none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
. . . . . . . . . . . . non ricordo male si chiamava .....
. . . . . . . . . . . . . Einstein, non sono Newton, .....
Mi fa piacere che si ricordino persone che non sono .....
. . . . si ricorda Antenore Barsanti; colui che inventò .....
Rafforzare il legame caccia-agricoltura
none_a
CascinaOltre
none_a
Per Forza Italia: Roberto Sbragia
none_a
Vincenzo Marini Recchia
none_a
di Giancarlo Lunardi
none_a
“colpa di privatizzazione e ‘monocoltura’ balneare”
none_a
MATTEO SALVINI INCORONA ELENA MEINI
none_a
Maria Antonietta Scognamiglio
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
none_o
Non “costerebbe” nulla!

26/3/2020 - 14:46



In questo mondo cinico  e offeso rimane poco spazio alla preghiera ed alla speranza di una intercessione divina.
Sono presenti però, in questi momenti, molti esempi di “carità cristiana”, da non confondersi con la “solidarietà civile”, e mi riferisco ai preti, frati e suore che sfidano il pericolo di contagio insieme a coloro che cercano di debellarlo. Altri fedeli, guidati dal Papa Francesco, si riuniscono per pregare insieme con il moderno supporto della telematica, ben lontani dal tempo in cui vi erano solo manifesti murali che invitavano alla preghiera.
In questi giorni di forzato riposo, dove tutti dicono la loro scegliendosi però quella che fa più comodo ed alla quale si sentono più portati, io mi sono messo alla “riordinazione” dell’antico materiale cartaceo che ho raccolto in anni ed anni di ricerca e mi sono imbattuto in questi “editti”, dimenticati in un vecchio baule (come da copione!).
Il primo (notate come l’Arcivescovo di Pisa, e poi anche di Salonicco, usi  inopportunamente il titolo “temporale” di “conte”) chiede ai fedeli di pregare il patrono San Ranieri perché si allontani il terribile flagello del tifo che sta colpendo Firenze e i suoi dintorni ed è datato 26 gennaio 1892.
Nel secondo invece chiede di farlo, l’11 giugno 1895, per un disastroso terremoto, con la stessa intercessione del nostro patrono, che ha seminato guai e morti in Italia e principalmente a Firenze.

 

Non può non saltare alla mente una insignificante lieve analogia fra i quaranta giorni dati dal conte a chi prega per l’aldilà con la quarantena che ora si dà per chi sta di qua.

 

Scherziamoci che così passa meglio!
Il tempo, non altro!

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: