none_o



Orazio Riminaldi non è il mio pittore preferito. Dunque, credetemi: la decorazione della cupola della Cattedrale di Santa Maria Assunta di Pisa è davvero una “figata pazzesca”. La cominciò nel 1627, a trentaquattro anni, morì a soli trentasette anni di peste bubbonica. Aveva investito molto nella sua formazione di artista. Quando capiremo che investire nella formazione è un punto strategico?

Il PD del vescovo Letta ha tolto la tari alla chiesa, .....
Con le nuove aliquote irpef come al solito ci rimettono .....
. . . tutti noi bravi soldatini bersaniani-cuperliani .....
La confessione me la sono vista e devo dire che Facchinetti .....
....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

di Riccardo Ricciardi
none_a
di Anna Ferretti e Michele Passarelli Lio (Coordinatori Provinciali)
none_a
di Renzo Moschini
none_a
I Consiglieri di Vecchiano Civica
none_a
Comitato Comunale di Italia Viva Pisa
none_a
Molina di Quosa, 10 dicembre
none_a
Marina di Pisa, 3 dicembre
none_a
L'arte di fare l'olio a Vicopisano
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Ai Circoli ARCI di Filettole e Nodica, sab.4 dic.
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Seduto al freddo e piove neve
Ma non ti nota quella gente
Con quello sguardo cerchi aiuto
Tu sei per loro inesistente
Mentre tu geli fra il cartone
Passan .....
Buongiorno, stamattina anche complice il forte vento e' caduto un palo della luce stradale in via d'ombra zona largo tazio Nuvolari, solo il "caso" a fatto .....
Dichiarazione del segretario generale Slp-cisl Toscana, Marco Nocentini
Covid 19: “Le istituzioni e le aziende devono assolutamente fare di più per la salute dei lavoratori e cittadini”

8/3/2020 - 13:38

Covid 19: “Le istituzioni e le aziende devono assolutamente fare di più per la salute dei lavoratori e cittadini”
“Siamo lavorando per salvaguardare la salute dei lavoratori e dei cittadini.”


Dichiarazione del segretario generale Slp-cisl Toscana, Marco Nocentini


“In questi ultimi giorni abbiamo segnalato ripetutamente come RLS e SLP-CISL che le misure finora adottate in Toscana nel settore postale non sono sufficienti a garantire la salute dei lavoratori e dei cittadini. I portalettere di Poste Italiane da venerdì della scorsa settimana possono lasciare direttamente le raccomandate in cassetta per limitare il contatto con altre persone, purtroppo questo provvedimento nonostante le nostre ripetute richieste a oggi non viene applicato nelle aziende private dove i portalettere per far firmare la corrispondenza non riescono a rispettare il metro di distanza.”
“Questo provvedimento secondo noi è un passo in avanti ma non risolve il problema, tra l’altro molte aziende invitano gli operatori a non entrare nei loro locali per consegnare la corrispondenza.”
“Abbiamo chiesto la possibilità di utilizzare lo smart-working per tutti quei lavori che si possono fare da remoto proprio per limitare gli spostamenti e gli assembramenti di persone. Inoltre stiamo chiedendo con forza che vengano attuate le indicazioni del governo riguardo al rispetto del metro di distanza negli uffici postali dove ancora oggi la clientela entra senza una regolamentazione, affollando gli uffici; affollamento dovuto anche ad una cartellonistica non sufficientemente visibile. Riteniamo comunque la distanza tra l’operatore e il cliente insufficiente, come non è sufficiente la distanza tra gli operatori commerciali e il cliente.”
“Inoltre riteniamo fondamentale la sanificazione degli ambienti di lavoro, la distribuzione di gel disinfettante per tutti i lavoratori di ogni settore e per i clienti che entrano negli uffici postali. Stiamo segnalando con forza queste problematiche in quanto riteniamo il momento particolarmente difficile, perché vogliamo seguire le indicazioni del governo e soprattutto perché la salute delle persone viene prima di tutto.”
 
Marco Nocentini, segretario generale Slp-Cisl Toscana

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri