none_o



Orazio Riminaldi non è il mio pittore preferito. Dunque, credetemi: la decorazione della cupola della Cattedrale di Santa Maria Assunta di Pisa è davvero una “figata pazzesca”. La cominciò nel 1627, a trentaquattro anni, morì a soli trentasette anni di peste bubbonica. Aveva investito molto nella sua formazione di artista. Quando capiremo che investire nella formazione è un punto strategico?

. . . . . . . . . . ovvero i giornalisti seri e bravi .....
Il PD del vescovo Letta ha tolto la tari alla chiesa, .....
Con le nuove aliquote irpef come al solito ci rimettono .....
. . . tutti noi bravi soldatini bersaniani-cuperliani .....
....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

di Riccardo Ricciardi
none_a
di Anna Ferretti e Michele Passarelli Lio (Coordinatori Provinciali)
none_a
di Renzo Moschini
none_a
I Consiglieri di Vecchiano Civica
none_a
Comitato Comunale di Italia Viva Pisa
none_a
Molina di Quosa, 10 dicembre
none_a
Marina di Pisa, 3 dicembre
none_a
L'arte di fare l'olio a Vicopisano
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Ai Circoli ARCI di Filettole e Nodica, sab.4 dic.
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Seduto al freddo e piove neve
Ma non ti nota quella gente
Con quello sguardo cerchi aiuto
Tu sei per loro inesistente
Mentre tu geli fra il cartone
Passan .....
Buongiorno, stamattina anche complice il forte vento e' caduto un palo della luce stradale in via d'ombra zona largo tazio Nuvolari, solo il "caso" a fatto .....
25 MARZO: ANNUNCIAZIONE ALLA B.V.M.
INIZIO DELL’ANNO SECONDO LO STILE PISANO. IN TEMPI DEL CORONAVIRUS, UNIAMOCI

23/3/2020 - 21:00



25 MARZO:
ANNUNCIAZIONE ALLA B.V.M., INIZIO DELL’ANNO SECONDO LO STILE PISANO.
IN TEMPI DEL CORONAVIRUS, UNIAMOCI
 
Il messaggio del Presidente dell’Associazione degli “Amici di Pisa”.
 
Pisa, lunedì 23 Marzo 2020, 2020 in stile pisano
 
Una pandemia a carattere mondiale certo non ce la saremmo mai aspettata. Un nemico invisibile e contagioso che ci costringe a importanti cambiamenti nella nostra quotidianità.
In questo periodo difficile di Coronavirus, si è fatto appello all'unità nazionale, la gente ha cantato e suonato l'inno di Mameli ed ha giustamente esposto il tricolore a finestre e terrazzi. Ha pregato. Ha mosso sentimenti positivi e solidali verso i deboli.
In questo momento difficile per tutti noi, pensiamo che non ci sia occasione migliore per dimostrare con umiltà l’amore per la nostra città e per il nostro territorio.
 
Un saluto a tutti gli abitanti del territorio pisano, e a tutta Italia, di rivederci presto e forza Pisa, presto tornerai a risplendere.    
 Nella nostra amata Cattedrale, mercoledì 25 Marzo inizierà alle ore 12, nel giorno dell’Annunciazione alla B.V.M. ab Incarnatione Domini,inizierà l'Anno Pisano 2021: mai come ora dobbiamo salutarlo con animo positivo e spirito d'unione alfea!
 
Vi invitiamo Mercoledì 25 Marzo a esporre fin dal primo mattino la bandiera rossocrociata, ma quest’anno aggiungiamo un particolare: dato che purtroppo non potremmo andare in Cattedrale per la celebrazione né offrire come da tradizione i narcisi alla Madonna di Sotto gli Organi, leghiamo uno o più narcisi (per chi li ha in giardino) -simbolo del risveglio primaverile e quindi del Capodanno Pisano- all'impugnatura della bandiera!
Poi fotografiamola e mandiamola ai giornali, postiamola sui social, in modo che veicoli il significato e il senso delle Feste Storiche Pisane e diventi una consuetudine da ripetere ogni anno.

URBIS ME DIGNUM PISANE NOSCITE SIGNUM.
 
                                                                                                          Il Presidente Amici di Pisa
                                                                                                                      Stefano Ghilardi                             

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri