none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . quello che si crede sempre il migliore, ora .....
. . . la merxa più la giri, più puzza e te lo stai .....
. . . camminerebbe meglio se prima di fare il tetto .....
Ad un grosso trattore acquistato magari con l'aiuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
Il 6 e 7 giugno visite guidate gratuite, trenino e battello per raggiungere la Tenuta.
Festa dei Parchi a San Rossore

5/6/2020 - 18:23

Festa dei Parchi a San Rossore

Il 6 e 7 giugno visite guidate gratuite, trenino e battello per raggiungere la Tenuta. Come prenotare

Festa dei Parchi 2020: sabato 6 e domenica 7 giugno l'Ente Parco, il Centro visite di San Rossore, il maneggio Equitiamo e San Rossore in carrozza, grazie al contributo della Regione Toscana, propongono tre visite guidate gratuite e trasferimenti gratuiti alla Tenuta con trenino e battello. «Passeggiare e scoprire San Rossore è un'occasione per ritrovare un rapporto con la natura dopo i mesi difficili che abbiamo passato, di promuovere stili di vita sani e rispettosi dell'ambiente» commenta il presidente Giovanni Maffei Cardellini. «Allarghiamo ulteriormente la fruibilità della Tenuta con le visite guidate speciali organizzate per questo fine settimana e con i servizi trenino e battello – spiega il direttore Riccardo Gaddi - sempre nel rispetto delle disposizioni di sicurezza richieste». Proprio in questi giorni, venerdì 5 giugno, si celebra la giornata mondiale dell'ambiente. Info e prenotazioni al numero 050530101 e via mail a giuliacentrovisite@gmail.com.

 

Con 'Navigare tra storia e natura' si parte dallo Scalo Roncioni a bordo del battello fluviale. Un'affascinante crociera sul fiume Arno fino a Cascine Nuove farà scoprire la bellezza di Pisa e di San Rossore visti da una diversa prospettiva.

Dopo essere attraccati, i partecipanti passeggeranno nei boschi e nelle pinete (2 ore di camminata) condotti da una guida ambientale. Il Ristorante Poldino fornirà, compreso nella visita, il pranzo o la merenda al sacco; rientro sempre in battello dalla Tenuta allo Scalo Roncioni. Due orari, sia sabato sia domenica: partenza alle 10 e ritorno alle 14, oppure partenza alle 15 e ritorno alle 18.30; fino ad esaurimento posti.

 Con 'Naturalmente San Rossore' si arriva alla Tenuta a bordo del trenino turistico che parte dal parcheggio di via Pietrasantina e che porterà i partecipanti alla Sterpaia dove ad aspettarli ci sarà una carrozza trainata dai bellissimi cavalli TPR allevati a San Rossore. Dopo la passeggiata con il calesse nei boschi pranzo al sacco anche in questo caso fornito dal Ristorante Poldino e compreso nella visita. Nel pomeriggio rientro al parcheggio con il trenino. Due orari, sia sabato sia domenica: partenza alle 8.30 e ritorno alle 14.30, oppure partenza alle 11.30 e ritorno alle 17.30; fino ad esaurimento posti.

 Con la 'Gaia Fattoria' il maneggio Equitiamo propone una visita guidata a piedi tra i pascoli, le strutture e i punti di interesse naturalistico della zona della Sterpaia. Dopo essere arrivati con il trenino e dopo un'introduzione sulla storia e le caratteristiche di San Rossore, i partecipanti vedranno i cavalli e i ponies curati dal maneggio, scopriranno la 'Città dei Conigli' con i cunicoli e le tane dei piccoli animali, visiteranno l'allevamento di cavalli ed asini dell'incremento ippico e infine i bovini per conoscere le tre razze allevate nel Parco: chianina, maremmana e mucco pisano. Durante la passeggiata sarà possibile scorgere anche daini e cinghiali. Due gli orari, sia sabato sia domenica: partenza con il trenino alle 9.30 con ritorno alle 15.30, oppure dalle 11.30 alle 17.30; fino ad esaurimento posti. A ogni partecipante sarà fornito un pranzo al sacco grazie al Ristorante Poldino e il maneggio regalerà una piccola piantina come simbolo di un ritrovato contatto con la natura.

 Oltre alle visite guidate organizzate, sabato e domenica, quando la Tenuta è accessibile solo a piedi o in bici, sarà disponibile un servizio transfer gratuito sia in battello sia in trenino fino ad esaurimento posti, con partenza rispettivamente dallo Scalo Roncioni sul lungarno e dal parcheggio di via Pietrasantina. Orari battello: andata ore 10 e 15, ritorno ore 14 e 18.30. Orari trenino: partenze ore 8.30, 9.30, 10.30, 11.30; ritorno dopo 6 ore rispettivamente alle 14.30, 15.30, 16.30, 17.30.

 Sia per le visite guidate sia per i servizi transfer, per rispettare le regole sul distanziamento sociale, gli orari sono prestabiliti ed è necessaria la prenotazione fino ad esaurimento posti. Info e prenotazioni al numero 050530101 e via mail a giuliacentrovisite@gmail.com. I visitatori devono essere muniti di mascherina

 La Tenuta di San Rossore è aperta tutti i giorni dalle 7.30 alle 19.30. Per conoscere sentieri e percorsi è scaricabile gratuitamente l’app Parco San Rossore, all’interno una mappa interattiva del territorio. Dal lunedì al venerdì dall’accesso principale del Ponte alle Trombe, sul viale delle Cascine, si può accedere anche con l‘auto. Sabato, domenica e festivi l’accesso è consentito solo a piedi o in bici, in seguito alla richiesta del Governo di evitare assembramenti ed avere flussi controllabili. L’accesso in auto è sempre consentito alle persone anziane, alle persone con disabilità, alle donne in gravidanza. Il cancello della Punta, che si trova a sud della Tenuta arrivando da via delle Lenze, è aperto al transito pedonale e ciclabile. Il cancello del Marmo, che collega l’omonima frazione del Comune di San Giuliano Terme con la zona della Sterpaia, è in corso di riparazione.



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri