none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Causò dimissioni del sindaco Vignali di Parma, dopo 10 anni
“Ci siamo sbagliati”

3/7/2020 - 14:07

Causò dimissioni del sindaco Vignali di Parma, dopo 10 anni: “Ci siamo sbagliati”
 

Sono serviti dieci anni al pm di Parma Paola Dal Monte per scrivere questa richiesta di archiviazione: «Gli investigatori sono incorsi in alcuni errori di valutazione che hanno determinato il contenuto della Cnr (comunicazione di notizia di reato, ndr) da cui è scaturita l’iscrizione».

Quando uno pensa di aver già visto di tutto, ecco che la giustizia italiana offre subito qualche nuova perla.

Questi i fatti. La Procura di Parma nel 2010 apre una serie di fascicoli sul Comune ducale, l’unico capoluogo di provincia in Emilia Romagna all’epoca retto da una amministrazione di centrodestra.


Fonte: Paolo Comi
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

4/8/2020 - 13:32

AUTORE:
Francesco T.

Sarebbe utile capire perchè questo signore, che è stato archiviato per alcune accuse non per tutte, nel 2015 ha patteggiato la pena di 2 anni per peculato e corruzione. Risarcendo anche più di 500 mila euro al Comune di Parma. E l' inchiesta era la stessa che dopo 10 anni lo ha portato all' archiviazione del reato di abuso d' ufficio. Parliamo ancora di dignità ?

3/7/2020 - 14:10

AUTORE:
Andrea Paganelli

....che un sindaco, a prescindere dalla appartenenza politica sia costretto a dimettersi per un'inchiesta cui i media danno grande risalto..
CAPITA che un comico, diventato "capopopolo" si butti sull'inchiesta al grido di "Parma sarà come la presa della Bastiglia"...
CAPITA che a seguito di tutta la "cagnara" giustizialista il candidato dei (allora) 5stelle diventi Sindaco...
e CAPITA che dopo 10 anni (e sottolineo 10) l'inchiesta venga archiviata, con le scuse degli inquirenti, perché nell'inchiesta stessa si sono commessi "errori di valutazione"...

Lasciamo anche perdere la storia politica della città..
MA LA VITA E LA DIGNITÀ DELLE PERSONE?