none_o

 

 

 

Cronaca della prima regata dell’America’s Cup, tra un Forza Italia e un Forza Nuova Zelanda, con disappunto del nostro corrispondente sul giro di miliardi spesi in una gara in cui la vela non c’entra niente; ecco quindi, per contrasto, il riferimento al Maori e alla sua antica canoa. E poi la polemica: i monoscafi volanti sono ancora barche a vela?

Volevo risponderti subito e. . . menomale ero impegnato .....
Se Nencini. . . . ? se votavano contro. . . ?

M. .....
Tra le mosse perfette di renzi son curioso di vedere .....
A proposito di mascalzonate politiche, non è giusto .....
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Pisa chi sei
Austera e incantatrice
Aquila nobilissima e sdegnata
Dama vinta e perduta
Se non ti apri un poco
O se non serri
I varchi dei miracoli
Se .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
Comune di Calci
Stop agli incivili: attivata lo scorso fine settimana una telecamera mobile ultratecnologica a Calci

14/2/2020 - 13:13

Stop agli incivili: attivata lo scorso fine settimana una telecamera mobile ultratecnologica a Calci


Incivili, “furbetti” dei rifiuti ma anche controlli generalizzati su tutto il paese. E’ stata attivata lo scorso fine settimana in Val Graziosa una telecamera mobile ultratecnologica con l’obiettivo di potenziare i controlli in tutte le frazioni del territorio per  disincentivare l’abbandono di sacchetti e ingombranti in barba ad ogni regola e, più in generale, infrazioni di vario tipo.
Un investimento dell’Amministrazione che, alla fine del 2019, ha destinato 4.500 euro del bilancio comunale per dotarsi di uno strumento tecnologico avanzato e appositamente studiato per i luoghi privi di alimentazione elettrica; l’occhio elettronico mobile rileva infatti gli abbandoni di rifiuti e la lettura delle targhe inviando le immagini criptate simultaneamente ai dispositivi in dotazione della Polizia Municipale.
La Polizia Municipale del Comune di Calci dal canto suo ha già seguito un corso specifico di formazione mirato all’utilizzo dell’occhio elettronico e, dallo scorso weekend, questo strumento è stato posizionato in specifiche zone del paese.
“Non si tratta di un mero pugno duro quanto della precisa volontà di proseguire un percorso di monitoraggio iniziato da anni volto a scoraggiare alla radice le pratiche incivili – interviene il Sindaco Massimiliano Ghimenti a nome dell’Amministrazione Comunale -. Per un piccolo Comune come il nostro e in un periodo storico caratterizzato da grandi tagli alle casse comunali, destinare 4.500 euro per l’acquisto di questo strumento è stato uno sforzo non da poco ma non ci fermeremo qui. L’auspicio è che questo occhio elettronico serva da deterrente per gli incivili che, se saranno “catturati” dalla telecamera, vedranno recapitarsi una sanzione minima di 600 euro.  Questo, ovviamente, va a beneficio non solo dell’ambiente ma anche dei tanti calcesani virtuosi che non possono “pagare” per le azioni insensate di pochi incivili”.
 

Fonte: Francesca Franceschi
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




14/2/2020 - 17:16

AUTORE:
Cam

Prestatela anche a vecchiano... Così si beccano quei cretini che fanno il lancio del sacchino sulla curva alla fine della salita che porta al rettilineo delle cave in avane...