none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Circolo ARCI Migliarino- 13 giugno ore 21
none_a
Di Claudia Fusani
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
Ripetere 1000 volte la verità assoluta dei fatti con .....
. . . storia non la cambio di certo io.
La prima .....
. . . non si cambia a piacimento.
Poi vedi Mattarella .....
. . . che un disegnino ti serve un corso di lettura/ .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Tirrenia, 15 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
di Giovanni Greco coordinatore CascinaOltre
Cascina Oltre non ha compromesso la coalizione.

9/2/2020 - 11:51


Cascina Oltre non ha compromesso la coalizione.

 

Abbiamo creduto fino all’ultimo di poter rispondere a ciò che i cittadini chiedevano: unità. Un’unita espressa con un candidato concordato da una coalizione in grado di riunire tutti i soggetti interessati. Ci siamo confrontati per mesi, ma avevamo dato troppo presto per scontato che si potessero superare pulsioni unilateraliste e personalismi vari. La verità, a differenza di quanto dichiarato negli ultimi giorni dal candidato dal Pd Michelangelo Betti, è che a metà gennaio, durante una riunione dove abbiamo partecipato con il Pd e M5S, ci siamo dati l’impegno di trovare un candidato di coalizione. Il Pd stesso, dopo alcuni passaggi, ci ha proposto una figura su cui tutti potevamo convergere: Cristiano Masi.

Un nome che rappresentava il civismo, il mondo delle associazioni e del volontariato. Così, il 31 gennaio, l’ultima riunione avvenuta dalla coalizione, il tavolo si chiudeva con una convergenza su questo nome e il PD che si impegnava ufficialmente a portarlo in Segreteria e se necessario in Assemblea. Ma, a sorpresa, il 5 Febbraio, senza informare in alcun modo i membri della coalizione, il Pd scegli che il suo candidato sarà Betti.

Noi, come tutti i cascinesi, veniamo a scoprire questo diktat la mattina del 6. Siamo rimasti sorpresi e soprattutto sbalorditi dalle dichiarazioni dello stesso candidato che in un’intervista dichiara di voler trovare un punto di incontro con le forze di sinistra per un’unione trainata dal Pd. No, questa per noi non è coalizione. Inoltre, dov’è il rinnovamento che i cittadini chiedono? Dov’è quel cambiamento che i cascinesi bramano? Fino a oggi abbiamo cercato il confronto per rispondere a queste necessità, abbiamo lavorato seriamente per una coalizione allargata. Ci abbiamo creduto fino al 6 Febbraio e non vogliamo smettere di crederci, noi NO.

L’unica prospettiva che rimane è ripristinare un tavolo per un confronto con il Pd dove proporremo quello che a noi pare un possibile strumento per evitare la rottura: le primarie di coalizione: c'è il tempo, così come ci sarà la partecipazione popolare. Se così non fosse, resteremo coerenti con noi stessi e con i motivi che hanno portato alla nascita di Cascina Oltre, porteremo il nostro programma e il nostro candidato con l’obiettivo di sconfiggere il nemico comune, la destra.

Cascina Oltre

 

 


Fonte: Giovanni Greco coordinatore CascinaOltre
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri