none_o

L’impoverimento del linguaggio e l’incapacità di descrivere le proprie emozioni è una delle principali cause dell’aumento di violenza nella sfera pubblica e privata ma anche responsabile di una accertata riduzione della nostra intelligenza.

. . . . . . . . . . . . . . . . è il mio suggerimento .....
. . . ancor di più se avessi il tuo indirizzo mail, .....
. . . t' accontento. Una cosa giusta l'hai detta : .....
Un vecchianese; un pole di la sua ricalcando un pensiero .....
Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Spazio Donna.
Perché la memoria non sia persa.
none_a
Dal web
none_a
Franca
none_a
La bellezza è negli occhi di chi guarda
di Luigi Polito e Sandro Petri
none_a
San Giuliano Terme, 20 febbraio
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Elezioni del PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
none_a
Alberto Zangrillo - covid
none_a
Circolo Arci Vasca Azzurra Nodica
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Accade a volte
che in sere con orli d'autunno
il ricordo sovvenga di quando
sul finire di scale e cortili
cosparsi nel vento
folle divenni,
senz'altro .....
Con grande dispiacere e soltanto casualmente in questi giorni sono venuta a conoscenza della morte del Dottor Assanta. Ritengo sia stato un esempio di .....
BUONI SPESA: IL COMUNE DI CALCI RIAPRE L’AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE FINO A VENERDI’ 24 APRILE ALLE ORE 12
Riapertura avviso domande buoni spesa

20/4/2020 - 11:40


Calci_ comunicato stampa_riapertura avviso domande buoni spesa


 BUONI SPESA: IL COMUNE DI CALCI RIAPRE L’AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE FINO A VENERDI’ 24 APRILE ALLE ORE 12

Riapertura dell’avviso per la presentazione delle domande relative ai buoni spesa utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari. E’ quanto previsto dall’Amministrazione Comunale di Calci che dopo il primo step - che ha visto 214 cittadini beneficiare di buoni spesa per un totale di 21.400 euro – ha riaperto i termini per la presentazione delle domande.
Ecco i criteri coi quali l’ente di Piazza Garibaldi assegnerà le risorse rimanenti tra quelle inviate dal Governo:
- saranno erogati buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari per i nuclei familiari indigenti (in quanto già in carico ai servizi sociali) e per i nuclei che dimostrino di essere in situazione di disagio economico derivante dall’emergenza coronavirus;

- possono presentare domanda i nuclei familiari che non l’abbiano presentata nel precedente avviso scaduto lo scorso 08.04.20 fermo restando che non può presentare domanda un altro componente dello stesso nucleo anagrafico fatta eccezione per coloro che, pur avendo presentato domanda e NON avendo ricevuto i buoni spesa, vogliano dichiarare una modifica della situazione patrimoniale precedentemente autocertificata


- gli appositi moduli di richiesta devono essere presentati entro e non oltre le ore 12:00 di venerdì 24 aprile 2020;


L’analisi delle domande, la rispondenza ai requisiti richiesti e e l’ordine di priorità del buono spesa saranno effettuate dall’ufficio servizi sociali del Comune di Calci sulla base di quanto indicato nella autocertificazione presentata dai cittadini (col modulo predisposto dall’ente) e delle indicazioni fornite dalle assistenti sociali (qualora il nucleo risulti in carico).

Per andare ancora di più nel dettaglio il Comune di Calci informa che i buoni spesa, in formato da € 50,00 ciascuno, saranno assegnati con i seguenti criteri:
        a) € 100,00 per nucleo composto da una sola persona;
        b) € 200,00 per nuclei composti da due persone;
        c) € 300,00 per nuclei composti da tre persone;
        d) € 400,00 per nuclei composti da quattro o più persone;

“Fermo restando che – interviene l’assessora alle politiche sociali Valentina Ricotta – sulla base delle richieste pervenute e delle condizioni in esse descritte potranno essere previste ulteriori assegnazioni oppure riduzioni percentuali. Ringrazio l’ufficio sociale del Comune per aver tempestivamente predisposto la riapertura dell’avviso e per aver gestito, fino ad oggi, tutte le operazioni che hanno permesso alla parte più fragile della nostra comunità di poter contare su beni alimentari essenziali. Al tempo stesso e, qualora il budget a disposizione lo renda possibile, le domande già presentate nel precedente avviso saranno istruite per una nuova assegnazione”

I cittadini interessati possono trovare ulteriori dettagli e scaricare il modulo di domanda dal sito ufficiale del Comune www.comune.calci.pi.it oppure ritirare copia cartacea nell’androne del comune (senza entrare nell’edificio).

Le domande dovranno essere inviate entro e non oltre le ore 12:00 di venerdì 24 aprile 2020 esclusivamente alla mail

 protocollo@comune.calci.pi.it oppure, se strettamente necessario ed imprescindibile, inserire il modulo nell’urna appositamente presente nell’atrio del comune (senza entrare nell’edificio). 

Tutti i dettagli specifici al link:

 http://www.comune.calci.pi.it/bandi-e-gare/850-avviso-per-buoni-spesa-per-emergenza-covid-19-scadenza-08-04-20.html
Per avere informazioni e supporto nella compilazione ed invio delle domande è possibile telefonare al n. 050939550 fino a venerdì 24 aprile 2020 dalle ore 9:30 alle ore 12:00.

A concludere è il Sindaco di Calci, Massimiliano Ghimenti che aggiunge: “Avevamo promesso tempi celeri e certi e così è stato. Grazie al lavoro degli uffici comunali e delle associazioni di volontariato è stato possibile aiutare concretamente coloro che necessitavano di un aiuto per esigenze essenziali, quali appunto la spesa. Lo stesso faremo adesso con le risorse rimanenti tra quelle inviate da Palazzo Chigi al nostro ente: esserci per chi ha bisogno è da sempre alla base del nostro impegno, impegno che in una situazione di emergenza non può che diventare assoluta priorità”

----------------------------------------

Dott.ssa Francesca Franceschi
Ufficio di Staff del Sindaco e della Giunta
Comune di Calci
francesca.franceschi@comune.calci.pi.it
http://www.comune.calci.pi.it/
https://www.facebook.com/Comune-Di-Calci-308287625873439/







+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri