none_o

Ho assistito ad una interessante conversazione riguardo al problema della manifestazione novax del 20 giugno scorso. Qualche offesa è passata, qualche frase di troppo a mio giudizio è scappata ma certo è difficile esimersi dal classificare e definire una tale sconsiderata presa di posizione. L’articolo di giornale che riporta il fatto va giù duro e titola “La vittoria degli imbecilli: il 41% degli italiani non vuole vaccinarsi contro il Covid 19”.

Sono l'autore del libro "Litoralis" edito nel 2001, .....
Ci disse il prof. Raffaello Nardi: volete andare al .....
Come mai nel VIDEODRONE di Bocca di Serchio non è .....
. . . . . . . . . . . . . . . non capisco i virologi .....
Coordinamento provinciale di Forza Italia Pisa
none_a
di Ermes Antonucci
none_a
di Simone Dinelli
none_a
Noi di Uniti per Calci non ci stiamo
none_a
di GIUSEPPE TURANI-IL GUERRIERO MANCATO
none_a
Causò dimissioni del sindaco Vignali di Parma, dopo 10 anni
none_a
Italia dei Valori
none_a
“Le critiche e le offese sono cose ben differenti”
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
Libri.
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
le Eccellenze italiane dello spettacolo”
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
Bagno degli Americani
none_a
di
Bruno Pollacci
none_a
FIAB-Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 5 luglio
none_a
Cascina, 4 luglio
none_a
Tirrenia, 4 luglio
none_a
Villa di Corliano, 29 giugno
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Pensieri Vivaci di Pino Vincenzo
PROPAGANDA DA MILLANTATORE SMEMORATO.

26/6/2020 - 13:05

 
"ABBIAMO ABBASSATO LE TASSE CON L'ABOLIZIONE DEI SUPERTICKETS E HO ROTTO CON RENZI A CAUSA DELL'ITALICUM CHE LA CORTE COSTITUZIONALE HA DICHIARATO INCOSTITUZIONALE".

 

 

PROPAGANDA DA MILLANTATORE SMEMORATO.

 

E' piena di sparate propagandistiche, di inesattezze storiche e di vuoti di memoria l'intervista di Roberto Speranza oggi al Corriere della Sera."Abbiamo già abbassato le tasse con l'abolizione dei suoertickets" dichiara pro domo sua, ovviamente, essendo il ministro della Sanità.

I SUPERTICKETS

Lo stanziamento di bilancio previsto nel 2020 per la misura é di 185 milioni di Euro, pari a 3 Euro a cittadino.

Nel 2021 sarà di 554 ed allora con 9 Euro ad Italiano le tasse saranno crollate per lui.Insomma sembra averlo contagiato la sindrome Di Maio quello che col reddito di cittadinanza aveva abolito la povertà per legge .Ma l'abolizione dei suoertickets è stato il cavallo di battaglia della sinistra contro Renzi, si sa.

Ma saranno pochi a ricordare che la misura fu approvata dal governo Monti, Berlusconi, Bersani nella finanziaria 2012. Ed inoltre, l'attivazione dei superticket era affidato alla potestà regionale. E comunque nella finanziaria del 2017, dopo la scissione, la sinistra ne aveva fatto un cavallo di battaglia in previsione delle elezioni. E preferì liquidare la disponibilità di Gentiloni a toglierla su richiesta dell'allora leader Pisapia.Al contrario i sinistri ruppero la trattativa di governo non votarono la finanziaria e liquidarono Pisapia perché doveva essere guerra totale al Pd per le elezioni prossime venture. Roba da agit prop bolscevichi

 

L'ITALICUIM

Veniano ora alla questione dell'Italicum

La Corte costituzionale approvò l'impianto maggioritario della legge, ivi compreso il largo premio di maggioranza e l' ha dichiarata parzialmente incostituzionale la legge nella parte in cui prevede al capolista bloccato la possibilità di scelta in quale collegio essere eletto, che ora avverrà per sorteggio, e il ballottaggio.

Come dire un'altra falsità ammannita da Speranza sperando nell'ignoranza o nella smemoratezza degli italiani. 

Poi si sa che lui le leggi elettorali le agita ad uso e consumo personale.

 

GIACHETTI, IL TESTIMONE DELLE CONTORSIONI DI SPERANZA

Quando lui era capogruppo alla Camera nel pd ed occorreva rifare la legge elettorale, Giachetti chiedeva di ripristinare il Mattarellum, facendo anche lo sciopero della fame. Nell'occasione Speranza replicò che il centro destra non era d'accordo e che le leggi elettorali si fanno a larghe maggioranze.Ma quando poi si fece il Rosatellum, concordato con il centro destra, Speranza in versione barricadiera e "sinistra" disse che l'unica legge che andava bene per lui era il Mattarellum.

Meritandosi il ben noto epiteto di Bobo alla Direzione del Pd.








+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: