none_o

 
 
 

Una conversazione con il filosofo Sebastiano Maffettone riscritta in forma di lettera. Il Coronavirus ha aumentato la consapevolezza della nostra fragilità. L’idea della vulnerabilità e della morte dell’intera umanità è distruttiva, ma può farci recuperare l’idea che siamo esseri umani che appartengono alla stessa specie.

Ultimo. . . sei il meglio! Poi mi domando come fa un .....
. . . . . . . . . . . . Noi siamo velli di BONA UGO .....
COMUNICATO STAMPA FORUM TOSCANO
REGIONE TOSCANA. .....
Mettetevela la mascherina, magari esteticamente ci .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Coronavirus, Renzi
"Non possiamo stare chiusi in casa per due anni"

8/4/2020 - 16:46

Coronavirus, Renzi: "Non possiamo stare chiusi in casa per due anni"

“Penso che col Covid-I9 avremo a che fare per i prossimi due anni, o comunque finché non arriverà il vaccino.

Proprio per questo non possiamo restare tutti chiusi in casa per due anni”.

Lo dice intervistato da, La Repubblica, il leader di Italia Viva Matteo Renzi.

 

Alla domanda: se tra un mese le condizioni non saranno più favorevoli?

 

Renzi risponde: ”Non più di adesso. L'onda di piena è passata, gli accessi ai pronto soccorso calano, le terapie intensive non scoppiano più. Se fossimo vicini al contagio zero sarei il primo a dire stiamo chiusi una settimana in più, ma non è così”.

“E anche col contagio zero - osserva l’ex premier - basterebbe un turista, un lavoratore straniero, un asintomatico per far ripartire un focolaio. Per questo - ripete - serve quella strategia di ripartenza alla quale da una settimana sto invitando la politica, non i medici”.

“In questo Paese - ricorda Renzi - siamo passati dalle minacce di morte ai virologi alla pretesa di delegare loro tutte le scelte.

Come ha spiegato Roberto Burioni alla ministra Azzolina da Fabio Fazio, il compito degli scienziati è quello di dire come si contrasta il virus, di spiegare a quali condizioni possono riaprire le fabbriche, non di decidere quando.

Burioni con una battuta ha dato alla ministra una lezione di politica”.


“Se non si riparte la recessione farà più danni del virus”, dice ancora Renzi. “Ci si affida a tecnici, economisti o virologi quando la politica è debole. lo voglio - afferma l’ex premier - una politica forte, che ascolta i medici ma poi decide. Non una politica che scappa dalle responsabilità”. E su quanto accaduto al Pio Albergo Trivulzio osserva: ”E’ stata una tragedia. Bisogna andare a fondo e capire che cosa è successo lì e in altre Rsa”.

“Arcuri è arrivato in corso d'opera ma su questo andrà fatta chiarezza con una commissione parlamentare di inchiesta che dovrà indagare sul Pio Albergo Trivulzio e sulle morti sospette o nascoste delle Rsa”, dice ancora Renzi che propone inchieste anche, “sul sito Inps che collassa nel click day costringendo il presidente Tridico a difendersi come un Blues brothers che parla di cavallette, sulla Consob che vieta le vendite allo scoperto quando i buoi sono già scappati”. E ricorda: ”Non possiamo accettare scudi alla politica fatti in forma di emendamenti come quelli presentati da due senatori Pd e dalla Lega”.
In merito alle misure di contenimento decise dal premier Conte per affrontare l’emergenza Covid – 19, Renzi riflette: ”Avere cautela significa bilanciare i rischi.

Non c'è una verità assoluta, ci muoviamo in un mare ignoto. Mi chiedo perché l'Italia abbia dieci volte i morti della Germania. Perché la Corea del Sud sia riuscita ad arginare il contagio e i Paesi europei no.

Perché chi si era basato su una presunta immunità di gregge stia ora pagando prezzi altissimi.

Ma ci sono state sottovalutazioni ed errori, anche da noi”.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: