none_o

 

 


Questa volta Finalmente domenica! la scrive Bruno Ferraro, il nostro inviato speciale a Auckland, nel caso ci fosse qualche appassionato/a velista tra i lettori e le lettrici di questa rubrichetta o, se non ci fosse, per gli amanti di spiagge e di isole vulcaniche.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Mercato Di Pisa
none_a
di Andrea Epifori
none_a
le modalità di distribuzione sono totalmente online
none_a
male, lo scorso anno si pagava, dalle 8. 00 alle .....
Perché, a marina di pisa quanto costa? Poi a marinadipisa .....
Salve a tutti.
3 mesi di lockdown chiusi in casa .....
Beh' se questi post sono pubblici e firmati con nome .....
Intervista a Paolo Ghezzi
none_a
Nardini (Pd): "Il mitico scooter è inimitabile"
none_a
A cura di: Pensieri Vivaci (Pino Vincenzo)
none_a
Assistenti civici, il prefetto Serra
none_a
Bando assistenti civici, scontro nel governo.
none_a
La giustizia al tempo del Covid 19
none_a
CascinaOltre
none_a
di Umberto Mosso (da leggere per gli schifiltosi)
none_a
La Mossa del cavallo
none_a
MdS Editore
none_a
Siamo nuovamente aperti, per voi!
none_a
Sabrina Banti
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Misericordie d'Italia
none_a
Triste evento a Pontasserchio
none_a
Pisaciclabilenotizie
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


di Marlo Puccetti
none_a
BRUNO FIORI, PRESIDENTE PISA OVEST
none_a
Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Buona sera a tutti,
dopo il COVID 19, riprendiamo da dove eravamo rimasti, al 17 Febbraio 2020, quando all'imbrunire nella sede dell'ASBUC di Vecchiano .....
Riprese le lavorazioni, dopo un fermo dovuto all’emergenza Covid19, che procedono a ritmo serrato
Opera di mitigazione idraulica a Nodica

15/5/2020 - 14:25

Opera di mitigazione idraulica a Nodica: riprese le lavorazioni, dopo un fermo dovuto all’emergenza Covid19, che procedono a ritmo serrato


Vecchiano, 15 maggio 2020

 – Proseguono a pieno ritmo i lavori a cura del Comune di Vecchiano per la realizzazione dell'opera di mitigazione idraulica a Nodica, nei pressi del cimitero, il cui cantiere ha preso il via nel settembre scorso. “L’opera consiste nella realizzazione di due casse di laminazione utili a far defluire le acque, in caso di temporali molto violenti.

Si tratta dunque di un intervento significativo per aumentare la sicurezza idrogeologica nella frazione”, afferma il Sindaco Massimiliano Angori. “Dopo circa un mese di fermo lavori per il blocco delle attività economiche a causa dell’emergenza Covid19, le lavorazioni sono riprese e procedono a ritmo serrato. La fase degli scavi è stata in gran parte eseguita; sono adesso in corso di realizzazione le piste adiacenti ai fossi che serviranno anche come percorsi ciclabili e pedonali”, aggiunge il primo cittadino.

“Le prossime fasi, adesso, riguarderanno l'ampliamento del fosso Bartalini, che corre lungo via della Bozza, e la realizzazione del marciapiede della stessa via della Bozza”, spiega l’Assessora alla Sicurezza Idrogeologica, Sara Giannotti.

“A seguire verrà realizzato il completamento della cassa di laminazione posta in fregio alla via Provinciale, e le opere in calcestruzzo armato, funzionali al regime di scolo. Infine, la verifica di tutte le pendenze e le opere finali di rifinitura. “Nel luglio scorso”, spiegano ancora il Sindaco Angori e l'Assessora Giannotti, “il gruppo di maggioranza di Insieme per Vecchiano aveva approvato in Consiglio Comunale un apposito ordine del giorno per chiedere l'avvio delle opere di rafforzamento degli argini sul nostro territorio.

Puntualmente la Regione Toscana, in quell'occasione attraverso il Consigliere Regionale Andrea Pieroni, e con il supporto dei Consiglieri Antonio Mazzeo e Alessandra Nardini, faceva sapere informalmente che gli interventi sarebbero partiti a breve a livello locale. E difatti sono partiti sempre a settembre degli interventi di potenziamento arginale in località San Frediano.

Confidiamo che, nonostante il periodo emergenziale, la Regione riesca a far partire anche altri interventi sul territorio, come da cronoprogramma pre emergenza Covid19, in modo da sostenere anche la ripresa economica per le ditte vincitrici dei necessari appalti.

Come Amministrazione Comunale ci adopereremo per raggiungere questo obiettivo”.
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: