none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

di Antonio Mazzeo, consigliere regionale
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Come sempre non riesco a capire un'acca negli scritti .....
Gentile Luisa, non la conosco ma la garbatezza dei .....
caro Ultimo, mai affermare di essere sicuri di qualcosa!. .....
. . . . . . . . . . . . non ricordo male si chiamava .....
Sant' Anna di Stazzema, Eros Tetti (Europa Verde Toscana)
none_a
Rafforzare il legame caccia-agricoltura
none_a
CascinaOltre
none_a
Per Forza Italia: Roberto Sbragia
none_a
Vincenzo Marini Recchia
none_a
di Giancarlo Lunardi
none_a
“colpa di privatizzazione e ‘monocoltura’ balneare”
none_a
MATTEO SALVINI INCORONA ELENA MEINI
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Piano integrato, parte la discussione pubblica aperta alla partecipazione dei cittadini
Il Parco si prepara ad affrontare le sfide del futuro

5/2/2020 - 13:27

Il Parco si prepara ad affrontare le sfide del futuro
 
Piano integrato, parte la discussione pubblica aperta alla partecipazione dei cittadini
 
 
Inizia il percorso partecipativo che porterà alla redazione del Piano Integrato del Parco, il nuovo strumento di pianificazione urbanistica e gestionale che sostituirà il Piano Territoriale del 1989. «Vogliamo elaborare una visione contemporanea del Parco, che sia modello per una società  attenta allo sviluppo sostenibile e al rispetto dell'ambiente. Se il vecchio piano si concentrava sull'aspetto urbanistico ed edilizio – spiega il presidente Giovanni Maffei Cardellini - il nuovo piano avrà un respiro ancora maggiore: sarà attento ai temi della fruibilità, per diffondere la conoscenza e il rispetto della natura, della gestione e della manutenzione del territorio per contrastare i cambiamenti climatici; delle attività economiche per elaborare un modello di sviluppo sostenibile». «Dopo la presentazione alla commissione ambiente del Consiglio Regionale, ora inizia la fase di partecipazione rivolta a cittadini, associazioni, enti locali, categoria economiche: sono previsti una serie di incontri con la presenza della garante regionale della partecipazione Francesca De Santis» continua il direttore Riccardo Gaddi.
 
Il primo appuntamento per l'avvio pubblico del percorso si terrà venerdì 28 febbraio alle ore 16 presso la Sala Gronchi a Cascine Vecchie a San Rossore. Seguiranno tra marzo ed aprile una serie di incontri in tutto il territorio: a Massarosa, a Viareggio, a Vecchiano, a Pisa, a San Giuliano, a Marina di Pisa. In autunno ci saranno due incontri nella Sala Gronchi di San Rossore dedicati in maniera specifica ad enti locali e categorie economiche.­
 
Ufficio stampa Raffaele Zortea  tel 3479021706
ufficiostampa@sanrossore.toscana.it

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: