none_o

 

 

Una chiacchierata con Gabriele Santoni. Martedì 29 settembre, alle ore 17, l’Associazione dà appuntamento all’ex asilo di Molina di Quosa, per discutere di nuove povertà, con interventi di Maurizio Iacono, Armando Zappolini, Emanuele Morelli e Francesco Corucci, coordina Francesco Bondielli.

Settembre, tempo di passeggiate.
none_a
#NotiziedalComune #EstateVecchianeseInsiemeaDistanza
none_a
AVVISO
none_a
. . . si fanno proposte al contrario?
Velocizzare .....
Ma se il Serchio facesse una piena seria con tutto .....
E' APPENA USCITO IL SOLE
SIAMO IN DIVERSI CHE PARLIAMO .....
. . . qui se c'è qualcuno che scappa mi pare che tu .....
Pensieri Vivaci
none_a
Commento di Anna Ascani
none_a
COMUNICATO STAMPA DI CENTROSINISTRA PER CALCI
none_a
#bettisindaco #cascina2020
none_a
Alessandra Nardini
none_a
Pisa: Legnaioli (Lega)
none_a
POLITICA
none_a
CONFERENZA STAMPA-
Martedì 29 settembre ore 15.30
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
SPECIALE FINALMENTE DOMENICA!
none_a
Casa Nannipieri Arte
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
none_o
In arrivo “One Billion Rising”

8/2/2020 - 12:50

In arrivo “One Billion Rising”: venerdì 14 febbraio alle 17.30 un flash-mob nella Piazza Pasolini di Vecchiano.
Lunedì 10 febbraio alle 21 alla Scuola Petite Danseuse le prove della coreografia
 
VECCHIANO –  “One Billion Rising” sbarca a Vecchiano: venerdì 14 febbraio alle 17.30 nella Piazza Pasolini di Vecchiano si svolgerà, il consueto  appuntamento collegato alla famosa campagna internazionale del movimento V-Day, ispirata al film documentario “V-Day: Until the Violence Stops”,  destinata a combattere la violenza su donne e bambine.
“Le Nazioni Unite stimano che una donna su tre sul pianeta sarà picchiata o stuprata nel corso della vita: questo significa che in totale subiranno violenza un miliardo di donne e bambine. Non solo: già questo inizio di 2020 ha già evidenziato  quanto la violenza contro le donne e femminicidi rappresentino una emergenza nazionale, così definita anche da Giovanni Salvi, Procuratore Generale della Cassazione, nella sua relazione all’anno giudiziario a fine gennaio scorso, all’indomani di una avvenuta scia di sangue che ha prodotto un bilancio orribile, con cinque donne uccise in due giorni, sei in una settimana, più il cadavere di una donna ritrovato dopo mesi e il fidanzato arrestato.

Tutte le istituzioni possono e devono, anche nel loro piccolo, inculcare una cultura che ribalti questi fenomeni”, afferma il Sindaco Massimiliano Angori.
One Billion Rising” è infatti la più grande azione di massa della storia umana, organizzata in molti paesi del mondo il 14 febbraio di ogni anno a partire dal 2013, ed invita, in modo pacifico, la popolazione a scendere nelle piazze a ballare sulle note della canzone “Break the Chain”, per dire NO alla violenza contro le donne e le bambine”, aggiunge il primo cittadino.

 

“Il Comune di Vecchiano è impegnato, in collaborazione con la Consulta Comunale per le Pari Opportunità, a portare l’attenzione sui temi ed i problemi legati alle tematiche di genere e alla violenza sulle donne”, aggiunge l’Assessora alle Pari Opportunità, Lara Biondi. “La nostra Amministrazione Comunale condivide, infatti, la motivazione basilare di One Billion Rising, così come sinteticamente espressa nelle parole della sua ideatrice Eve Ensler “Un miliardo di donne violate è un’atrocità, un miliardo di donne che ballano è una rivoluzione. Ballare significa libertà del corpo, della mente e dell’anima.

È un atto celebrativo di ribellione, in antitesi con le forme oppressive delle costrizioni patriarcali". Per queste ragioni abbiamo deciso di aderire anche per il 2020 a questa campagna, organizzando un flash-mob a Vecchiano per il 14 febbraio, con la partecipazione della scuola di danza “Petite Danseuse” di Nodica. La scuola di danza “Petite Danseuse” di Nodica si è offerta per insegnare, a titolo gratuito, la coreografia a tutti coloro che desiderano partecipare a tale manifestazione mondiale”, aggiunge l’Assessora Biondi.
Nello specifico, lunedì 10 Febbraio alle 21.00 presso i locali della scuola stessa, appuntamento con le prove della coreografia.
“Un sentito ringraziamento alla “Petite Danseuse” per aver accettato di collaborare con entusiasmo alla realizzazione di questa iniziativa”, concludono il Sindaco Angori e l’Assessora Biondi.
Tutti i dettagli sono disponibili sul sito www.comune.vecchiano.pi.it
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: