none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Circolo ARCI Migliarino- 13 giugno ore 21
none_a
Di Claudia Fusani
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
Ripetere 1000 volte la verità assoluta dei fatti con .....
. . . storia non la cambio di certo io.
La prima .....
. . . non si cambia a piacimento.
Poi vedi Mattarella .....
. . . che un disegnino ti serve un corso di lettura/ .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Tirrenia, 15 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
COMUNICATO STAMPA-Prefettura di Pisa
MISURE DI PREVENZIONE CONTRO IL COVID 19: IL PREFETTO INCONTRA I SINDACI

27/2/2020 - 20:40

MISURE DI PREVENZIONE CONTRO IL COVID 19: IL PREFETTO INCONTRA I SINDACI
 
 Il Prefetto di Pisa, Giuseppe Castaldo, ha incontrato nel pomeriggio odierno i sindaci dei comuni della provincia per un aggiornato quadro di situazione – dopo il primo tavolo di lunedì scorso - e un confronto sulle misure in atto volte al contrasto del virus Covid 19. Presenti alla riunione anche i referenti delle Direzioni sanitarie delle due Usl competenti – Toscana Nord Ovest e Centro – e della Fondazione Toscana G. Monasterio, assieme ai vertici provinciali delle Forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco.
Nel corso dell’incontro sono state esaminate le attività svolte per assicurare un costante e attento monitoraggio sulle misure precauzionali in tutti gli ambiti rilevanti. A tal fine i dirigenti medici hanno fornito puntuale riscontro alle richieste di chiarimenti da parte degli enti locali.
Il Prefetto ha invitato i sindaci all’applicazione coerente e uniforme delle vigenti linee guida.
“Gestire efficacemente significa prima di tutto far circolare una corretta informazione – ha ribadito il Prefetto Castaldo -. Altrettanto importante è che ogni iniziativa sia coerente con l’attuale quadro, evitando ogni possibile fattore di disorientamento.

La Prefettura porrà in essere ogni sforzo per assicurare comportamenti omogeni e agevolare la cooperazione tra tutte le amministrazioni, facilitando il circuito informativo”.
Nei prossimi giorni è in programma un ulteriore tavolo con i rappresentanti delle altre amministrazioni.
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri