none_o

Tornano i concerti Musikarte del Festival Musicale Internazionale Fanny Mendelssohn. Uno straordinario viaggio musicale, iniziato sette anni fa, un appuntamento ormai classico atteso con trepidazione da moltissimi appassionati. Artisti provenienti da 20 nazioni di tutto il mondo hanno portato la loro musica e il loro talento nelle dimore storiche del Lungomonte pisano, veri gioielli del nostro territorio, nei palazzi, nei teatri, nei musei della provincia di Pisa.

Invito alla partecipazione gratuita
none_a
ASBUC di:Vecchiano-Filettole-Nodica-Avane
none_a
La Redazione
none_a
Vecchiano
none_a
. . . o a Migliarino martedì?
scusate sapete come è andata l'assemblea dei soci .....
Non sta a me risolvere il caso, ci sono persone preposte. .....
Evisto? noi ci siamo chetati e te sei rimasto con il .....
Libri
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Torna il 16 febbraio l’anteprima del Consorzio Vino Chianti e del Consorzio Tutela Morellino di Scansano
none_a
Soci Unicoop-UISP e Coop.Arh
none_a
Pisa, 1 marzo
none_a
Pontasserchio, 16 dicembre
none_a
Pontasserchio 22-23 febbraio
none_a
Pisa, 22 febbraio
none_a
L'Associazione il retone-presenta
none_a
Molina di Quosa, 16 febbraio
none_a
Ernesto va alla guerra
none_a
Il pettirosso è in procinto di partire
mentre la mimosa comincia a fiorire.
Esitano i narcisi dal color del sole
più audaci si mostrano le odorose .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
SR-domenica 26 gennaio
none_a
E' la cifra stanziata dalla Giunta Comunale di Vecchiano per la manutenzione delle strade bianche comunali.
100mila euro di interventi

8/2/2020 - 14:26

100mila euro di interventi: è la cifra stanziata dalla Giunta Comunale di Vecchiano per la manutenzione delle strade bianche comunali.
A breve partiranno le lavorazioni
“Gli interventi sul territorio partiranno a stretto giro, per un totale di investimento da parte del nostro Ente pari a 100mila euro: l’Ufficio Tecnico Comunale sta mettendo a punto gli ultimi adempimenti burocratici per dare poi corso alle lavorazioni”, annuncia il Sindaco Massimiliano Angori.

“Gli interventi previsti interessano un’ampia porzione di viabilità, sia principale sia percorsi storici secondari, rispetto ai quali è accertato l’uso pubblico da tempo immemorabile. Le vie interessate sono tutte di larga fruizione per le attività agricole e per le case sparse, dove risiede un significativo numero di cittadini”, aggiunge il primo cittadino.
Gli interventi in programma alle strade bianche sono stati programmati in base a due gradi di priorità individuati dall’Ufficio Tecnico Comunale, in funzione della rilevanza, dell’utilità generale e dello stato manutentivo. In priorità 1 risultano le seguenti strade: Via della Costanza; Via del Bellino; Via della Grotta; Via del Capannone Lungo Gorello; Via della Prata (Nodica, ndr); Via di Navereccia; Via Lungo la Barra Vecchiano; Via dei Boccali. In priorità 2 si trovano: Vi’ Nova, lato Nodica; Vi’ Nova, lato Vecchiano; Via Lungo la Barra Nodica; Via di Puccinaia; Via di Bracciolo. 
“Le strade di bonifica, le ultime delle quali entrate a far parte della gestione comunale nell’anno 2007, costituiscono un patrimonio fondamentale della pianura agricola che unisce l’abitato vecchianese e il Lago di Massaciuccoli. Qualitativamente si tratta di tutte strade bianche, il che è un segno di forza identitaria del paesaggio, ma allo stesso tempo, elemento di fragilità verso cui è necessaria una continua azione di cura, essendo questa viabilità transitata da mezzi di lavoro pesante e dalla popolazione residente che frequenta il territorio della bonifica di Massaciuccoli.

Ecco che la nostra Amministrazione ha deciso di appostare ingenti risorse economiche per far fronte alla manutenzione di tale viabilità”, spiega l’Assessora ai Servizi del Territorio, Sara Giannotti. “Nello specifico, saranno eseguiti interventi di fresatura della carreggiata, in modo da rendere omogenea la superficie; a questi seguirà un intervento di compattazione con rullo. Le banchine inerbite potranno essere interessate, inoltre, da interventi di riprofilatura finalizzata a restituire il corretto scolo delle acque piovane. La fase di ripristino della strada verrà, quindi, eseguita con la posa e la successiva compattazione di materiale inerte e la compattazione superficiale. Una manutenzione a 360 gradi, dunque, per proseguire a rendere pienamente accessibile anche questa parte di viabilità del nostro Comune”.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: