none_o

Tornano i concerti Musikarte del Festival Musicale Internazionale Fanny Mendelssohn. Uno straordinario viaggio musicale, iniziato sette anni fa, un appuntamento ormai classico atteso con trepidazione da moltissimi appassionati. Artisti provenienti da 20 nazioni di tutto il mondo hanno portato la loro musica e il loro talento nelle dimore storiche del Lungomonte pisano, veri gioielli del nostro territorio, nei palazzi, nei teatri, nei musei della provincia di Pisa.

Invito alla partecipazione gratuita
none_a
ASBUC di:Vecchiano-Filettole-Nodica-Avane
none_a
La Redazione
none_a
Vecchiano
none_a
. . . o a Migliarino martedì?
scusate sapete come è andata l'assemblea dei soci .....
Non sta a me risolvere il caso, ci sono persone preposte. .....
Evisto? noi ci siamo chetati e te sei rimasto con il .....
Libri
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Torna il 16 febbraio l’anteprima del Consorzio Vino Chianti e del Consorzio Tutela Morellino di Scansano
none_a
Soci Unicoop-UISP e Coop.Arh
none_a
Pisa, 1 marzo
none_a
Pontasserchio, 16 dicembre
none_a
Pontasserchio 22-23 febbraio
none_a
Pisa, 22 febbraio
none_a
L'Associazione il retone-presenta
none_a
Molina di Quosa, 16 febbraio
none_a
Ernesto va alla guerra
none_a
Il pettirosso è in procinto di partire
mentre la mimosa comincia a fiorire.
Esitano i narcisi dal color del sole
più audaci si mostrano le odorose .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
SR-domenica 26 gennaio
none_a
Piano integrato, parte la discussione pubblica aperta alla partecipazione dei cittadini
Il Parco si prepara ad affrontare le sfide del futuro

5/2/2020 - 13:27

Il Parco si prepara ad affrontare le sfide del futuro
 
Piano integrato, parte la discussione pubblica aperta alla partecipazione dei cittadini
 
 
Inizia il percorso partecipativo che porterà alla redazione del Piano Integrato del Parco, il nuovo strumento di pianificazione urbanistica e gestionale che sostituirà il Piano Territoriale del 1989. «Vogliamo elaborare una visione contemporanea del Parco, che sia modello per una società  attenta allo sviluppo sostenibile e al rispetto dell'ambiente. Se il vecchio piano si concentrava sull'aspetto urbanistico ed edilizio – spiega il presidente Giovanni Maffei Cardellini - il nuovo piano avrà un respiro ancora maggiore: sarà attento ai temi della fruibilità, per diffondere la conoscenza e il rispetto della natura, della gestione e della manutenzione del territorio per contrastare i cambiamenti climatici; delle attività economiche per elaborare un modello di sviluppo sostenibile». «Dopo la presentazione alla commissione ambiente del Consiglio Regionale, ora inizia la fase di partecipazione rivolta a cittadini, associazioni, enti locali, categoria economiche: sono previsti una serie di incontri con la presenza della garante regionale della partecipazione Francesca De Santis» continua il direttore Riccardo Gaddi.
 
Il primo appuntamento per l'avvio pubblico del percorso si terrà venerdì 28 febbraio alle ore 16 presso la Sala Gronchi a Cascine Vecchie a San Rossore. Seguiranno tra marzo ed aprile una serie di incontri in tutto il territorio: a Massarosa, a Viareggio, a Vecchiano, a Pisa, a San Giuliano, a Marina di Pisa. In autunno ci saranno due incontri nella Sala Gronchi di San Rossore dedicati in maniera specifica ad enti locali e categorie economiche.­
 
Ufficio stampa Raffaele Zortea  tel 3479021706
ufficiostampa@sanrossore.toscana.it

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: