Pontasserchio, 16 dicembre
none_a
Pontasserchio 22-23 febbraio
none_a
Pisa, 22 febbraio
none_a
L'Associazione il retone-presenta
none_a
Molina di Quosa, 16 febbraio
none_a
Ernesto va alla guerra
none_a
Il pettirosso è in procinto di partire
mentre la mimosa comincia a fiorire.
Esitano i narcisi dal color del sole
più audaci si mostrano le odorose .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
SR-domenica 26 gennaio
none_a
Ponte di Lugnano: sabato 1 febbraio prove di collaudo.
Il ponte chiuso alla circolazione dalle 8 alle 13 e della 14,30 alle 17.00

23/1/2020 - 18:10

NOTA STAMPA PROVINCIA DI PISA
 
 Ponte di Lugnano: sabato 1 febbraio prove di collaudo. Il ponte chiuso alla circolazione dalle 8 alle 13 e della 14,30 alle 17
 
Ponte di Lugnano chiuso al traffico nella giornata di sabato 1 febbraio per prove di collaudo, così come previsto dalla fase di fine delle lavorazioni di manutenzione straordinaria. Ricordiamo che gli interventi sono interamente di competenza della Provincia di Pisa. “Il ponte sarà completamente chiuso alla circolazione stradale dalle ore 8 alle ore 13 e dalle 14:30 alle ore 17, con un'ora e mezza di riapertura, dunque, nella fascia centrale della giornata. In questo modo abbiamo garantito la circolazione nelle ore di punta e consentito il transito di autobus e utenti della strada, in concomitanza con le uscite delle scuole, per effettuare il collaudo, indispensabile per l'incolumità degli utenti della strada”, afferma il Presidente Massimiliano Angori.  .
Il collaudo, o prova di carico, si effettua caricando per successivi gradini di carico le tre campata del ponte. Verrà caricata una campata per volta e letti gli abbassamenti a distanza di circa 5 minuti per ogni carico. La lettura sarà eseguita mediante livelli ottici millesimali ad alta precisione, sensibili a qualsiasi interferenza. come ad esempio, vibrazioni dovute al traffico leggero; proprio per tale motivo le letture vengono fatte a motore dei mezzi spenti, ed è necessario chiudere il ponte al transito sia pedonale sia veicolare.
 
Verranno impiegati tre autoveicoli a 4 assi, ciascuno di massa 41,2 tonnellate - posizionati per intervalli di tempo pari a 5 o 15 minuti: si effettueranno così due letture per ogni posizione, all’inizio e alla fine dell’intervallo di tempo. Si passerà alla sequenza successiva se tra le due letture di spostamenti verticali vi è una differenza inferiore al 10% dell’incremento registrato nella prima delle due letture. Si disporranno sul ponte n.10 punti di misura topografici in ciascuna campata. Questi saranno sui due lati di a) mezzeria, b) quarti medi c) appoggi. Si posizioneranno i punti di misura sui cordoli interni della pista ciclopedonale.
 
“Ringrazio la Provincia  per aver comunicato con congruo anticipo la chiusura del Ponte e per aver previsto le prove di collaudo in un giorno e in fasce orarie che pensiamo limiteranno i disagi. D’altra parte questi interventi, come spiegato dal Presidente Angori e dai tecnici della Provincia, sono necessari alla fine delle lavorazioni sul Ponte in ottica di sicurezza”, dichiara il Sindaco di Vicopisano, Matteo Ferrucci.

“Siamo certi che i cittadini comprenderanno l'esigenza di quest'ultima chiusura temporanea alla circolazione sul Ponte di Lugnano”, aggiunge l'Assessore ai Lavori Pubblici, Roberto Sbragia. “Una chiusura pianificata di sabato, su un prefestivo, e quindi con minore impatto sui flussi viari rispetto ai giorni prettamente lavorativi, e concentrata in due fasce orarie, una mattutina e una pomeridiana, che consentirà anche un regolare deflusso viario durante l'orario di uscita delle scuole”.
A partire dalle 17 di sabato 1 febbraio, la circolazione sarà riaperta regolarmente al traffico. Le modifiche alla viabilità sono disciplinate da apposita ordinanza, disponibile sull'Albo online della Provincia di Pisa.
 

Fonte: Sara Rossi Portavoce del Presidente
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: