none_o

La storia degli Usi Civici è lontana nel tempo, quando chi non era nobile o faceva parte della grande famiglia ecclesiastica doveva lottare ogni giorno per sopravvivere alla povertà. Poter sfruttare una parte della altrui proprietà per piccole attività come quella di caccia, di raccogliere legna o erba rappresentava un diritto importante per quelle comunità che è arrivato, con alterne vicende, fino ai giorni nostri. I tempi sono cambiati e anche le problematiche.
Una piccola storia può essere utile per capire.

Mi sono commossa leggendo che presto la Via dei Molini .....
Ora nel lago c'è anche l'azolla caroliniana. . . ! .....
Spett. / le Redazione,

torno a contattarvi per .....
In Francia e Inghilterra la circolazione di coltelli, .....
Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


MEGLIO UN GLAP OGGI CHE UN GLU GLU DOMANI

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


CREDO NEGLI ESSERI UMANI

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


Comunità di relazioni, giustizia, solidarietà sociale e sostenibilità

il "Pontile 102"
none_a
"Dante, una terzina per volta"
di Stefano Benedetti
none_a
Parte l'estate di Molina mon amour
none_a
Villa di Corliano, 29 giugno
none_a
San Giuliano Terme, 27 giugno
none_a
S'inarca la notte
remota sopra i nostri pensieri
di stelle cosparsi.
Fuliggine d'astri e millenni ;si posa
sul dorso di lucciole ignare
che vagano .....
caro baffuto baffino ricorda che la fantasia se sfocia in diffamazione e calunnia quello e reato e non pregare la Santa Vergine a Roma davanti alla porta .....
Circolo il Fortino
“incontriAMO MARINA”

2/2/2020 - 23:12

Il programma “incontriAMO MARINA” organizzato dal Circolo il Fortino per Marenia d'Inverno, con il sostegno del Comune di Pisa, presenta sabato prossimo alle 22 (dopo la cena ) il talking “ Da zero a mille, o della memoria dannata di Pisa”, con i testi di  Sergio Costanzo e la Regia di Paolo Giommarelli.

Mille anni di storia della nostra città raccontati in modo originale e con una serie di vere e proprie rivelazioni, eventi fatti e vicende che i più non conoscono e che di solito non vengono raccontati. La storia/spettacolo è già stata presentata in altri teatri, ma questa volta l'evento sarà particolare, nella serata della finale di Sanremo, una sorta di sfida dunque, e con la idea di fare del racconto un proseguimento del convivio, una cena attorno alla Città e alla sua incredibile storia.


Per la cena (arselle e altre leccornie, tessera arci richiesta) è necessaria la prenotazione 050 36195

Fonte: Fabiano Corsini
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri