none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . quello che si crede sempre il migliore, ora .....
. . . la merxa più la giri, più puzza e te lo stai .....
. . . camminerebbe meglio se prima di fare il tetto .....
Ad un grosso trattore acquistato magari con l'aiuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
Approvato il nuovo piano triennale del personale nel Comune di San Giuliano Terme

30/4/2020 - 11:54


L'assessore Meucci: "Cambio di passo. Struttura comunale più solida e proiettata al futuro" 
 
56 uscite negli ultimi dieci anni, altri 18 pensionamenti nei prossimi due. Dal 2009 a oggi, il personale del Comune di San Giuliano Terme è calato di 56 unità, da 187 a 131 dipendenti.

 

Nei prossimi due anni i futuri pensionamenti porterebbero il numero del personale a 122 unità, ben 65 in meno rispetto a dieci anni fa con una spesa del personale calata, nello stesso periodo, di circa 2,3 milioni di euro annui.

 

È questo il punto di partenza della Giunta Di Maio che, con la delibera numero 79 dello scorso 7 aprile, approva la modifica al Piano triennale delle assunzioni del Comune di San Giuliano Terme.

 

"Il nostro lavoro - afferma il sindaco Sergio Di Maio - ha sempre puntato a una riorganizzazione valorizzazione del personale dell'ente.

È arrivato il momento di introdurre nuove professionalità per garantire efficienza e il mantenimento dei servizi al cittadino.

I bandi verranno pubblicati nelle prossime settimane, possibilmente entro la fine di maggio.

Compatibilmente con l'emergenza Coronavirus faremo le sessioni di concorso appena sarà possibile".
 
Tra le figure ricercate ci sono diplomati e laureati per la copertura di posti nei settori amministrativi, tecnici e della Polizia Municipale.

Prevista l'assunzione di 11 persone nel 2020 (1 istruttore amministrativo contabile - categoria C, 2 istruttori tecnici - C, 2 istruttori di vigilanza - C, 2 specialisti amministrativi contabili - D, 2 specialisti tecnici - D, 1 specialista di vigilanza - D, 1 dirigente).

Quanto al 2021, sono previste 8 assunzioni (1 istruttore amministrativo contabile - categoria C, 1 istruttore di vigilanza - C, 3 specialisti amministrativi contabili - D, 2 specialisti tecnici - D, 1 specialista di vigilanza - D).Per il 2022 1 specialista di vigilanza (categoria D).
 
"Ritengo anzitutto di sottolineare come questo sensibile miglioramento nelle politiche del personale sia stato reso possibile in quanto dalle verifiche risultiamo un ente virtuoso - commenta l'assessore al personale Gabriele Meucci -. Siamo stati in grado di rivedere il numero delle assunzioni e, di conseguenza, il numero dei bandi di concorso che il Comune andrà a pubblicare, dopo aver coinvolto tutti gli uffici interessati, sia nella parte del personale che nella ragioneria.

Siamo molto soddisfatti di poter dare una prospettiva concreta e solida alla struttura comunale, proiettandola con fiducia nel futuro.

Questo intervento si inserisce nel solco di altre novità per il personale del Comune adottate in questa legislatura: si pensi ai nuovi uffici inaugurati a dicembre nell'ex Albergo Terme, all'approvazione del regolamento incentivi e ai corsi di formazione per tutto il personale.

Ci rendiamo conto - conclude Meucci - del periodo molto difficile a causa dell'emergenza sanitaria, ma riteniamo doveroso proseguire con garbo nella realizzazione del nostro programma di mandato, senza scadere in promesse e proclami, ma comunicando solo quando ci sono davvero delle novità.

E queste ci sembrano importanti".

Comune di San Giuliano Terme - comunicazione

    
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri