none_o


Evento davvero memorabile a san Giuliano Terme il 25 luglio a partire dalle ore 18, all'interno del Fuori Festival di Montepisano Art Festival 2024, manifestazione che coinvolge i Comuni del Lungomonte pisano, da Buti a Vecchiano."L'idea è nata a partire dalla pubblicazione da parte di MdS Editore di uno straordinario volume su Puccini - spiega Sandro Petri, presidente dell'Associazione La Voce del Serchio - scritto  da un importante interprete delle sue opere, Delfo Menicucci, tenore famoso in tutto il mondo, studioso di tecnica vocale e tante altre cose. 

Che c'entra l'elenco del telefono che hai fatto, con .....
Le mutande al mondo non le metti ne tu e neppure Di .....
Da due anni a questa parte si legge che Putin, ovvio, .....
È la cultura garantista di questo paese. Basta vedere .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
di Matteo Renzi, senatore e presidente di IV
none_a
Da un'intervista a Maria Elena Boschi
none_a
Di Mario Lavia
none_a
di Roberto Sbragia - Consigliere provinciale di Pisa Forza Italia
none_a
Copmune di Vecchiano - comunicato delle opposizioni
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Di Fabiano Corsini
none_a
Una "Pastasciutta antifascista"
none_a
Pontasserchio, 18 luglio
none_a
Pisa, 19 luglio
none_a
di Alessio Niccolai-Musicista-compositore, autore
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
none_o
In arrivo “One Billion Rising”

8/2/2020 - 12:50

In arrivo “One Billion Rising”: venerdì 14 febbraio alle 17.30 un flash-mob nella Piazza Pasolini di Vecchiano.
Lunedì 10 febbraio alle 21 alla Scuola Petite Danseuse le prove della coreografia
 
VECCHIANO –  “One Billion Rising” sbarca a Vecchiano: venerdì 14 febbraio alle 17.30 nella Piazza Pasolini di Vecchiano si svolgerà, il consueto  appuntamento collegato alla famosa campagna internazionale del movimento V-Day, ispirata al film documentario “V-Day: Until the Violence Stops”,  destinata a combattere la violenza su donne e bambine.
“Le Nazioni Unite stimano che una donna su tre sul pianeta sarà picchiata o stuprata nel corso della vita: questo significa che in totale subiranno violenza un miliardo di donne e bambine. Non solo: già questo inizio di 2020 ha già evidenziato  quanto la violenza contro le donne e femminicidi rappresentino una emergenza nazionale, così definita anche da Giovanni Salvi, Procuratore Generale della Cassazione, nella sua relazione all’anno giudiziario a fine gennaio scorso, all’indomani di una avvenuta scia di sangue che ha prodotto un bilancio orribile, con cinque donne uccise in due giorni, sei in una settimana, più il cadavere di una donna ritrovato dopo mesi e il fidanzato arrestato.

Tutte le istituzioni possono e devono, anche nel loro piccolo, inculcare una cultura che ribalti questi fenomeni”, afferma il Sindaco Massimiliano Angori.
One Billion Rising” è infatti la più grande azione di massa della storia umana, organizzata in molti paesi del mondo il 14 febbraio di ogni anno a partire dal 2013, ed invita, in modo pacifico, la popolazione a scendere nelle piazze a ballare sulle note della canzone “Break the Chain”, per dire NO alla violenza contro le donne e le bambine”, aggiunge il primo cittadino.

 

“Il Comune di Vecchiano è impegnato, in collaborazione con la Consulta Comunale per le Pari Opportunità, a portare l’attenzione sui temi ed i problemi legati alle tematiche di genere e alla violenza sulle donne”, aggiunge l’Assessora alle Pari Opportunità, Lara Biondi. “La nostra Amministrazione Comunale condivide, infatti, la motivazione basilare di One Billion Rising, così come sinteticamente espressa nelle parole della sua ideatrice Eve Ensler “Un miliardo di donne violate è un’atrocità, un miliardo di donne che ballano è una rivoluzione. Ballare significa libertà del corpo, della mente e dell’anima.

È un atto celebrativo di ribellione, in antitesi con le forme oppressive delle costrizioni patriarcali". Per queste ragioni abbiamo deciso di aderire anche per il 2020 a questa campagna, organizzando un flash-mob a Vecchiano per il 14 febbraio, con la partecipazione della scuola di danza “Petite Danseuse” di Nodica. La scuola di danza “Petite Danseuse” di Nodica si è offerta per insegnare, a titolo gratuito, la coreografia a tutti coloro che desiderano partecipare a tale manifestazione mondiale”, aggiunge l’Assessora Biondi.
Nello specifico, lunedì 10 Febbraio alle 21.00 presso i locali della scuola stessa, appuntamento con le prove della coreografia.
“Un sentito ringraziamento alla “Petite Danseuse” per aver accettato di collaborare con entusiasmo alla realizzazione di questa iniziativa”, concludono il Sindaco Angori e l’Assessora Biondi.
Tutti i dettagli sono disponibili sul sito www.comune.vecchiano.pi.it
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri