none_o

 

 


Questa volta Finalmente domenica! la scrive Bruno Ferraro, il nostro inviato speciale a Auckland, nel caso ci fosse qualche appassionato/a velista tra i lettori e le lettrici di questa rubrichetta o, se non ci fosse, per gli amanti di spiagge e di isole vulcaniche.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Mercato Di Pisa
none_a
di Andrea Epifori
none_a
le modalità di distribuzione sono totalmente online
none_a
male, lo scorso anno si pagava, dalle 8. 00 alle .....
Perché, a marina di pisa quanto costa? Poi a marinadipisa .....
Salve a tutti.
3 mesi di lockdown chiusi in casa .....
Beh' se questi post sono pubblici e firmati con nome .....
Intervista a Paolo Ghezzi
none_a
Nardini (Pd): "Il mitico scooter è inimitabile"
none_a
A cura di: Pensieri Vivaci (Pino Vincenzo)
none_a
Assistenti civici, il prefetto Serra
none_a
Bando assistenti civici, scontro nel governo.
none_a
La giustizia al tempo del Covid 19
none_a
CascinaOltre
none_a
di Umberto Mosso (da leggere per gli schifiltosi)
none_a
La Mossa del cavallo
none_a
MdS Editore
none_a
Siamo nuovamente aperti, per voi!
none_a
Sabrina Banti
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Misericordie d'Italia
none_a
Triste evento a Pontasserchio
none_a
Pisaciclabilenotizie
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


di Marlo Puccetti
none_a
BRUNO FIORI, PRESIDENTE PISA OVEST
none_a
Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Buona sera a tutti,
dopo il COVID 19, riprendiamo da dove eravamo rimasti, al 17 Febbraio 2020, quando all'imbrunire nella sede dell'ASBUC di Vecchiano .....
San Giuliano Terme
Buoni spesa, via alle domande per i cittadini e gli esercenti

2/4/2020 - 14:36


Buoni spesa, via alle domande per i cittadini e gli esercenti
Di Maio e Corucci: "Coinvolgimento degli esercenti di vicinato fondamentale. Oggi e in futuro"

Anche a San Giuliano Terme sarà possibile effettuare la domanda per i   buoni spesa  previsti dal governo per fronteggiare l'emergenza Coronavirus.

In contemporanea, è disponibile anche l'avviso pubblico a cui potranno aderire i commercianti da cui sarà possibile utilizzare i buoni.


A San Giuliano Terme sono arrivati 165.382,29 euro.


Due i moduli predisposti dal Comune: uno per i commercianti che desiderano far parte della rete a cui i cittadini si rivolgeranno per spendere i buoni; uno dedicato ai cittadini per richiederli.

Per gli esercenti.
Tramite pec:

comune.sangiulianoterme@postacert.toscana.it.


Tramite mail

 unico@comune.sangiulianoterme.pisa.it.

allegando documento di identità

Il modulo è scaricabile dal sito istituzionale.


Per i cittadini.
Si possono ottenere informazioni sui buoni telefonando ai numeri di riferimento del Comune (050819345 e 050819273).
A partire dal 6 aprile, le domande potranno essere inviate in due modi:

- introdotte in un apposito contenitore il lunedì (08.30-13.00) e il martedì (08.30-13.00 e 14.30-16.00) nell'atrio dei nuovi uffici comunali, al  civico 29 di via Niccolini (ex Albergo Terme). 


- inviate via mail all'indirizzo: sociale@comune.sangiulianoterme.pisa.it.

Il modulo è scaricabile dal sito istituzionale

(comune.sangiulianoterme.pisa.it). 

   
I  buoni saranno distribuiti dalle associazioni del terzo settore il giovedì previa, ovviamente, presentazione della domanda.

Orario: 0 8.30-13.00 e 14.30-16.00.
Per informazioni e sostegno nella compilazione delle domande, è a disposizione un numero del progetto La Zattera:  392 334 8630.

"Una volta recepito il decreto del governo - commentano il sindaco   Sergio Di Maio  e l'assessore   Francesco Corucci  -, abbiamo preso una decisione ben precisa: è fondamentale coinvolgere gli esercizi di vicinato di tutto il territorio comunale nella maniera più capillare possibile. Intendiamo farlo non solo per questo particolare periodo storico pieno di difficoltà, ma anche dopo, valorizzando al massimo il loro ruolo di presidio sociale. 
Ringrazio l'Osservatorio sulle povertà, il progetto La Zattera, i volontari del terzo settore e i dipendenti comunali che stanno lavorando e che lavoreranno alla distribuzione dei buoni e alla gestione del percorso".

Comune di San Giuliano Terme - comunicazione

 

In allegato i moduli in pdf





+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: