none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Nelle discussioni dei candidati per l'europa non si .....
. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
“anche il ritardo nella giustizia è di per se ingiustizia”
none_a
Editoriale di Christian Rocca (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Stefano Ceccanti, costituizionalista (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
il Consiglio Comunale di Vecchiano approva all’unanimità l’ordine del giorno per sostenerli attraverso donazioni da parte dell’organo consiliare
Donazioni per i cittadini in stato di disagio economico per emergenza Covid19:

17/4/2020 - 18:48

Donazioni per i cittadini in stato di disagio economico per emergenza Covid19: il Consiglio Comunale di Vecchiano approva all’unanimità l’ordine del giorno per sostenerli attraverso donazioni da parte dell’organo consiliare
 
Vecchiano 17 aprile 2020

– Approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale dello scorso 15 aprile l’Ordine del Giorno proposto da Insieme per Vecchiano che propone di effettuare donazioni da parte di tutti i Consiglieri per sostenere le famiglie in difficoltà e i volontari del territorio locale; donazioni che si vanno ad aggiungere alla quota parte delle indennità di tutta la Giunta Comunale, già confluite nel fondo di solidarietà comunale. “Alla fine, tutto il Consiglio Comunale ha ritenuto ragionevole la nostra proposta di maggioranza, a beneficio di tutta la comunità vecchianese”, commenta il Sindaco Massimiliano Angori.

“Dall’inizio dell’emergenza sanitaria, i più autorevoli esperti a livello sanitario e scientifico hanno individuato nel distanziamento sociale la forma più efficace di contrasto al virus”, afferma la Capogruppo di Insieme per Vecchiano, Biancamaria Coli, che ha redatto il documento approvato dall’organo consiliare.

“Tutto questo, per quanto necessario,  provoca un forte impatto sull’economia, anche a livello locale, che tende a mostrare i suoi effetti negativi con la sempre più emergente situazione di cittadini e famiglie bisognose che stentano anche a trovare le risorse necessarie per fare la spesa.

Per questo motivo, abbiamo pensato che sia utile dare un contributo concreto a questi nostri concittadini, nell’intento di sostenerli sin da ora in questa complessa situazione che nessuna delle istituzioni, anche a livello mondiale, si sarebbe mai immaginata di trovarsi a fronteggiare.

Di qui la proposta del nostro documento al Consiglio Comunale: come Insieme per Vecchiano abbiamo ritenuto che si trattasse anche di un gesto rappresentativo, oltre che concreto, per ripartire insieme e in maniera coesa, insieme a tutta la nostra comunità”, conclude la Capogruppo Coli.
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri